Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio rivela il collegamento fra i cambiamenti delle attività di un neurone e la discinesia

Molta gente con la malattia del Parkinson sviluppa i movimenti anormali chiamati discinesia indotta L-DOPA, un effetto secondario importante del trattamento a lungo termine. Il meccanismo che è alla base di questo effetto secondario è stato sconosciuto. In questo studio, i ricercatori hanno rivelato la relazione fra i cambiamenti delle attività di un neurone e la discinesia.

La malattia del Parkinson (PD) è il disordine neurologico relativo all'età comune che pregiudica 7 - 10 milione di persone universalmente.

È causata da perdita di neuroni dopaminergici nella regione del cervello chiamata il nigra di substantia ed induce la difficoltà nell'esecuzione dei movimenti (acinesia), della rigidezza del muscolo (rigidità), della difficoltà di camminata, dei movimenti tremorous della mano (tremito) e dei sintomi del non motore quali la depressione ed il disturbo del sonno.

La compensazione di dopamina diminuita tramite l'amministrazione di L-DOPA migliora i sintomi. Tuttavia il trattamento a lungo termine di L-DOPA induce i movimenti involontari anormali chiamati da discinesia indotta da l e rende il controllo dei sintomi difficile.

La discinesia è una delle questioni importanti per palladio avanzato, comunque i cambiamenti causativi che sono alla base della discinesia non è ben noti. I ricercatori all'istituto nazionale per le scienze fisiologiche hanno rivelato che cambiamento delle attività di un neurone durante la discinesia. Recentemente hanno pubblicato i loro risultati in giornale della neuroscienza.

I gangli basali, che sono regioni del cervello si sono riferiti a controllo di motore, ricevono gli input corticali ed inviano le informazioni elaborate ai nuclei dell'output, il reticulata di parità del nigra di substantia (SNr), con tre vie definite le vie dirette e ed indirette del hyperdirect, (figura).

I ricercatori hanno registrato le attività di un neurone nello SNr di palladio e dei mouse di modello di discinesia. Hanno rivelato che introdotto dalla via diretta è migliorato e l'input dalla via indiretta è diminuito nello stato di discinesia.

Questa situazione significa che i segnali rilasciare i movimenti sono migliorati, mentre i segnali fermare i movimenti sono soppressi. Quindi, i movimenti non intenzionali possono essere rilasciati facilmente e non possono essere interrotti facilmente una volta che sono rilasciati, con conseguente discinesia.

I nostri risultati hanno rivelato il meccanismo da di discinesia indotta da l. La soppressione della neurotrasmissione con la via diretta e/o riparare la neurotrasmissione con la via indiretta possono migliorare i sintomi di discinesia, piombo ad una strategia terapeutica futura per da discinesia indotta da l.„

Atsushi Nambu, autore di studio ed il professor corrispondenti, istituto nazionale per le scienze fisiologiche

Source:
Journal reference:

Dwi, I., et al. (2021) Abnormal Cortico-Basal Ganglia Neurotransmission in a Mouse Model of l-DOPA-Induced Dyskinesia. Journal of Neuroscience. doi.org/10.1523/JNEUROSCI.0267-20.2020.