Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La variante di CAL20.C SARS-CoV-2 che sale alle stelle nella California elude la risposta immunitaria ospite

L'effetto degli anticorpi di neutralizzazione differenti, sia vaccino-suscitati che dai sieri convalescenti, suggerisce che le nuove varianti stiano emergendo che possono eludere la risposta immunitaria umana.

Il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo lega alle cellule ospiti via la sua proteina della punta, che ha due parti, gli sottounità S1 e S2. L'sottounità S1 ha il dominio dell'ricevitore-associazione (RBD) ed il dominio del N-terminale (NTD). Il RBD lega all'enzima di conversione dell'angiotensina 2 (ACE2) ospite per infettare le cellule ospiti.

Gli anticorpi di neutralizzazione sono prodotti contro sia il RBD che NTD dalle persone infettate e vaccinate. Alcuni anticorpi monoclonali RBD-specifici sono corrente nell'ambito dei test clinici o sono approvati affinchè l'uso curino i pazienti COVID-19.

La diffusione continuata del virus piombo a che si evolve rapido, con parecchie varianti che emergono nelle parti differenti del globo. Le varianti B.1.1.7, B.1.351 e gli sforzi P.1 hanno parecchie mutazioni nella parte della punta ed in altre regioni del genoma virale. Alcune di queste mutazioni hanno diminuito la potenza di neutralizzazione degli anticorpi monoclonali, dei sieri convalescenti e di alcuni vaccini.

Un'altra variante, B.1.427/B.1.429 è emerso nella California nel maggio 2020 ed ora si è sparsa a parecchi altri paesi. La variante B.1.427/B.1.429 ha prevalenza più di di 50% nella California dal febbraio 2021. Ha mutazioni S13I, W152C nella mutazione di L452R e di NTD nel RBD. Ciò è stata quotata mentre una variante di preoccupazione (VOC) dai centri degli Stati Uniti per controllo di malattie (CDC) a causa della sua diffusione della rapida.

In uno studio pubblicato sul " server " della pubblicazione preliminare del bioRxiv*, i ricercatori riferiscono l'effetto di neutralizzazione degli anticorpi dai pazienti recuperati o dalle persone vaccinate mRNA sulla neutralizzazione della questa variante.

Ripartizione geografica ed evoluzione di prevalenza col passare del tempo del COV SAR-CoV 2 B.1.427/B.1.429. (A) Mappa di mondo che mostra i conteggi di sequenza e di ripartizione geografica del COV B.1.427/B.1.429 il 26 marzo 2021. (B) la sequenza cumulativa e determinata del COV B.1.427/B.1.429 conta entro il mese. (CE). Il numero totale delle sequenze del COV SARS-CoV-2 (grigio) e B.1.427/B.1.429 (blu/arancia) ha depositato su base mensile universalmente (C), negli Stati Uniti (D) ed in California (E). (F e G) numero totale delle sequenze B.1.427 e B.1.429 depositate per pæse (F) e dagli stati di Stati Uniti (G) il 26 marzo 2021.
Ripartizione geografica ed evoluzione di prevalenza col passare del tempo del COV SAR-CoV 2 B.1.427/B.1.429. (A) Mappa di mondo che mostra i conteggi di sequenza e di ripartizione geografica del COV B.1.427/B.1.429 il 26 marzo 2021. (B) la sequenza cumulativa e determinata del COV B.1.427/B.1.429 conta entro il mese. (CE). Il numero totale delle sequenze del COV SARS-CoV-2 (grigio) e B.1.427/B.1.429 (blu/arancia) ha depositato su base mensile universalmente (C), negli Stati Uniti (D) ed in California (E). (F e G) numero totale delle sequenze B.1.427 e B.1.429 depositate per pæse (F) e dagli stati di Stati Uniti (G) il 26 marzo 2021.

Neutralizzazione dell'anticorpo di prova di sforzo B.1.427/B.1.429

Facendo uso di un sistema lentiviral, i ricercatori hanno veduto che l'attività di neutralizzazione degli anticorpi suscitata dal Moderna e dai vaccini BioNtech/di Pfizer era rispettivamente, simile circa di 3 volte e quadruplo diminuito a quella dello sforzo B.1.351 e leggermente più superiore all'attività di neutralizzazione verso lo sforzo B.1.1.7 e i P.1 sforzano.

I sieri ottenuti dalla gente che ha recuperato da COVID-19 dopo l'infezione dallo sforzo originale Wuhan-1 hanno mostrato circa una riduzione di 5 volte della neutralizzazione dello sforzo B.1.427/B.1.429 confrontato allo sforzo di D614G, comparabile a quello veduto per altri sforzi mutanti. Ciò indica che risposte dell'anticorpo suscitate dalla vaccinazione è di un poco più di alta qualità di quelle dall'infezione naturale.

I sieri ottenuti dalla gente infettata con B.1.1.7 hanno mostrato l'attività di neutralizzazione quasi inosservabile contro la variante di D614G e l'altro VOCs, compreso B.1.427/B.1.429. Ciò suggerisce l'infezione con B.1.1.7 la variante, lo stirpe dominante in Europa ed alcuni altri paesi, producono i bassi livelli di anticorpi dineutralizzazione contro altre varianti.

Dopo, il gruppo ha confrontato l'attività di neutralizzazione di parecchi RBD- e gli anticorpi monoclonali NTD-specifici allo sforzo di D614G e al B.1.427/B.1.429 chiodano le mutazioni facendo uso di un sistema pseudo tipo del virus.

La rappresentazione di superficie del SARS-CoV-2 RBD (grigio) limita al bamlanivimab (LY-CoV555, arancia, PDB 7CM4) ed ai frammenti favolosi del regdanvimab (CT-P59, porpora, PDB 7KMG) indicati come nastri. La catena laterale L452 è manifestazione come sfere rosse per indicare la sua posizione centrale all
La rappresentazione di superficie del SARS-CoV-2 RBD (grigio) limita al bamlanivimab (LY-CoV555, arancia, PDB 7CM4) ed ai frammenti favolosi del regdanvimab (CT-P59, porpora, PDB 7KMG) indicati come nastri. La catena laterale L452 è indicata come sfere rosse per indicare la sua posizione centrale all'interno degli epitopi di questi due mAbs. Il N343 glycan è reso come sfere blu.

Su 35 anticorpi hanno provato, essi ha trovato che 14 avevano diminuito neutralizzare la potenza.  L'effetto che del cocktail dell'anticorpo di casirivimab/imdevimab che l'autorizzazione ricevuta di uso di emergenza negli Stati Uniti non è cambiato a causa della mutazione di L452R.

Dieci anticorpi monoclonali specifici al RBD indicato 10 volte hanno diminuito la neutralizzazione di B.1.427/B.1.429 ed hanno avuti associazione carente al mutante di L452R RBD. Le mutazioni di W152C e di S31I hanno eliminato l'effetto di neutralizzazione degli anticorpi monoclonali NTD-specifici.

Forte pressione selettiva per le mutazioni

Poiché la mutazione di S31I è presente nel peptide di segnale ed è pensata per spostare il sito di fenditura del peptide di segnale, è probabile le influenze di mutazione l'integrità del sito antigenico di NTD, compromettente l'N-estremità. Con la mutazione di W152C, questo è potenzialmente responsabile della variante B.1.427/B.1.429 che sfugge dagli anticorpi NTD-specifici.

L'evasione immune della mutazione di L452R nella proteina della punta B.1.427/B.1.429 è simile ai risultati precedenti di questa mutazione, anche prima dell'identificazione della variante B.1.427/B.1.429. L'acquisizione di questa mutazione attraverso molti stirpi e continenti suggerisce la selezione positiva derivando dalla pressione selettiva degli anticorpi di neutralizzazione RBD-specifici.

A differenza degli anticorpi che mirano al RBD, gli anticorpi NTD-specifici mirano a soltanto un'area enorme antigenica. Quindi, il SARS-CoV-2 NTD subisce la deriva antigenica veloce e che ha molte mutazioni, suggerenti che sia sotto forte pressione selettiva dalla risposta immunitaria ospite. La comprensione dei meccanismi vari dell'evasione immune delle varianti differenti del virus ha potuto contribuire a sviluppare le efficaci strategie per combattere la pandemia.

Avviso *Important

il bioRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Lakshmi Supriya

Written by

Lakshmi Supriya

Lakshmi Supriya got her BSc in Industrial Chemistry from IIT Kharagpur (India) and a Ph.D. in Polymer Science and Engineering from Virginia Tech (USA).

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Supriya, Lakshmi. (2021, April 06). La variante di CAL20.C SARS-CoV-2 che sale alle stelle nella California elude la risposta immunitaria ospite. News-Medical. Retrieved on May 10, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210406/CAL20C-SARS-CoV-2-variant-skyrocketing-in-California-evades-host-immune-response.aspx.

  • MLA

    Supriya, Lakshmi. "La variante di CAL20.C SARS-CoV-2 che sale alle stelle nella California elude la risposta immunitaria ospite". News-Medical. 10 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210406/CAL20C-SARS-CoV-2-variant-skyrocketing-in-California-evades-host-immune-response.aspx>.

  • Chicago

    Supriya, Lakshmi. "La variante di CAL20.C SARS-CoV-2 che sale alle stelle nella California elude la risposta immunitaria ospite". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210406/CAL20C-SARS-CoV-2-variant-skyrocketing-in-California-evades-host-immune-response.aspx. (accessed May 10, 2021).

  • Harvard

    Supriya, Lakshmi. 2021. La variante di CAL20.C SARS-CoV-2 che sale alle stelle nella California elude la risposta immunitaria ospite. News-Medical, viewed 10 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20210406/CAL20C-SARS-CoV-2-variant-skyrocketing-in-California-evades-host-immune-response.aspx.