Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio evidenzia le preoccupazioni significative circa un'emissione crescente di aborto sesso-selettivo nel Nepal

L'analisi dettagliata e nuova ha pubblicato questa settimana nelle preoccupazioni (BMJ) significative di punti culminanti aperti di British Medical Journal circa un'emissione crescente di aborto selettivo del sesso delle ragazze nel Nepal.

Attingendo i dati censuali dal 2011 ed i dati di indagine di proseguimento dal 2016, i sociologi stimano che approssimativamente uno in 50 nascite della ragazza “stesse mancando„ dalle registrazioni (cioè era stato abortito) fra 2006-11 (22.540 nascite della ragazza nel totale). Durante l'anno prima del censimento (giugno 2010-giugno 2011) questo era aumentato ad uno in 38.

Per le regioni sicure del paese, la pratica era più diffusa. In Arghakhanchi, il distretto più commovente, uno nelle nascite di ogni sei ragazze “stava mancando„ nei dati censuali. Nella valle di Kathmandu, l'agglomerazione urbana principale del Nepal, intorno 115 ragazzi nasce per ogni 100 ragazze. Senza selezione di sesso prevederemmo soltanto 105 ragazzi sopportati per ogni 100 ragazze.

Ampiamente si è riconosciuto in molti anni che i figli sono stati preferiti alle figlie nel Nepal. Considerando che i ragazzi sono beni economici e sociali veduti, in alcune parti delle ragazze del paese sono considerati più spesso un carico finanziario, richiedente una dote e lasciante la loro casa di famiglia sopra il matrimonio.

Tuttavia, è soltanto poiché la legislazione di aborto nel 2002 e la disponibilità diffusa degli ultrasuoni dal 2004 in avanti che c'è stato il potenziale di abortire selettivamente i feti femminili. Sta coltivando le preoccupazioni circa questa pratica da qualche anno, ma fin qui poca ricerca empirica circa il disgaggio dell'emissione.

D'importanza, gli aborti dovuto i risultati delle prove di determinazione del sesso sono sia illegali che portano le pene detentive nel Nepal. Ma, i ricercatori che scrivono nell'BMJ-Aperto, suggeriscono che queste leggi efficacemente non siano applicate. È stimato che più della metà degli aborti effettuati nel 2014 siano stati illegali, in modo dalla legislazione diretta ha limitato soltanto la portata per risolvere questa emissione.

L'analisi più profonda dal gruppo ha trovato che i rapporti dei sessi sono stati distorti, con le donne che erano più ricche e più molto colte più probabilmente intraprendere l'aborto selettivo del sesso. Egualmente hanno trovato che, in distretti in cui più sesso-selezione ha accaduto, ragazze erano più probabili dei ragazzi morire dall'età cinque, indicante la distinzione entrambe prima e dopo la nascita.

Mentre la fertilità cade e l'urbanizzazione aumenta, c'è più accesso alla tecnologia prenatale dell'identificazione del sesso nel Nepal. Il nostro studio mostra alcuno dell'impatto questo ha avuto da qualche anno e prevediamo che ci sia “un del gocciolamento„ di capacità di selezionare il sesso di un bambino a partire mentre la tecnologia diventa più ampiamente - dal disponibile e dall'più accessibile più ricchi e più istruiti. Metta semplice e rigido, senza sforzo concordato che, ci sarà un aumento negli aborti sesso-selettivi nel Nepal.„

Dott. Melanie Channon, autore principale di studio, dipartimento del sociale & scienze di polizza, università di bagno

“È importante sollecitare che la soluzione a questa emissione crescente non è di vietare le prove di ultrasuono o di aborto durante la gravidanza. Molte vite - e continui ad essere - sono state salvate da queste polizze.

La sola soluzione durevole è di smantellare l'ingiustizia profondamente piantata di genere trovata attraverso il paese affinché la gente più non desideri abortire selettivamente i feti femminili. Il governo nel Nepal deve catturare ad un ingannare questo, combinando le campagne di media con gli interventi politici legali e che affrontano l'emissione di azione ordinaria di genere attraverso un intervallo dei temi nel paese.„

Secondo autore del Dott. di carta Mahesh Puri dal centro per le attività di salubrità e di popolazione dell'ambiente di ricerca (CREHPA) nel Nepal, aggiunto: “In considerazione dell'accessibilità facile ai valori religiosi e socioeconomici prenatali delle tecnologie della sesso-determinazione, dati ai figli, accoppiati con mancanza di polizza e di programma messi a fuoco per indirizzare la diseguaglianza di genere e l'applicazione debole di legge per quanto riguarda le prove di determinazione del sesso, la pratica di aborto selettivo del sesso potrebbe accrescimento più ulteriore in futuro.

“Ha mirato agli interventi per permettere all'uguaglianza di genere, il valore di aumento delle ragazze come pure gli incentivi sociali ed economici per le ragazze vulnerabili, quali gli schemi condizionali di trasferimento dei contanti e l'efficace applicazione della legge sarebbero richiesti.„

Il gruppo dietro lo stimolo di rapporto il governo nepalese a riconoscere questa emissione ed ad adattare una strategia nazionale multisettoriale per combatterla.

Source:
Journal reference:

Channon, M. D., et al. (2021) Prevalence and correlates of sex-selective abortions and missing girls in Nepal: evidence from the 2011 Population Census and 2016 Demographic and Health Survey. British Medical Journal Open. doi.org/10.1136/bmjopen-2020-042542.