Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La piattaforma di robotica potrebbe rivoluzionare come i laboratori tengono la carreggiata la diffusione di COVID-19, altri agenti patogeni

Una piattaforma di robotica destinata dai ricercatori di Toronto per schermare migliaia di campioni COVID-19 immediatamente ha il potenziale di rivoluzionare come i laboratori tengono la carreggiata la diffusione dei virus e di altri agenti patogeni, secondo i nuovi risultati.

Lo studio, fuori mercoledì nelle comunicazioni della natura, trovate che il di prossima generazione, ultra-alto-capacità di lavorazione che ordina la piattaforma, chiamata C19-SPAR-Seq, progettato dai ricercatori dall'istituto di ricerca di Lunenfeld-Tanenbaum (LTRI) a salubrità del Sinai, ha per cento di tariffa della sensibilità i maggior di 95 nei casi positivi durante l'inizio di punta.

L'identificazione dei campioni positivi rapidamente ed è esattamente critica nel battere questa pandemia. Con le nuove e varianti potenzialmente pericolose ora che circolano, questa è una piattaforma che è evolutiva, automatizzato e capace di analizzare migliaia di campioni pazienti COVID-19 in una singola esecuzione dello strumento.„

Dott. Jeff Wrana, ricercatore senior, istituto di ricerca di Lunenfeld-Tanenbaum, il professor, dipartimento della genetica molecolare, università di Toronto

Wrana ed il Dott. senior Laurence Pelletier del ricercatore del collega LTRI, in collaborazione con il professor di università di Toronto il Dott. Ben Blencowe, accreditano un forte gruppo degli apprendisti desiderosi che si sono spostati da altri campi di ricerca per contribuire a sviluppare e convalidare la piattaforma, tenendo conto il gruppo andare dal concetto a documento pubblicato dentro al di sotto di 12 mesi.

“La cooperazione del laboratorio diagnostico clinico dell'ospedale di monte Sinai era l'altro ingrediente chiave al nostro successo,„ ha detto Pelletier. “Fin qui il laboratorio comune di microbiologia, intestato dal Dott. Tony Mazzulli, ha consentito l'accesso a migliaia di campioni.„

Alla fine del 2020, il gruppo ha imperniato ancora per utilizzare la piattaforma di robotica per schermare migliaia di campioni positivi per le varianti rapido ordinando le regioni di impronta digitale del genoma virale per cercare le mutazioni chiave.

“È stato un piacere assoluto lavorare con il Dott. Jeff Wrana ed il suo gruppo al LTRI,„ ha detto il Dott. Mazzulli, microbiologo-in-capo per la rete di salubrità del Sinai e di salubrità dell'università (UHN). “Il suo sistema Longarone-Seguente novello è la tecnologia di avanguardia e la capacità del suo gruppo di ordinare i campioni COVID-19 in tempo reale ha potenziale tremendo per l'urto della nostra comprensione dell'epidemiologia e della diffusione dei mutanti novelli nella provincia.„

La piattaforma è egualmente redditizia. Lo studio la nota soltanto costa circa $8 USD per prova quando esegue migliaia di campioni immediatamente, come il costo per diminuzioni del campione dovuto l'economia di scala.

“È estremamente affidabile e prontamente adattabile,„ ha detto Javier Hernandez, un ricercatore minore nel laboratorio di Wrana che guidato co lo studio con DRS. Marie-Ming Aynaud e Seda Barutcu. “Il ritorno è di circa 24 ore. È molto semplice poichè abbiamo automatizzato praticamente ogni punto nel trattamento. Per me, è stato una cosa molto emozionante per vedere il mio lavoro fare una differenza.„

Source:
Journal reference:

Aynaud, M. M., et al. (2021) A multiplexed, next generation sequencing platform for high-throughput detection of SARS-CoV-2. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-021-21653-y.