Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Individuazione dei modi alleviare richieste dolorose

I ricercatori alla Flinders University stanno lavorando per rimediare a questa situazione identificando che grilletti questo dolore cronico nel tratto riproduttivo femminile.

Il Dott. Joel Castro Kraftchenko - testa di ricerca di endometriosi per il gruppo viscerale di dolore (VIPERA), con l'istituto universitario di medicina e di salute pubblica alla Flinders University - è ricerca principale sul dolore fissato alla dispareunia, anche conosciuta come la iperalgia vaginale o le richieste dolorose, che sono uno dei sintomi più debilitanti sperimentati dalle donne con endometriosi e il vulvodynia.

Il dolore è individuato dalle proteine specializzate (chiamate canali ionici) che sono presenti in nervi sensoriali e nel progetto dagli organi periferici al sistema nervoso centrale.

“Pochissimo è conosciuto circa cui i canali ionici sono incaricati di rilevazione degli stimoli dolorosi dal tratto riproduttivo femminile; e come il dolore è trasmesso tramite nervi sensoriali periferici (che innervano questi organi) al sistema nervoso centrale,„ dice il Dott. Castro Kraftchenko.

“Inoltre, piccolo è conosciuto circa come gli stimoli meccanici è individuato e trasmesso dagli organi riproduttivi femminili al sistema nervoso centrale.

“Questa mancanza nella conoscenza fornisce un fattore limitante per i trattamenti di sviluppo per richieste dolorose connesse con endometriosi e il vulvodynia.

“Lo scopo del nostro studio è di colmare questa lacuna nella conoscenza. questo studio fornisce i risultati novelli che avanzano la comprensione della sensazione vaginale che può essere usata per riconoscere ed esplorare i cambiamenti negli stati di dolore pelvico cronico connesso con endometriosi e il vulvodynia.„

Lo studio - la modulazione farmacologica dei canali tensione-gated del sodio (NaV) altera il nociception in seguito al tratto riproduttivo femminile, da Joel Castro Kraftchenko, da Jessica Maddern, da Andelain Erickson, da Ashlee Caldwell, da Luke Grundy, da Andrea Harrington e da Stuart Brierley, pubblicato nel dolore del giornale (DOI: 10.1097/j.pain.0000000000002036) - descrive come i nervi sensoriali che innervano una vagina (collaudata sui mouse) rispondono agli stimoli meccanici differenti.

Egualmente identifica per la prima volta la presenza di canali ionici specializzati in questione nella trasmissione dei segnali di dolore in tutto questi nervi sensoriali; e come la modulazione farmacologica di questi canali ionici si altera la segnalazione di dolore ed infine regolamenta la sensibilità di dolore vaginale in vivo.

Questi risultati contribuiscono verso la comprensione di come gli stimoli meccanici è individuato e trasmesso dagli organi riproduttivi femminili e scoprono gli obiettivi molecolari potenziali per studiare come terapeutica novella per alleviare le richieste dolorose. Con questo, speriamo infine di migliorare la qualità di vita dei pazienti con endometriosi e il vulvodynia.„

Dott. Joel Castro Kraftchenko - testa di ricerca di endometriosi per il gruppo viscerale di dolore

Il Dott. Castro Kraftchenko egualmente ha ricevuto un sussidio per la ricerca attraverso le fondamenta dell'Australia di endometriosi - identificare i mediatori infiammatori secernuti dall'endometrio delle donne con endometriosi, relativo a dolore pelvico cronico. Questo studio più ulteriormente esplorerà l'endometriosi ed il dolore cronico - aree che il Dott. Castro Kraftchenko dice l'attenzione più immediata della domanda dai ricercatori medici.

Source:
Journal reference:

Castro, J., et al. (2021) Pharmacological modulation of voltage-gated sodium (NaV) channels alters nociception arising from the female reproductive tract. Pain. doi.org/10.1097/j.pain.0000000000002036.