Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La proporzione elevata dei bambini maschii sviluppa la sindrome infiammatoria di sistema multiplo di COVID-19-related, ritrovamenti studia

Gli studi precedenti circa la malattia 2019 (COVID-19) di coronavirus, causata dal coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo, hanno indicato che la malattia è spesso più severa negli uomini che le donne. Tuttavia, ci sono dati limitati disponibili per la popolazione pediatrica.

Sebbene i bambini e gli adolescenti siano ad un più a basso rischio di sviluppare la malattia severa, alcuni possono avvertire i sintomi severi. In alcuni casi, i bambini sviluppano le complicazioni, compreso la sindrome infiammatoria di sistema multiplo in bambini (DIVERSI).

I ricercatori alla malattia infettiva pediatrica, l'ospedale Isidoro Iriarte, Quilmes, Buenos Aires in Argentina e l'università di Studiorum di alma mater di Bologna in Italia riferiscono che un'più alta percentuale dei bambini maschii ha sviluppato DIVERSI ed è morto.

Lo studio, pubblicato sul " server " del medRxiv* della pubblicazione preliminare, evidenzia l'esigenza di ulteriori studi sull'impatto di COVID-19 fra i bambini e che fattori possono contribuire a loro la malattia severa di sviluppo e la morte dall'infezione.

Che cosa è DIVERSI?

Presto nella pandemia di coronavirus, che in primo luogo è emerso in Cina nel dicembre 2019, le agenzie di salubrità hanno messo a fuoco sull'impedire l'infezione delle popolazioni ad alto rischio, compreso gli adulti più anziani e la gente con i comorbidities, quali ipertensione, il diabete, la malattia cardiovascolare e l'obesità.

Come mutevole pandemica, i casi delle complicazioni fra i bambini sono stati riferiti. Uno del preoccuparsi è l'emergenza dei casi VARI.

DIVERSI, anche chiamata il sistema multiplo pediatrico sindrome infiammatoria (PMIS), è una malattia recentemente riconosciuta e potenzialmente seria in bambini che sembra essere collegata con COVID-19. Per la maggior parte dei bambini, la malattia sembra essere una complicazione in ritardo dell'infezione di coronavirus, ma non tutti bambini commoventi verificano il positivo a SARS-CoV-2.

La malattia è uno stato serio, in cui alcuni organi e tessuti, come il cuore, i vasi sanguigni, i polmoni, i reni, il cervello, l'interfaccia, gli occhi, o l'apparato digerente, stato infiammato severamente.

I segni ed i sintomi includono un'eruzione, gli occhi iniettati di sangue, le mani gonfiate e una linguetta gonfiata e rossastra dei piedi, degli orli incrinati, linfonodi ingrandetti, alta febbre, ipotensione, frequenza cardiaca molto alta, diarrea, vomitare e sintomi respiratori dovuto l'infezione COVID-19.

La proporzione di casi VARI fra i bambini

Lo studio fa parte di un progetto indipendente in corso per valutare COVID-19 e DIVERSI in bambini dell'America latina.

Nello studio, i ricercatori hanno mirato a fare luce su come il sesso influenza la severità ed i risultati di malattia in bambini dell'America latina con COVID-19 e DIVERSI. Hanno eseguito un'sotto-analisi di una scheda precedentemente usata per valutare l'influenza del sesso sulla severità di malattia.

Il gruppo ha trovato che un'più alta percentuale dei bambini maschii ha sviluppato DIVERSI, in cui 8,9 per cento si sono presentati in maschi e 5 per cento in femmine. Più ulteriormente, il rischio di morte da DIVERSI era più alto in maschi, che è 1,2 per cento contro 0,4 per cento in bambini femminili.

In termini di ospedalizzazione dovuto COVID-19 e DIVERSI, le femmine meno frequentemente sono ammesse rispetto ai ragazzi. Circa 35,4 per cento dei bambini maschii con necessario VARIO da ammettere per il trattamento.

Nel gruppo dello studio, nessuno dei bambini hanno avuti i comorbidities o emissioni di salubrità di fondo quali il diabete di tipo 2, l'ipertensione, o l'obesità. Quindi, i ricercatori hanno concluso che un COVID-19 leggermente più severo e una malattia VARIA scorrono in ragazzi che le ragazze in bambini dell'America latina.

Molte ragioni potenziali per questa disparità sono state affrontate, ma la ragione rimane poco chiara. Il gruppo ha notato che la dominanza maschio nella pandemia COVID-19 potrebbe essere spiegata dalle espressioni sesso-specifiche di TMPRSS2, proteina endoteliale della superficie delle cellule che è compresa nell'entrata e nella diffusione virali dei coronaviruses, compreso SARS-CoV-2.

L'attività e l'espressione dell'enzima di conversione dell'angiotensina umano 2 (ACE2), il ricevitore che funge da gateway cellulare affinchè SARS-CoV-2 entri nelle celle, possono spiegare le differenze.

La vitamina D egualmente è stata affrontata nella patogenesi immune di COVID-19. Gli scienziati ritengono che la sinergia fra il vitamina D3 e l'estrogeno, un'ormone sessuale femminile, potrebbe pregiudicare le differenze del sesso nel risultato dei pazienti COVID-19.

Il gruppo di ricerca ha sottolineato che i risultati dello studio sono solo preliminari e l'indagine successiva è necessaria da determinare il ruolo del sesso nella severità e nei risultati di malattia.

Alla luce della prova crescente di COVID-19 lungo in bambini, è importante da cominciare comprendere il sesso come variabile potenziale importante della persistenza di sintomi o della severità nei bambini con COVID-19,„ il gruppo spiegato.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Source:
Journal reference:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2021, February 11). La proporzione elevata dei bambini maschii sviluppa la sindrome infiammatoria di sistema multiplo di COVID-19-related, ritrovamenti studia. News-Medical. Retrieved on July 24, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210211/Higher-proportion-of-male-children-develop-Multisystem-Inflammatory-Syndrome-finds-study.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "La proporzione elevata dei bambini maschii sviluppa la sindrome infiammatoria di sistema multiplo di COVID-19-related, ritrovamenti studia". News-Medical. 24 July 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210211/Higher-proportion-of-male-children-develop-Multisystem-Inflammatory-Syndrome-finds-study.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "La proporzione elevata dei bambini maschii sviluppa la sindrome infiammatoria di sistema multiplo di COVID-19-related, ritrovamenti studia". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210211/Higher-proportion-of-male-children-develop-Multisystem-Inflammatory-Syndrome-finds-study.aspx. (accessed July 24, 2021).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2021. La proporzione elevata dei bambini maschii sviluppa la sindrome infiammatoria di sistema multiplo di COVID-19-related, ritrovamenti studia. News-Medical, viewed 24 July 2021, https://www.news-medical.net/news/20210211/Higher-proportion-of-male-children-develop-Multisystem-Inflammatory-Syndrome-finds-study.aspx.