Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori mettono a punto il delivery system avviato indicatore luminoso vicino all'infrarosso della droga

Un nuovo concetto del delivery system a vista della droga è emerso in cui le droghe sono rilasciate automaticamente in vivo dagli apparecchi medici semplicemente da indicatore luminoso brillante sull'interfaccia.

Un gruppo di ricerca piombo dal professor Sei Kwang Hahn del dipartimento di scienza e di assistenza tecnica dei materiali ed il professor Kilwon Cho del dipartimento dell'ingegneria chimica a POSTECH hanno messo a punto insieme un delivery system a vista della droga (DDS) facendo uso di una cella fotovoltaica organica ricoperta di nanoparticelle di upconversion. Questa DDS di recente sviluppato permette che le nanoparticelle convertano vicino all'infrarosso interfaccia-penetrante (NIR) attacca l'indicatore luminoso visibile in moda da potere gestire la versione della droga in apparecchi medici installati nell'organismo. Questi risultati della ricerca sono stati pubblicati nell'energia nana il 1° marzo 2021.

Per i pazienti che hanno bisogno delle iniezioni periodiche della droga come nel caso del diabete, DDSs che amministrano automaticamente droghe invece degli scatti ripetitivi sta ricercando e sviluppando. Tuttavia, la sue dimensione e forma sono state limitato dovuto le limitazioni nell'alimentazione elettrica per il funzionamento deuna tal unità.

Il gruppo di ricerca ha trovato la risposta nell'energia solare. Le nanoparticelle di Upconversion sono state usate affinchè l'unità fotovoltaica inducano la produzione di energia fotovoltaica con l'indicatore luminoso di NIR che può penetrare l'interfaccia. Una cella fotovoltaica organica ricoperta di nanoparticelle di un upconversion strutturate memoria-shell è stata destinata per fare funzionare un delivery system della droga fatto di un sistema meccanico ed elettronico generando una corrente elettrica sopra irradiamento dell'indicatore luminoso di NIR. Quando l'elettricità si applica in questo modo, la pellicola sottile dell'oro che sigilla il bacino idrico della droga si fonde e la droga è rilasciata.

La combinazione di cella fotovoltaica flessibile e di delivery system della droga permette alla versione a vista della droga facendo uso di indicatore luminoso. Il delivery system della droga è attivato facendo uso di indicatore luminoso vicino all'infrarosso che è inoffensivo al corpo umano ed è altamente interfaccia-penetrante.„

Sei Kwang Hahn, professore

Ha aggiunto, “poiché questo permette al controllo agile della versione della droga degli apparecchi medici inseriti nell'organismo usando l'indicatore luminoso vicino all'infrarosso, altamente è anticipato per contribuire allo sviluppo della tecnologia phototherapy facendo uso degli apparecchi medici impiantabili.„

Source:
Journal reference:

Han, S., et al. (2020) Upconversion nanoparticles coated organic photovoltaics for near infrared light controlled drug delivery systems. Nano Energy. doi.org/10.1016/j.nanoen.2020.105650.