Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il sonno insufficiente può pregiudicare negativamente la salute mentale degli adolescenti

Mentre le famiglie si sistemano nuovamente dentro un nuovo anno scolastico, gli esperti in sonno all'università di Australia del sud stanno ricordando ai genitori circa l'importanza degli adolescenti che ottengono abbastanza sonno, avvertente li che il sonno insufficiente può pregiudicare negativamente la loro salute mentale.

In una nuova pubblicazione, il Dott. Alex Agostini degli esperti in sonno di UniSA ed il Dott. Stephanie Centofanti confermano che il sonno è collegato intrinsecamente alla salute mentale, ma comunemente è trascurato dai professionisti di salubrità come fattore di contributo.

Il Dott. Agostini dice che è di importanza fondamentale che i genitori ed i medici siano informati della relazione bidirezionale fra sonno e salute mentale, specialmente attraverso gli anni adolescenti.

Ottenere abbastanza sonno è importante per tutti noi - aiuta il nostri fisico medica e salute mentale, che amplifica la nostra immunità e che assicura che possiamo funzionare bene su base giornaliera.

Ma per gli adolescenti, il sonno è particolarmente critico perché sono ad un'età dove stanno passando attraverso un'intera gamma di cambiamenti fisici, sociali ed inerenti allo sviluppo, che dipendono abbastanza sopra sonno.

La ricerca indica che gli adolescenti hanno bisogno almeno di otto ore di sonno ogni notte. Senza questo, possono meno occuparsi dei fattori di sforzo, quali le pressioni d'oppressione o sociali e corrono il rischio di sviluppare i problemi comportamentistici come pure ansia e la depressione.

Se il sonno cade a meno di sei ore un la notte, la ricerca indica che gli anni dell'adolescenza sono due volte probabili impegnarsi nei comportamenti rischiosi come azionamento pericoloso, uso della marijuana, dell'alcool o del tabacco, comportamento sessuale rischioso ed altre attività aggressive o nocive.„

Dott. Alex Agostini, esperto in sonno di UniSA

In Australia, quasi una in sette bambini ed adolescenti (di 4-17 anni) avvertirà un disordine di salute mentale. L'organizzazione mondiale della sanità dice che mentre la metà di tutti gli stati di salute mentale comincia dall'età 14, la maggior parte dei casi vanno inosservati e non trattati.

il Co-ricercatore, il Dott. Centofanti dice mentre molti fattori contribuiscono alle ore di andare a letto successive per gli adolescenti, la tecnologia è uno di più grandi offensori.

Gli anni dell'adolescenza passano molto tempo sulle unità, se texting gli amici, giocare, o i video di sorveglianza, facendo uso della tecnologia tardi nella notte sono uno dei disruptori più comuni di buon sonno. Esageri della tecnologia può anche contribuire alle emissioni di salute mentale probabilmente ad ansia di aumento.

Non solo può l'uso della tecnologia incitarci a ritenere ansiosi e svegliarsi, ma l'indicatore luminoso blu emesso dalla tecnologia inibisce la produzione della melatonina dell'ormone di sonno per ritardare l'inizio naturale di sonno. Ciò è problematica perché gli anni dell'adolescenza già hanno una tendenza biologica a volere restare su tardivi e sonno dentro.

Per fare una differenza reale alla salute mentale adolescente, sia i genitori che i medici devono capire come il sonno può pregiudicare la salute mentale in adolescenti.„

Dott. Centofanti, Co-ricercatore

Source:
Journal reference:

Agostini, A & Centofanti, S (2020) Normal Sleep in Children and Adolescence. Child and Adolescent Psychiatry and Mental Health. doi.org/10.1016/j.chc.2020.08.011.