Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Morti dell'infarto più persistenti nelle zone rurali degli Stati Uniti che le aree urbane

Le morti dell'infarto sono con insistenza più alte nelle zone rurali degli Stati Uniti rispetto alle aree urbane, rapporti un nuovo studio nordoccidentale della medicina. La ricerca egualmente ha mostrato che disparità della corsa in infarto è prevalente nelle aree urbane rurali e con i più grandi aumenti fra gli adulti neri nell'ambito di 65 anni.

Le morti dell'infarto stanno aumentando nazionalmente dal 2011, ma c'è la variazione geografica significativa in questi reticoli basati sulla corsa.

Questo lavoro dimostra uno svantaggio rurale persistente e di disturbo con le tariffe significativamente più alte della morte nelle zone rurali rispetto alle aree urbane.„

Dott. Sadiya Khan, autore di studio del cavo, assistente universitario di medicina alla scuola di medicina di Feinberg di Northwestern University e cardiologo nordoccidentale della medicina

Lo studio è stato pubblicato nel giornale PLOS UNO questo mese.

I fattori possibili per le disparità sono livelli elevati dei fattori sociali avversi (per esempio, reddito più basso), fattori di rischio quale l'obesità ed il diabete nelle zone rurali ed in meno medici, specificamente cardiologi.

“Ricerchi è necessario identificare le barriere e definire le migliori strategie per impedire l'infarto ed ottimizzare le terapie mediche linea guida-dirette, una volta che l'infarto si sviluppa,„ Khan ha detto.

Ciò è il primo studio quello:

  • Fuochi su eterogeneità geografica nei tassi di mortalità dell'infarto da area urbana rurale o
  • Dimostra i reticoli di infarto che la mortalità sta cambiando sfavorevole con gli aumenti dal 2011 sia nelle aree urbane rurali che; questi aumenti sono maggiori fra il più giovane minorenne degli adulti 65 anni con i più grandi aumenti fra gli uomini di colore più giovani di 65.

Lo studio ha usato i dati nazionali del certificato di morte dai centri per controllo di malattie che catturano tutte le morti che si presentano nei ricercatori degli Stati Uniti hanno identificato le morti cardiovascolari relative ad infarto che accaduto dal 2011 e tassi di mortalità e tendenze adeguati all'età annuali calcolati nelle aree urbane rurali e, complessive, dalle fasce d'età e dalla razza e dal sesso.

Source:
Journal reference:

Pierce, J.B., et al. (2021) Trends in heart failure-related cardiovascular mortality in rural versus urban United States counties, 2011–2018: A cross-sectional study. PLOS ONE. doi.org/10.1371/journal.pone.0246813.