Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

NYSCF sta sviluppando la nuova terapia di cellula staminale per trattare la degenerazione maculare senile relativa all'età

Le fondamenta della cellula staminale di New York (NYSCF) oggi hanno annunciato che stanno sviluppando una terapia di cellula staminale per curare i pazienti che soffrono dalla degenerazione maculare senile relativa all'età (AMD).

In primo luogo mireranno ad AMD asciutto, una malattia che i risultati dalla morte di un tipo di celle dell'occhio hanno chiamato celle epiteliali pigmentate (RPE) retiniche e causa la perdita della visione. Gli scienziati di NYSCF creeranno le celle in buona salute di RPE dalle cellule staminali pluripotent incitate --cellule staminali che sono generate dai globuli di ogni paziente -- per sostituire le cellule danneggiate nell'occhio e riparare visione.

Le celle di RPE saranno collocate su una toppa specialmente progettata e chirurgicamente saranno impiantate dietro la retina dai chirurghi alla Columbia University - ospedale presbiteriano di NY piombo da Stanley Chang, MD, da Stephen Tsang, MD e da Tongalp Tezel, MD, di cui l'infrastruttura e la competenza accelererà il trattamento di portare la tecnologia ai pazienti.

Sono promettente che questa terapia piombo alla visione migliorante o di stabilizzazione per i pazienti con il modulo più comune di degenerazione maculare senile. L'approccio di NYSCF a creare una terapia personale è innovatore e promettente e sono felice di essere una parte di questo progetto emozionante.„

Stanley Chang, MD, fondamenta della cellula staminale di New York

L'anno scorso, NYSCF ha completato la costruzione di una funzione interna e avanzata di buona pratica (GMP) di fabbricazione per creare le celle del clinico-grado compiacenti con i requisiti di FDA. NYSCF egualmente ha sviluppato il suo proprio procedimento per la generazione delle cellule staminali del clinico-grado.

“Siamo eccitati per realizzare la promessa delle cellule staminali nella nostra prima terapia cellulare ed eventualmente offrire sollievo ai pazienti che hanno perso la loro vista ad AMD,„ ha detto il CEO Susan L. Solomon, JD di NYSCF. “Questo egualmente sarà fondamento critico per le terapie cellulari future mirate a ad altre malattie importanti del nostro tempo.„

Il LLC di CellRay, una consociata completamente di proprietà della cellula staminale Foundation, Inc. di New York, recentemente ha ottenuto una licenza affinchè il protocollo cri le toppe del clinico-grado RPE dall'istituto nazionale dell'occhio (NEI) agli istituti della sanità nazionali. Questo protocollo, sviluppato da un gruppo piombo dal Kapil Bharti dei NEI, PhD, sta utilizzando in un test clinico che corrente sta iscrivendo i pazienti con AMD. Ottenendo la licenza come pure l'esecuzione di un accordo di collaborazione di ricerca e sviluppo permetterà che NYSCF e Cellray facciano leva l'esteso lavoro preclinico del Dott. Bharti per accelerare la cronologia di test clinico.

“Il mio laboratorio ai NEI ha ricevuto l'approvazione di FDA per una terapia cellulare iPSC-derivata autologa di RPE per i pazienti di AMD. Il test clinico di fase I/IIa è corrente in corso a NIH. Siamo eccitati per collaborare con gli scienziati a NYSCF per avanzare questa tecnologia,„ il Dott. Bharti abbiamo spiegato. “Facendo uso di RPE derivato dai propri globuli dei pazienti in questa terapia sia unicamente vantaggioso perché dovrebbe diminuire la probabilità del rifiuto immune, un problema comune per i trapianti.„

Con la nuove funzione e licenze sul posto, NYSCF ora sta trasferendo i protocolli dei NEI nella sua conduttura di GMP, che aprirà la strada per le interazioni iniziali con FDA circa iniziare il test clinico.

“Stiamo aspettando con impazienza di avanzare questa terapia verso la clinica,„ ha detto Howard Kim, il PhD, Direttore senior di NYSCF dei programmi di terapia cellulare. “Con costruzione della funzione di GMP completa e di queste licenze sul posto, siamo più vicini che mai a raggiungere i pazienti disperatamente a corto di nuove soluzioni.„