Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Angiografia immediata per i pazienti del colpo collegati al ripristino migliore, meno inabilità

L'angiografia immediata, piuttosto che la tomografia computerizzata standard (scansione di CT), ha diminuito il tempo del trattamento del colpo ed è stata collegata al ripristino migliore, secondo scienza dirottura presentata oggi alla conferenza internazionale 2021 del colpo dell'associazione americana del colpo. La riunione virtuale è 17-19 marzo 2021 ed è una riunione prima del mondo per i ricercatori ed i clinici dedicati alla scienza di salubrità del cervello e del colpo.

Il trattamento standard del pronto soccorso per i pazienti del colpo comprende una scansione di CT, che usa i raggi x per segnare la presenza e la posizione con esattezza di coagulo di sangue. L'angiografia è un metodo avanzato di imaging a raggi X che utilizza un catetere, o tubo sottile, inserito nel vaso sanguigno per trovare la posizione e la dimensione del bloccaggio. Poiché ogni minuto conta durante il colpo, questo studio ha messo a fuoco sulla determinazione se l'angiografia immediata migliorasse il tempo ed il ripristino del trattamento, confrontata al CT standard scandisce.

Il nostro studio è il primo test clinico che mostra la superiorità del trasferimento diretto in una serie di angiografia. I nostri risultati erano vicini a cui abbiamo preveduto e siamo stati sorpresi che si sono presentate così presto nello studio. Riteniamo saranno confermate nelle prove in corso, multicentrate, internazionali.„

Manuel Requena, Ph.D., autore di studio del cavo, neurologo e collega di Neurointerventionalist, ospedale del d'Hebron di Vall a Barcellona, Spagna

Cominciando nell'ottobre 2018, i pazienti del colpo che sono stati ammessi all'ospedale del d'Hebron di Vall in sei ore dell'inizio di sintomo del colpo con un vaso sanguigno bloccato sospettato sono stati definiti a caso per ricevere l'angiografia o una scansione cardiaca di CT. C'erano complessivamente pazienti di 150 colpi da ora a novembre 2020; l'età media dei pazienti era di 73 anni e più mezzo erano maschio.

In questa analisi provvisoria, i pazienti del colpo definiti ad angiografia hanno subito la prova in 19 minuti di entrare nell'ospedale -- di meno che metà dei 43 minuti per i pazienti che hanno ricevuto una scansione di CT. Similmente, i pazienti del colpo definiti ad angiografia hanno ricevuto il trattamento endovascular per ripristinare il flusso sanguigno 54 minuti più velocemente, confrontati in media ai destinatari di scansione di CT.

Ai 90 giorni post-colpo, i pazienti di angiografia erano più probabili dei pazienti di scansione di CT mostrare un miglioramento di 1 punto sulla graduatoria a punteggio 6 che le misure segnano l'inabilità.

“I pazienti del colpo trasferiti direttamente ad una serie di angiografia erano meno probabili essere dipendenti per assistenza con le attività quotidiane confrontate ai pazienti del colpo che hanno ricevuto il livello di cura corrente - scansione di CT,„ Requena ha detto. “Il trattamento più frequente e più rapido può contribuire a migliorare i risultati per i nostri pazienti del colpo.„

Molte organizzazioni professionali nazionali ed internazionali compreso l'associazione americana del colpo hanno suggerito le raccomandazioni generali del colpo basate sulla prova attualmente disponibile per riflettere il tempo dall'arrivo del pronto soccorso fino a ripristinare il flusso sanguigno all'arteria bloccata del cervello per diminuire il rischio di inabilità e di morte severe. Tuttavia, i dati che dimostrano il bisogno urgente per la ricerca continuata sul trattamento del colpo ischemico sono limitati.

Una limitazione di questo studio è che l'ospedale già ha avuto estesa esperienza di angiografia immediata, in modo dai risultati possono differire agli ospedali o ai centri di cura con meno competenza o esperienza di angiografia. Un'altra limitazione è che i risultati dello studio non sono stati riflessi da un gruppo di esame esterno.

Secondo le statistiche della malattia di cuore e del colpo dell'associazione americana del cuore -- L'aggiornamento 2021, una volta considerato esclusivamente dall'altra malattia cardiovascolare, colpo allinea no. 5 fra tutte le cause della morte negli Stati Uniti, causanti 147.810 morti nel 2018. Il colpo accade quando un vaso sanguigno a o nel cervello è bloccato o burst, impedendo il sangue e l'ossigeno il raggiungimento del tutto cervello. Il trattamento per ripristinare rapidamente il flusso sanguigno al cervello è essenziale per migliorare i risultati e la sopravvivenza.