Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trattamento delle prove di test clinico di fase 3 nuovo per le metastasi del cervello dal cancro polmonare della piccolo-cella

Una nuova fase 3 ha ripartito le probabilità sul test clinico sorvegliato dal membro Repubblica del Chad Rusthoven, MD del centro del Cancro del CU e Vinai Gondi, MD, dalla Northwestern University, sta provando se un nuovo approccio del trattamento potrebbe provocare i risultati migliori per i pazienti con il piccolo cancro polmonare delle cellule (SCLC) che si è sparso al cervello.

Costituito un fondo per dall'istituto nazionale contro il cancro ed effettuato alle cliniche intorno al paese -- compreso il centro del Cancro del CU -- il test clinico confronterà gli effetti di due tipi differenti di trattamenti radioattivi sulle metastasi del cervello relative a SCLC, ad uno chiamato l'hippocampal-evitare intera radioterapia del cervello (WBRT) ed all'altro radiosurgery stereotactic chiamato (SRS).

Storicamente, le metastasi del cervello relative a SCLC sono state trattate con WBRT. WBRT tratta le metastasi che potete vedere, pure tutta la malattia microscopica del cervello che non può essere visibile ancora. WBRT è una strategia affermata del trattamento per le metastasi gestenti del cervello, ma può anche avere effetti secondari relativi alla funzione ed alla qualità di vita conoscitive per alcuni pazienti.„

La Repubblica del Chad Rusthoven, MD, membro del centro del Cancro del CU

La nuova strategia del trattamento per le metastasi del cervello di SCLC che Rusthoven e Gondi stanno studiando in questa prova è SRS, un tipo messo a fuoco di radiazione cui mira a trattare le diverse metastasi del cervello con mentre poca dose al cervello normale circostante struttura come possibile. SRS è consegnato il più spesso come trattamento di una volta, rispetto ad un ciclo del trattamento del terreno comunale 10 per WBRT. Nei test clinici precedenti che non hanno incluso i pazienti di SCLC, SRS da solo è stato associato con i simili risultati di sopravvivenza e meno gli effetti secondari relativi alla funzione ed alla qualità di vita conoscitive una volta confrontato al trattamento le strategie che incorporano WBRT.

“Ha stato una serie di prove ripartite con scelta casuale di fase 3 che confrontano SRS alle strategie del trattamento che comprendono WBRT per le metastasi del cervello in altre impostazioni a parte i pazienti di SCLC,„ Rusthoven dice. “Queste prove hanno tendono a mostrare la simile sopravvivenza globale e la migliore tollerabilità con SRS solo. Nostre saranno la prima prova ripartita con scelta casuale di fase 3 per paragonare una strategia di SRS da solo a WBRT specificamente in pazienti a SCLC.„

I pazienti con SCLC si sono esclusi dai test clinici precedenti che valutano SRS da solo perché SCLC è conosciuto per avere un'più alta tendenza per la diffusione al cervello che altri tumori ed a volte metastasi del cervello di SCLC possono presentare diffuso con le aree multiple della partecipazione. Con questo nuovo test clinico, Rusthoven e Gondi sperano di dimostrare che SRS sia associato con conservazione conoscitiva superiore confrontata a WBRT e che SRS è una strategia sicura ed efficace del trattamento per le metastasi gestenti del cervello da SCLC.

Nella prova, che mirerà ad iscrivere 200 pazienti in tutta la nazione e richiederà i quattro anni stimati a completo, i pazienti ammissibili con una - 10 metastasi del cervello da SCLC saranno ripartiti con scelta casuale per ricevere SRS o WBRT. Se SRS è associato con conservazione conoscitiva superiore e risultati incoraggianti del controllo di malattie e di sopravvivenza, Rusthoven e Gondi prevedono che SRS si sia trasformato in in un livello accettabile di opzione di cura per in anticipo la gestione delle metastasi del cervello di SCLC.

“Sebbene SRS ora sia considerato una strategia preferita del trattamento per i numeri limitati delle metastasi del cervello in altre impostazioni, le metastasi del cervello da SCLC rappresentano una circostanza unica dove WBRT è considerato il livello di cura dovuto, in parte, alla mancanza di test clinici che studiano SRS per i pazienti di SCLC,„ Rusthoven dice. “Questa è una prova emozionante perché permetterà che noi valutiamo se SRS possa offrire i migliori risultati per i pazienti giustamente selezionati di SCLC. SRS da solo può essere grande opzione per i pazienti di qualche SCLC ed è importante valutare con attenzione questo problema in una prova ripartita con scelta casuale.„