Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo strumento del web predice il rischio di complicazioni post-chirurgiche

Attacco di cuore, insufficienza renale, colpo. Questi sono appena alcune delle complicazioni pericolose che i pazienti sono a rischio di seguente ambulatorio. Ora i ricercatori di Jefferson hanno sviluppato uno strumento di facile impiego e del web che predice il rischio di complicazioni post-chirurgiche quali insufficienza renale ed il colpo. Il modello può aiutare i professionisti medici a stabilire le misure preventive prima dell'esigenza di intervento di emergenza.

Dobbiamo potere valutare il rischio di complicazioni pericolose e post-chirurgiche in modo da possiamo poi fornire i modi individualizzati diminuire quelle complicazioni.„

Ha cantato corteggiano, MD, professore associato clinico di medicina, università di Thomas Jefferson

L'esigenza di migliori modelli di rischio premonitori è diventato chiara al Dott. Woo dopo che un ambulatorio seguente sofferto paziente dell'insufficienza renale e un intervento medico richiesto gradiscono la dialisi. Un altro paziente ha sofferto un ambulatorio seguente del colpo per trattare un cinorrodo fratturato ed improvvisamente ha avuto bisogno della neurochirurgia di emergenza.

“Vedendo quanto soffrire quei pazienti aveva andato da parte a parte, ho voluto capire che cosa potremmo fare diversamente per impedire queste complicazioni pericolose,„ il Dott. Woo dico.

Rischi i calcolatori che medici corrente contano sopra pricipalmente valutano per i rischi cardiaci, quali attacco di cuore o arresto cardiaco. Non forniscono la valutazione del rischio di altre complicazioni importanti come il colpo e medici hanno non realmente pagato molta attenzione alla valutazione del rischio per insufficienza renale, il Dott. Woo dice.

“Abbiamo voluto assistere medici per potere valutare il rischio di colpo, oltre ai rischi tradizionali,„ dice.

Per sviluppare un modello premonitore che era accurato e facile affinchè i clinici usasse, il Dott. Woo ha attinto la competenza nell'analizzare i grandi insiemi e apprendimento automatico di dati ed ha collaborato con un gruppo di ricerca pluridisciplinare di Jefferson compreso un chirurgo, un cardiologo, i nefrologi ed i hospitalists.

“Spesso periodi effettuiamo la ricerca e pubblichiamo una pubblicazione che è troppo complessa per tradurre al lato del letto,„ il Dott. Woo diciamo. “Il mio scopo dall'inizio era di fornire un nuovo modello che è molto pratico ed utile e che può essere compreso in cura paziente sistematica.„

Ora, in due studi recenti, il Dott. Woo ed i colleghi indicano che il modello efficacemente predice il rischio di complicazioni pericolose e post-chirurgiche.

In un 29 dicembre 2020 online pubblicato studio nel giornale Kidney360 della ricerca, il Dott. Woo ed i colleghi hanno sviluppato un modello per valutare il rischio di un paziente di sviluppare la lesione acuta del rene (AKI) dopo chirurgia. AKI è un'emissione medica seria. Più di un terzo dei pazienti che la dialisi richiesta che segue l'ambulatorio cardiaco ha morto per esempio.

“Identificare i pazienti ad ad alto rischio per AKI ed applicare le misure preventive possono ridurre quel rischio della mortalità,„ il Dott. Woo dice.

Lui ed i colleghi hanno analizzato i dati da più di 2,2 milione pazienti chirurgici, di cui circa 7.000 hanno sviluppato AKI che richiede la dialisi. L'analisi ha rivelato che pazienti la dialisi richiesta era più vecchia e più probabile da che l'infarto ed il diabete congestivi.

I ricercatori poi hanno preparato il modello con i dati oltre da 1,4 milione pazienti che usando questi ed altri da otto preannunciatori prima del verificarlo fuori sui dati da un altro insieme di più di 800.000 pazienti chirurgici. Il modello ha predetto esattamente quali pazienti avrebbero sviluppato AKI.

In un secondo studio pubblicato online nel giornale dell'associazione americana del cuore il 30 gennaio 2021, il Dott. Woo ed i colleghi hanno usato il modello per predire il rischio di colpo, di evento cardiaco o di morte nei 30 giorni dopo chirurgia.

Per questa versione del modello, i ricercatori hanno analizzato i dati da più di 1,1 milione pazienti chirurgici. Hanno usato i preannunciatori quali l'età, la cronologia del colpo, il tipo di chirurgia ed altri fattori di salubrità che potrebbero essere misurati prima di chirurgia per sviluppare il modello.

Hanno trovato che il modello ha predetto quali pazienti avrebbero sofferto un colpo, evento cardiaco o sarebbero morto entro 30 giorni di chirurgia con alta precisione. La potenza premonitrice del modello era eccezionale, con area sotto la curva (AUC)--un modo standard di valutazione della prestazione di un modello--misurazioni 0,87 per il colpo e del 0,92 per mortalità. Il modello egualmente predice il rischio cardiaco (AUC 0,87) simile a o migliora che i modelli di rischio cardiaci ampiamente usati.

Come strumento del web, il modello è egualmente di facile impiego. Medici che conducono le valutazioni della pre-chirurgia possono utilizzare lo strumento al lato del letto del paziente.

I nuovi modelli di valutazione del rischio avvantaggieranno i clinici ed i pazienti. Con i modelli, i clinici potranno informare i chirurghi dei rischi ed i migliori pazienti del consulente legale, di cui tutt'e due tradurranno a migliorare la cura paziente.

“Ora che abbiamo uno strumento per valutare obiettivamente il rischio dell'insufficienza renale e del colpo, stiamo studiando i modi novelli diminuire quel rischio,„ dice il Dott. Woo.

Source:
Journal references:
  • Woo, S.H., et al. (2020) Development and Validation of a Web-based Prediction Model for Acute Kidney Injury after surgery. Kidney360. doi.org/10.34067/KID.0004732020.
  • Woo, S.H., et al. (2021) Development and Validation of a Prediction Model for Stroke, Cardiac, and Mortality Risk After Non-Cardiac Surgery. Journal of the American Heart Association. doi.org/10.1161/JAHA.120.018013.