Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

HKBU e CUHK sviluppano insieme il punteggio di rischio della spermina per la diagnosi di carcinoma della prostata

I ricercatori dalla Hong Kong Baptist University (HKBU) e la facoltà di medicina all'università cinese di Hong Kong (medicina del CU) hanno sviluppato insieme il punteggio di rischio della spermina che, accoppiato con l'uso di un esame delle urine, fornisce un metodo attendibile non invadente e per la diagnosi di carcinoma della prostata. Negli studi intrapresi dai ricercatori, circa 37% dei pazienti, che infine sono stati trovati per non avere carcinoma della prostata, può evitare subire una procedura di biopsia della prostata. I risultati sono stati pubblicati appena nel carcinoma della prostata del giornale scientifico e nelle malattie prostatiche.

HKBU e CUHK sviluppano insieme il punteggio di rischio della spermina per la diagnosi di carcinoma della prostata
(Da sinistra) il Dott. Peter Chiu Ka-fung, professore associato della divisione dell'urologia nel dipartimento di chirurgia alla medicina del CU, Ka-leung del professor Gary Wong, professore e capo del dipartimento di chimica a HKBU ed il professor Ng "chi"-fai, professore della divisione dell'urologia nel dipartimento di chirurgia alla medicina del CU, ha sviluppato insieme il punteggio di rischio della spermina che fornisce un metodo attendibile non invadente e per la diagnosi di carcinoma della prostata. Credito di immagine: Hong Kong Baptist University

Domanda della diagnosi più affidabile e più non invadente

Il carcinoma della prostata è il terzo più comune ed il quarto la maggior parte del cancro interno per la popolazione maschio in Hong Kong. Deriva dalla crescita anormale ed incontrollata della ghiandola di prostata. Due procedure mediche sono comunemente usate per la sua diagnosi, vale a dire l'esame rettale digitale (DRE) e la prova prostata-specifica dell'antigene (PSA) del siero.

DRE è eseguito da un medico che utilizza una barretta gloved per controllare la parte arretrata della prostata. La sua accuratezza altamente dipende dall'abilità e dall'esperienza nel medico. La prova di PSA, un genere di analisi del sangue, è un'alternativa più popolare. Per la popolazione asiatica, le persone con un livello di PSA più superiore 4 ng/mL sono interpretate normalmente come avendo un ad alto rischio di carcinoma della prostata e una biopsia della prostata per ulteriore conferma è raccomandata solitamente. Secondo il centro per tutela della salute del ministero della sanità, circa tre su quattro uomini in questo gruppo non hanno carcinoma della prostata. Tuttavia, i pazienti devono sopportare il rischio di complicazioni dovuto la natura dilagante della procedura di biopsia della prostata.

I pazienti di carcinoma della prostata hanno più bassi livelli della spermina

Alla ricerca di un metodo più affidabile e più non invadente per la diagnosi del carcinoma della prostata, il Ka-leung del professor Gary Wong, professore ed il capo del dipartimento di chimica a HKBU ed il professor Ng "chi"-fai ed il Dott. Peter Chiu Ka-fung, professore e professore associato rispettivamente della divisione dell'urologia nel dipartimento di chirurgia alla medicina del CU, hanno collaborato dal 2014 per identificare un nuovo biomarcatore per completare la prova di PSA. Hanno trovato che i pazienti di carcinoma della prostata in generale hanno livelli più bassi di spermina, una molecola biogenica in loro urina, che offre una bugna per la diagnosi di carcinoma della prostata.

Per studiare la prestazione diagnostica di spermina, il gruppo di ricerca ha reclutato 905 pazienti fra 2015 e 2019 per partecipare ad uno studio. Tutti avevano elevato i livelli di PSA e/o DRE anormale, con una biopsia della prostata preveduta.

Punteggio per stimare rischio di carcinoma della prostata

Fra i 905 pazienti, 600 di loro che hanno avuti livelli di PSA che variano da 4 a 20 ng/mL sono stati inclusi nell'analisi. I loro campioni di urina sono stati raccolti prima che subissero una procedura di biopsia. I risultati di biopsia hanno mostrato quello dai 600 pazienti, 185 (30,8%) sono stati diagnosticati con carcinoma della prostata.

Allo stesso tempo, i campioni di urina di questi 600 pazienti egualmente sono stati analizzati. I risultati hanno trovato che circa 49% dei pazienti con i livelli della spermina nel quartile più basso ha avuto carcinoma della prostata, che era quasi il triplo il numero dei pazienti nell'più alto quartile (17%). Il gruppo di ricerca poi ha usato le figure del livello della spermina dell'urina ed altri tre parametri clinici, livello di PSA, vale a dire di DRE e volume della prostata, per sviluppare il punteggio di rischio della spermina, con l'obbiettivo dell'offerta della valutazione più accurata del rischio di carcinoma della prostata dei pazienti.

Più alto il punteggio di rischio della spermina, il rischio maggior del paziente di sviluppare carcinoma della prostata. Soltanto i pazienti con il rischio della spermina segna più superiore 6,2 si consiglieranno per subire la procedura di biopsia. Sulla base dei punteggi di rischio della spermina calcolati con i dati raccolti dallo studio, circa 37% dei pazienti del non Cancro potrebbe evitare la procedura di biopsia. Inoltre, il valore predittivo negativo del punteggio di rischio della spermina per carcinoma della prostata significativo è 95%, che significa che la probabilità di nessun cancro significativo è 95% se il valore del punteggio è negativo.

Approccio di promessa per la diagnosi del carcinoma della prostata

Il Dott. Chiu ha concluso i risultati evidenziando quello, “questo studio conferma quella spermina dell'urina ed il punteggio di rischio della spermina è efficace ad identificare gli uomini all'elevato rischio di carcinoma della prostata e la prova potrebbe contribuire a diminuire il numero delle biopsie inutili.„

È il primo studio prospettivo studiare l'efficacia della spermina dell'urina nella rilevazione del carcinoma della prostata. Ha dimostrato con successo che il punteggio di rischio della spermina, sviluppato in base ai livelli della spermina dell'urina dei pazienti e ad altri parametri clinici, può servire da romanzo e approccio di promessa per indirizzare corrente le limitazioni dei metodi diagnostici in uso.„

Ka-leung del professor Gary Wong, il professor e capo sezione di chimica, HKBU

Sebbene ci siano una serie di aggiunte dell'urina e di sangue per guidare le decisioni di biopsia della prostata in pazienti con i livelli elevati di PSA, la spermina dell'urina è una prova non invadente conveniente che non richiede un'altra analisi del sangue o DRE attento prima della raccolta di esemplare. Così minimizza tutte le complicazioni potenziali connesse con le procedure.„

Il professor Ng "chi"-fai, il professor della divisione di urologia nel dipartimento di chirurgia, medicina del CU

Source:
Journal reference:

Chiu, P.K-F., et al. (2021) Urine spermine and multivariable Spermine Risk Score predict high-grade prostate cancer. Prostate Cancer and Prostatic Diseases. doi.org/10.1038/s41391-020-00312-1.