Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Eliminando i modificatori della corsa nelle equazioni usate per stimare il rene funzioni

La società americana della nefrologia (ASN) e le fondamenta nazionali del rene (NKF) annunciano la pubblicazione concorrente “dell'articolo speciale: Rivalutando l'inclusione della corsa nella diagnostica delle malattie renali: Una relazione provvisoria dalla forza convenzionale di NKF-ASN„ nel giornale della società americana di nefrologia (JASN) e nel giornale americano delle malattie renali (AJKD).

La pubblicazione in JASN e in AJKD fornisce un esame essenziale dei molti metodi alternativi di sfide all'l'identificazione relativa ed applicare a diagnosticare le malattie renali. Il mese scorso, ASN e NKF hanno asserito che i modificatori della corsa non dovrebbero essere inclusi nelle equazioni usate per stimare la funzione del rene. ASN e NKF egualmente hanno specificato che le equazioni per razza correnti dovrebbero essere sostituite da un sostituto che è accurato, rappresentativo, imparziale e fornisce un approccio standardizzato a diagnosticare le malattie renali.

Nella sua relazione finale, la forza convenzionale raccomanderà il migliore approccio per sostituire le equazioni attuali per la stima della funzione del rene. Di conseguenza, la relazione provvisoria è la seconda in un trattamento in tre tappe: 1) acconsente per sostituire le equazioni per razza; 2) esamina i molti metodi alternativi di sfide all'l'identificazione relativa ed applicare; e 3) raccomanda il migliore approccio per la sostituzione delle equazioni attuali) a compire lo scopo NKF e ASN ha stabilito nel luglio 2020 “per esaminare l'inclusione della corsa nella valutazione di GFR e nelle sue implicazioni per la diagnosi e la gestione successiva dei pazienti con, o a rischio di, le malattie renali.„

NKF e ASN invitano le istituzioni a non fare alcuni cambiamenti a come stimano la funzione del rene finché la forza convenzionale non fornisca la sua raccomandazione affinchè il migliore approccio sostituisca le equazioni attuali per la stima della funzione del rene. La forza convenzionale pianificazione comprendere queste raccomandazioni nella sua relazione finale, che corrente sta disegnanda basata su considerevole input dai pazienti, dagli apprendisti, dai professionisti del settore medico-sanitario e da altri consegnatari. ASN e NKF lodano la forza convenzionale per la sui pensosità, completezza, tempo e sforzo. Sia le relazioni finali provvisorie che guideranno la comunità del rene nel emanare ad una linea guida basata a prova per pratica.

L'uso della corsa negli algoritmi clinici, quale per la valutazione di GFR, normalizza e rinforza l'idea sbagliata della corsa come determinante biologico di salubrità e della malattia. Ciò non è di dire che i clinici dovrebbero trascurare la corsa e l'origine etnica. Agire in tal modo ci accecherebbe alle disparità ed alle ingiustizie presenti nella salubrità e nella sanità. Ma non dobbiamo combinare insieme gli effetti sociali della corsa e del razzismo su salubrità, la sanità e le malattie renali con i fattori determinanti fisiologici e patofisiologici di salubrità.„

Paul M. Palevsky, MD, FASN, FNKF, Presidente di NKF

“Oltre l'inclusione della corsa negli algoritmi clinici gradisca il eGFR, ASN e NKF asseriscono che il razzismo si manifesta in molti aspetti della sanità,„ hanno detto Presidente Susan E. Quaggin, il MD, FASN di ASN, che ha aggiunto, “entrambe le organizzazioni commettono a fornire le risorse e la competenza al processo essenziale di smantellamento del razzismo sistematico nella cura, nella ricerca e nella formazione del rene.„

Oltre a pubblicare la relazione provvisoria, il Josephine P. Briggs, MD e Harold I. Feldman, MD--i redattori capo di JASN e di AJKD rispettivamente--ha pubblicato un editoriale unito, “corsa e la valutazione di GFR: Ottenendolo giusto„ (JASN e AJKD). Asseriscono, “come editori di riviste, riconosciamo la ricerca pubblicata che ha sottolineato la corsa mentre una costruzione biologica ha contribuito ad un'omissione di affrontare i problemi di memoria.„ Aggiungono quello che pubblica la relazione provvisoria sono un punto importante “nell'inseguimento di efficaci interventi che diminuiranno le disparità per razza nella salubrità. Comprende essere più che e a conoscenza di come la segnalazione della scienza può perpetuare il razzismo. In questo spirito, siamo riconoscenti affinchè l'opportunità promuoviamo e di diffondere le iniziative della forza convenzionale.„

Più di 37 milione adulti negli Stati Uniti hanno malattie renali. Un numero sproporzionato di questa gente è nero o afroamericano, latino-americano o latino, indiano o nativo americano dell'Alaska, americano asiatico e hawaiano indigeno o l'altro isolano pacifico. Questi Americani egualmente affrontano le disparità e le ingiustizie inaccettabili di salubrità nella consegna di sanità.

La forza convenzionale di NKF-ASN sulla rivalutazione dell'inclusione della corsa nella diagnostica delle malattie renali accoglie favorevolmente il vostro input alla relazione provvisoria. I professionisti di sanità interessati a fornire il commento possono agire in tal modo via questo collegamento entro venerdì 30 aprile 2021