Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'infiammazione peridentale si è associata con l'elevato rischio degli eventi cardiovascolari importanti

La gente con il periodontitis è all'elevato rischio di avvertire gli eventi cardiovascolari importanti, secondo la nuova ricerca dall'istituto di Forsyth e scienziati e colleghi di Harvard University.

In uno studio longitudinale pubblicato recentemente nel giornale della parodontologia, il Dott. Thomas Van Dyke, membro del personale senior a Forsyth, il Dott. Ahmed Tawakol del policlinico di Massachusetts ed i loro collaboratori ha indicato che l'infiammazione connessa con la malattia di gomma attiva era premonitrice di infiammazione arteriosa, che può causare gli attacchi di cuore, colpi ed altre manifestazioni pericolose della malattia cardiovascolare.

Per lo studio, ricercatori eseguiti scansioni di tomografia di computer e di tomografia a emissione di positroni (ANIMALE DOMESTICO e CT) su 304 persone per osservare e quantificare infiammazione nelle arterie e nelle gomme di ogni paziente. Negli studi di approfondimento circa quattro anni più successivamente, 13 di quelle persone hanno sviluppato gli eventi cardiovascolari avversi importanti.

La presenza di infiammazione peridentale è stata indicata per essere premonitrice degli eventi cardiovascolari, anche dopo i ricercatori gestiti per tutti i altri fattori di rischio, quali il fumo, l'ipertensione, l'obesità ed il diabete.

D'importanza, i ricercatori hanno trovato che la perdita dell'osso dalla malattia peridentale priore non è stata associata con gli eventi cardiovascolari. I pazienti che attivamente non avevano infiammato le gomme hanno avuti un più a basso rischio della malattia cardiovascolare--anche se quelle persone hanno avute una cronologia priore della malattia peridentale come provato da peridentale per disossare la perdita nel loro CT scandisce.

Ciò interessa molto definitivamente la gente che ha corrente - malattia infiammatoria attiva.„

Dott. Thomas Van Dyke, vicepresidente di ricerca clinica e di traduzione, Forsyth

I ricercatori suppongono che l'infiammazione peridentale locale attivi e mobilizzi le celle che segnalano attraverso il midollo osseo, che avvia l'infiammazione delle arterie, piombo agli eventi cardiaci avversi.

Mentre la dimensione del campione di studio è relativamente piccola, Van Dyke ha detto che l'osservazione è significativa e dovrebbe essere studiata in una popolazione molto più grande. E per la gente con la malattia di gomma attiva, il trattamento di ricerca ha potuto potenzialmente impedire un pericoloso un evento cardiaco.

“Se siete nella zona dell'età per la malattia cardiovascolare o avete conosciuto la malattia cardiovascolare, trascurare la vostra malattia peridentale può realmente essere pericolosa e può aumentare il vostro rischio per un attacco di cuore,„ Van Dyke ha detto.

Source:
Journal reference:

Van Dyke, T.E., et al. (2021) Inflammation of the periodontium associates with risk of future cardiovascular events. Journal of Periodontology. doi.org/10.1002/JPER.19-0441.