Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La dieta di infanzia può alterare il microbiome dell'intestino per vita

Il cibo il troppi grasso e zucchero come bambino può alterare il vostro microbiome per vita, anche se più successivamente imparate mangiare più sano, un nuovo studio in mouse suggerisce.

Lo studio dai ricercatori della riva del fiume del UC è uno del primo per mostrare una diminuzione significativa nel numero totale e la diversità dei batteri dell'intestino in mouse maturi ha alimentato una dieta non sana come giovani.

Abbiamo studiato i mouse, ma l'effetto che abbiamo osservato è equivalente ai capretti che hanno una dieta occidentale, su in grasso e lo zucchero ed il loro microbiome dell'intestino ancora che sono influenzati fino a sei anni dopo pubertà.„

Ghirlanda di Teodoro II, fisiologo evolutivo, università di California - riva del fiume

Un documento che descrive lo studio recentemente è stato pubblicato nel giornale di biologia sperimentale.

Il microbiome si riferisce a tutti i batteri come pure funghi, parassiti e virus su cui viva e dentro un essere umano o un animale. La maggior parte di questi microrganismi sono trovati negli intestini e la maggior parte di loro sono utili, stimolando il sistema immunitario, ripartente l'alimento ed aiutando sintetizzi le vitamine chiave.

In un organismo sano, c'è un bilanciamento degli organismi patogeni ed utili. Tuttavia, se il bilanciamento è disturbato, con l'uso degli antibiotici, della malattia, o della dieta non sana, l'organismo potrebbe diventare suscettibile della malattia.

In questo studio, il gruppo della ghirlanda ha cercato gli impatti sul microbiome dopo la divisione dei loro mouse in quattro gruppi: la metà ha alimentato lo standard, dieta “sana„, metà ha alimentato la dieta “occidentale„ meno sana, la metà con accesso ad una ruota corrente per l'esercizio e la metà senza.

Dopo tre settimane passare su queste diete, tutti i mouse sono stati restituiti ad una dieta standard ed a nessun esercizio, che è normalmente come i mouse sono tenuti in un laboratorio. Al segno da 14 settimane, il gruppo ha esaminato la diversità e l'abbondanza di batteri negli animali.

Hanno trovato che la quantità di batteri quale il intestinale di Muribaculum è stata diminuita significativamente nel gruppo occidentale di dieta. Questo tipo di batteri è compreso nel metabolismo dei carboidrati.

L'analisi egualmente ha indicato che i batteri dell'intestino sono sensibili alla quantità di esercizio che i mouse hanno ottenuto. I batteri di Muribaculum aumentati in mouse hanno alimentato una dieta standard che ha avuta accesso ad una ruota corrente e sono diminuito in mouse su una dieta ad alta percentuale di grassi se hanno avuti esercizio oppure no.

I ricercatori ritengono questo le specie di batteri e la famiglia dei batteri a cui appartiene, potrebbe influenzare la quantità di energia disponibile al suo host. La ricerca continua in altre funzioni che questo tipo di batteri può avere.

Altro un effetto della nota era l'aumento in specie di batteri altamente simili che sono state arricchite dopo cinque settimane di addestramento della pedana mobile in uno studio da altri ricercatori, suggerenti che l'esercizio da solo potesse aumentare la sua presenza.

In generale, i ricercatori di UCR hanno trovato che la dieta occidentale di presto-vita ha avuta effetti più duraturi sul microbiome che hanno fatto esercizio di presto-vita.

Il gruppo della ghirlanda vorrebbe ripetere questo esperimento e prelevare i campioni ai punti temporali determinati supplementari, capire meglio quando i cambiamenti nei microbiomes del mouse in primo luogo compaiono e se avanzano ancora nelle fasi più tarde di vita.

Indipendentemente da quando gli effetti in primo luogo compaiono, tuttavia, i ricercatori dicono che è significativo che sono stati osservati così lungamente dopo il cambiamento della dieta e poi cambiante la indietro.

Il takeaway, Garland ha detto, è essenzialmente, “siete non solo che cosa mangiate, ma che cosa avete mangiato come bambino!„

Source:
Journal reference:

McNamara, M. P., et al. (2021) Early-life effects of juvenile Western diet and exercise on adult gut microbiome composition in mice. Journal of Experimental Biology. doi.org/10.1242/jeb.239699.