Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori valutano la prova su grande scala sostitutiva di serosurveillance SARS-CoV-2

Un gruppo degli scienziati internazionali recentemente ha valutato una prova di neutralizzazione sostitutiva del virus per il coronavirus respiratorio acuto severo 2 (SARS-CoV-2) ed osservato che è altamente efficace per la rilevazione degli anticorpi di neutralizzazione anti-SARS-CoV-2 nei campioni del siero. Secondo gli scienziati, la prova può efficacemente essere usata per di serosurveillance e della la valutazione livelli della popolazione di efficacia vaccino. Lo studio è attualmente disponibile sul " server " della pubblicazione preliminare del medRxiv*.

Sfondo

Il 28 febbraio 2021, ci sono stati 113 milioni hanno confermato i casi di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19), compreso 2,5 milione morti, riferite all'organizzazione mondiale della sanità (WHO). Tuttavia, parecchie indagini sierologiche hanno indicato che ci possono essere molti altri casi COVID-19 che sono rimanere undiagnosed a causa della natura asintomatica della malattia come pure della sensibilità insufficiente dei metodi di collaudo. Quindi, che verifica l'anticorpo anti-SARS-CoV-2 i livelli nel sangue è considerato come più accurato nella determinazione della prevalenza esatta di COVID-19 sia al cittadino che ai livelli regionali. Inoltre, la prova dell'anticorpo svolge un ruolo fondamentale nella determinazione dell'efficacia a lungo termine dei vaccini COVID-19.

I metodi usati tipicamente per il serosurveillance, quale ELISA, immunoassay laterale di flusso ed immunoassay della multisala, principalmente individuano i livelli totali di anticorpi obbligatori nel sangue e così forniscono informazioni sull'infezione passata. Tuttavia, questi metodi non hanno potuto informare circa la presenza di livelli di neutralizzazione dell'anticorpo nel sangue. D'altra parte, le prove di neutralizzazione convenzionali del virus (VNTs) usate per la rilevazione degli anticorpi di neutralizzazione richiedono i laboratori del Livello 3 di sicurezza biologica e sono generalmente molto laboriose e che richiede tempo. Per superare queste difficoltà, un VNT sostitutivo è stato sviluppato di recente e di marketing da GenScript Biotech, che può individuare qualitativamente e quantitativamente gli anticorpi di neutralizzazione anti-SARS-CoV-2 entro 2 ore in un laboratorio del Livello 2 di sicurezza biologica.      

Nello studio corrente, gli scienziati hanno valutato l'efficacia di questo VNT sostitutivo nella determinazione degli anticorpi di neutralizzazione anti- SARS-CoV-2 nei campioni del siero raccolti dai pazienti COVID-19. La prova è basata per principio di ELISA in cui l'abilità di neutralizzazione degli anticorpi è misurata inibendo l'interazione fra il dominio dell'ricevitore-associazione della punta (RBD) ed il ricevitore dell'enzima di conversione dell'angiotensina 2 ospite (ACE2).

Progettazione di studio

Per l'analisi, gli scienziati hanno raccolto 316 campioni del siero dai pazienti COVID-19 e dai lavoratori severi ospedalizzati di sanità con COVID-19 delicato o asintomatico. Questi campioni sono stati raccolti dagli ospedali differenti nel Belgio ai punti differenti di tempo dopo che diagnosi COVID-19 per assicurare che i campioni del siero con sia i titoli di minimo che massimi dell'anticorpo fossero inclusi nello studio. Egualmente hanno verificato un insieme separato di 184 campioni del siero raccolti dai lavoratori di sanità dal Repubblica Democratica del Congo. Questi campioni sono stati suggeriti per essere positivo SARS-CoV-2 alle dalle analisi basate ELISA di rilevazione dell'anticorpo.

Per valutare l'efficacia del VNT sostitutivo, hanno usato un immunoassay della multisala di Luminex e il VNT convenzionale come metodi di riferimento allo schermo paziente-ha derivato i campioni del siero. La sensibilità di VNT sostitutivo è stata calcolata rispettivamente ai livelli di inibizione di 30% e di 20%, che corrispondono alla specificità 98% e 100%.          

Osservazioni importanti

L'analisi dei campioni belgi ha rivelato che la sensibilità di VNT sostitutivo era 94%, che era leggermente più basso della sensibilità di VNT convenzionale (98%) e del immunoassay multiplo di Luminex (96%). Gli scienziati hanno osservato che la sensibilità sia di VNTs convenzionale che sostitutivo è diminuito agli alti obiettivi di specificità. Un insieme di 16 campioni che sono stati raccolti dai pazienti COVID-19 i 14 giorni dopo che diagnosi COVID-19 o 5 mesi dopo l'infezione ha mostrato i risultati positivi su VNT convenzionale ma i risultati negativi su VNT sostitutivo. Ciò indica che la sincronizzazione della raccolta del campione può pregiudicare la sensibilità delle analisi sierologiche.

Sulla base dell'analisi dei campioni africani, gli scienziati hanno stimato la sensibilità di 88% per VNT sostitutivo, che era più basso della sensibilità di VNT convenzionale (99%). Facendo uso di ulteriore analisi statistica, hanno osservato una correlazione significativa fra i titoli dell'anticorpo delle analisi sierologiche differenti incluse nello studio.

Le correlazioni fra la percentuale di inibizione hanno misurato dalla prova di neutralizzazione virale sostitutiva e dal registro (fattori di diluizione o rapporto segnale-rumore) per la prova di neutralizzazione virale convenzionale o l
Le correlazioni fra la percentuale di inibizione hanno misurato dalla prova di neutralizzazione virale sostitutiva (sVNT) e dal registro (fattori di diluizione o rapporto segnale-rumore) per la prova di neutralizzazione virale convenzionale (cVNT) o l'analisi immunologica multipla di Luminex (MIA) come calcolata dalla prova non parametrale di correlazione dello Spearman (rs). I livelli di taglio della sieropositività per lo sVNT sono indicati dalle righe grige tratteggiate ad inibizione di 30% o di 20. I campioni negativi sul cVNT o sul MIA non sono stati inclusi nella queste figure.

Significato di studio

In generale, lo studio evidenzia il potenziale di una prova di neutralizzazione sostitutiva del virus per la valutazione su grande scala degli anticorpi anti-SARS-CoV-2 nei campioni del siero. A causa di livello relativamente più basso della sensibilità, la prova non può essere efficace quanto altre analisi sierologiche mentre diagnostica l'infezione SARS-CoV-2 al determinato determinato. Tuttavia, un periodo di individuazione rapido dell'anticorpo e un requisito più basso di sicurezza biologica rendono la prova particolarmente efficace per il serosurveillance al livello della popolazione, che è importante per la stima della prevalenza esatta di COVID-19.

Gli scienziati egualmente citano l'utilizzabilità della prova per la valutazione vaccino, specialmente in paesi socioeconomico sfavoriti che mancano dell'infrastruttura sufficiente per effettuare le prove convenzionali di neutralizzazione del virus. Poiché la prova è specie e isotipo-indipendente, può anche essere usata per schermare le popolazioni animali potenziali e per individuare gli eventi virali dello straripamento.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Dr. Sanchari Sinha Dutta

Written by

Dr. Sanchari Sinha Dutta

Dr. Sanchari Sinha Dutta is a science communicator who believes in spreading the power of science in every corner of the world. She has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree and a Master's of Science (M.Sc.) in biology and human physiology. Following her Master's degree, Sanchari went on to study a Ph.D. in human physiology. She has authored more than 10 original research articles, all of which have been published in world renowned international journals.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Dutta, Sanchari Sinha. (2021, March 01). I ricercatori valutano la prova su grande scala sostitutiva di serosurveillance SARS-CoV-2. News-Medical. Retrieved on May 11, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210301/Researchers-evaluate-surrogate-large-scale-SARS-CoV-2-serosurveillance-test.aspx.

  • MLA

    Dutta, Sanchari Sinha. "I ricercatori valutano la prova su grande scala sostitutiva di serosurveillance SARS-CoV-2". News-Medical. 11 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210301/Researchers-evaluate-surrogate-large-scale-SARS-CoV-2-serosurveillance-test.aspx>.

  • Chicago

    Dutta, Sanchari Sinha. "I ricercatori valutano la prova su grande scala sostitutiva di serosurveillance SARS-CoV-2". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210301/Researchers-evaluate-surrogate-large-scale-SARS-CoV-2-serosurveillance-test.aspx. (accessed May 11, 2021).

  • Harvard

    Dutta, Sanchari Sinha. 2021. I ricercatori valutano la prova su grande scala sostitutiva di serosurveillance SARS-CoV-2. News-Medical, viewed 11 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20210301/Researchers-evaluate-surrogate-large-scale-SARS-CoV-2-serosurveillance-test.aspx.