Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Vaccino Pan--coronavirus stato necessario per trattare le varianti SARS-CoV-2

Mentre il mondo affronta with la pandemia di malattia di coronavirus (COVID-19) causata dal coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo, l'emergenza delle varianti virali del romanzo SARS-CoV-2 SARS-CoV-2 è una fonte di preoccupazioni crescente.

Con l'impulso improvviso delle casse legate alle nuove varianti, gli esperti in salubrità hanno ventilato la loro preoccupazione circa l'implicazione delle nuove varianti sul sistema sanitario già enorme.

Gli esperti in salubrità all'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive (NIAID), parte degli istituti della sanità nazionali, hanno descritto come queste varianti sono emerso, preoccupazioni circa se i vaccini approvati possono proteggere dalle nuove varianti e l'esigenza di uno sforzo globale per combattere la pandemia.

In un articolo, pubblicato sulla rete di JAMA e scritto dagli esperti in salubrità, compreso il Dott. Anthony Fauci, medico-scienziato americano e servizio dell'immunologo come il Direttore dell'istituto nazionale dell'allergia e delle malattie infettive, gli autori discutono l'esigenza di un vaccino pan--coronavirus, che può proteggere la maggior parte o da tutte le varianti di SARS-CoV-2.

CCL-81 una cella (verde) infettata con le particelle del virus SARS-CoV-2, che sono le piccole strutture sferiche (alzavola). Le sporgenze del tipo di stringa che si estendono dalla cella sono proiezioni o pseudopodium delle cellule, di cui gli scopi primari sono mobilità delle cellule ed ingestione delle sostanze nutrienti. L
CCL-81 una cella (verde) infettata con le particelle del virus SARS-CoV-2, che sono le piccole strutture sferiche (alzavola). Le sporgenze del tipo di stringa che si estendono dalla cella sono proiezioni o pseudopodium delle cellule, di cui gli scopi primari sono mobilità delle cellule ed ingestione delle sostanze nutrienti. L'immagine catturata al NIAID ha integrato la funzione di ricerca (IRF) in Detrick forte, Maryland.

Varianti di preoccupazione

Le varianti di preoccupazione, in primo luogo riferite nel Regno Unito e nel Sudafrica, causati i casi agitati COVID-19. Negli Stati Uniti, la California del sud ha riferito l'emergenza di una variante del romanzo SARS-CoV-2, che rappresenta 44 per cento dei campioni raccolti nel gennaio 2021 ed esaminati.

Tuttavia, c'è confusione nella terminologia usata per le varianti emergenti SARS-CoV-2. Gli autori hanno notato che la scoperta di sovrapposizione di parecchie nuove varianti piombo a confusione nella nomina loro.

I mezzi di comunicazione e perfino le comunicazioni scientifiche usano spesso i termini sforzano, variante e stirpe scambievolmente. Questi comprendono la biologia di base della replica dei virus dell'acido ribonucleico (RNA) che piombo all'emergenza delle mutazioni in tutto il genoma virale.

Una variante emerge quando le mutazioni specifiche sono selezionate attraverso i giri della replicazione virale. Quando questo produce un virus con le caratteristiche fenotipiche distinte e differenti, la variante egualmente è chiamata uno sforzo. Di conseguenza, quando l'ordinamento e l'analisi genetici piombo alla rilevazione di nuova variante, il ramo distinto su un albero filogenetico è definito un nuovo stirpe.

Poiché queste varianti sono nuove, l'organizzazione mondiale della sanità (WHO) ancora sta creando i nomi appropriati per queste varianti. L'agenzia di salubrità corrente sta sviluppando una nomenclatura sistematica che non richiede un riferimento geografico poiché queste varianti stanno spargendo globalmente.

Quando queste varianti sono identificate, le domande si pongono sopra se sono più contagiose, trasmesso facilmente, o possono causare i sintomi più severi. Quindi, le nuove varianti sono studiate, piombo ai vari termini quali “in esame variabile„ o “la variante di preoccupazione„.

Pan-vaccino contro SARS-CoV-2

SARS-CoV-2 non è il solo agente patogeno che abbia subito una mutazione. Altri agenti patogeni possono subire una mutazione nelle varianti, che possono avere bisogno del tweaking dei vaccini di proteggere da tutte le varietà virali. Per esempio, il vaccino antiinfluenzale può proteggere dai vari sforzi del virus.  Questo modo, uno scoppio può essere impedito.

Poiché le varianti inscatolano le mutazioni differenti, gli scienziati si preoccupano che i vaccini sviluppati possano essere meno efficaci contro una variante particolare. Nel rapporto, gli autori hanno notato che il variabile sudafricano o il B.1.351 potrebbe essere parzialmente o completamente resistente agli anticorpi monoclonali specifici SARS-CoV-2 corrente autorizzati per uso come terapeutica negli Stati Uniti.

Queste nuove varianti possono anche posare una sfida per i creatori vaccino. I vaccini già approvati contro SARS-CoV-2 non possono lavorare contro le altre varianti.

I ricercatori hanno raccomandato lo sviluppo di un vaccino pan--coronavirus che può proteggere dalla maggior parte o di tutte le varianti. Sebbene i simili programmi esistano per altre malattie, quale influenza, la natura cambiante di SARS-CoV-2 possano autorizzare questo tipo di vaccino.

Fin qui, più di 109 milione infezioni sono state registrate globalmente. Di queste infezioni, oltre 2,41 milione di persone è morto. Allo stesso tempo, qualche 61,5 milioni hanno recuperato. Gli Stati Uniti rimangono la nazione con il più alto tributo di caso, raggiungente 27,75 milione casse.

I paesi con il numero d'ascesa dei casi includono l'India, con 10,92 milione casi; Il Brasile, con 9,92 milione casi; il Regno Unito, con 4 milione casi; La Russia, con 4 milione casi; e la Francia, con 3,54 milione casi.

Sources:
Journal reference:
Angela Betsaida B. Laguipo

Written by

Angela Betsaida B. Laguipo

Angela is a nurse by profession and a writer by heart. She graduated with honors (Cum Laude) for her Bachelor of Nursing degree at the University of Baguio, Philippines. She is currently completing her Master's Degree where she specialized in Maternal and Child Nursing and worked as a clinical instructor and educator in the School of Nursing at the University of Baguio.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Laguipo, Angela. (2021, February 16). Vaccino Pan--coronavirus stato necessario per trattare le varianti SARS-CoV-2. News-Medical. Retrieved on June 24, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210216/Pan-coronavirus-vaccine-needed-to-deal-SARS-CoV-2-variants.aspx.

  • MLA

    Laguipo, Angela. "Vaccino Pan--coronavirus stato necessario per trattare le varianti SARS-CoV-2". News-Medical. 24 June 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210216/Pan-coronavirus-vaccine-needed-to-deal-SARS-CoV-2-variants.aspx>.

  • Chicago

    Laguipo, Angela. "Vaccino Pan--coronavirus stato necessario per trattare le varianti SARS-CoV-2". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210216/Pan-coronavirus-vaccine-needed-to-deal-SARS-CoV-2-variants.aspx. (accessed June 24, 2021).

  • Harvard

    Laguipo, Angela. 2021. Vaccino Pan--coronavirus stato necessario per trattare le varianti SARS-CoV-2. News-Medical, viewed 24 June 2021, https://www.news-medical.net/news/20210216/Pan-coronavirus-vaccine-needed-to-deal-SARS-CoV-2-variants.aspx.