Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli Americani stanno consumando il povero alimento nutrizionale di qualità dappertutto, eccetto al banco

Se mangiando fuori o l'alimento d'acquisto dalla drogheria, Americani di tutte le età, generalmente, sta mangiando male dappertutto; eccetto al banco. Le informazioni vengono dall'nuove tendenze dietetiche studiano, che egualmente rivela persistente o il peggioramento delle disparità nella qualità del pasto dai ristoranti, dalle drogherie e da altre sorgenti; ma non banco; dalla corsa, dall'origine etnica e dal reddito.

Pubblicato oggi nella rete di JAMA aperta e piombo dai ricercatori al Gerald J. ed a Dorothy R. Friedman School di scienza e di polizza di nutrizione alla Tufts University, lo studio ha analizzato tutti i pasti (spuntini compresi e bevande) consumati dagli Americani in 16 anni.

Da ora al 2018, l'anno più recente per cui i dati nazionali sono disponibili, pasti con la qualità nutrizionale più cattiva è venuto dai ristoranti, in cui 65% dei pasti adulti e 80% dei pasti dei bambini erano di qualità scadente. Le sedi di spettacolo ed i camion dell'alimento erano seguenti, con 44% dei pasti adulti e 52% dei pasti dei bambini che sono della qualità nutrizionale difficile. Agli impianti, 51% dei pasti adulti alimentari erano di qualità dietetica difficile.

Le drogherie erano migliori sorgenti di alimento, con 33% dei pasti adulti alimentari e 45% dei pasti dei bambini che sono della qualità scadente. I banchi erano la cosa migliore, dove soltanto 24% dei pasti consumati dai bambini erano di qualità nutrizionale difficile.

I banchi sono ora i singoli Americani più sani del posto stanno mangiando. Ciò che trova è specialmente chiusure diffuse date tempestive del banco durante l'anno scorso da COVID-19 e sforzi correnti a sicuro e completamente riapre i banchi. I nostri risultati indicano che nutrizionale sostanziale nuoce a per milioni di capretti che non stanno ricevendo coerente i pasti al banco e devono contare su altre sorgenti. Questi nocciono sproporzionatamente egualmente ai bambini a basso reddito, neri e di Latinx di influenza.„

Dariush Mozaffarian, studia l'autore e decano senior, banco di Friedman

Analizzando le diete di circa 40.000 adulti e di 21.000 bambini fra 2003 e 2018, il gruppo di ricerca ha trovato i miglioramenti significativi nella qualità nutrizionale dell'alimento del banco consumata per questo periodo, quasi interamente accadente dopo il passaggio del sano federale, i capretti Senza fame agiscono nel 2010, che hanno affidato il banco molto più forte e gli standard in mandato iniziali di nutrizione di puericultura. I risultati rappresentano l'alimento come realmente consumato dalle sorgenti di Stati Uniti differenti, non che cosa è teoricamente a disposizione per essere approvvigionato.

Nei bambini degli Stati Uniti dal 2003 al 2018:

  • La proporzione di povero alimento nutrizionale di qualità consumato dai ristoranti è diminuito il più minimo, 85% - 80%.
  • La proporzione di povero alimento nutrizionale di qualità consumato dalle drogherie è diminuito modestamente, 53% - 45%.
  • La proporzione di povero alimento nutrizionale di qualità consumato dai banchi è stata tagliata più da mezzo, 57% - 24%.
  • Le disparità significative sono state vedute nei miglioramenti in alimento consumato dalle drogherie, con i maggiori miglioramenti fra i bianchi che i nero o i latino-americani e fra i bambini nelle famiglie con maggior reddito della famiglia o nei capofamiglia con il più alta istruzione che con reddito più basso o formazione.
  • Al contrario, i miglioramenti in alimento consumato dai banchi erano equi dalla corsa/dall'origine etnica, dalla formazione e dal reddito domestico.

“I nostri risultati sottolineano il fatto che la qualità nutrizionale della maggior parte didi pasto, didi spuntino e delle bevande consumate negli Stati Uniti rimane povera e con le differenze importanti da dove l'alimento è ottenuto,„ ha detto Mozaffarian. “Il miglioramento in banchi era particolarmente notevole, grande ed equo attraverso i sottogruppi della popolazione. Ciò è collegata chiaramente ai 2010 capretti Senza fame in buona salute agisce, una lezione potente su come una singola polizza federale può migliorare sia la nutrizione che l'azione ordinaria per milioni di Americani. Questi risultati sono particolarmente tempestivi con il nuovo fuoco dell'amministrazione, dell'usda e del congresso presidenziali su obbligazione di nutrizione.„

“I miglioramenti nutrizionali in alimenti ottenuti al banco sono venuto dai capretti che mangiano più di che cosa è buono per loro, quali gli interi granuli, frutta totale, verdi ed i fagioli e di meno di cui è nocivi, quali le bevande zuccherate, i granuli raffinati ed alimenti con zucchero aggiunto,„ ha detto primo l'autore Junxiu Liu, uno studioso postdottorale al banco di Friedman ai tempi dello studio, ora assistente universitario alla scuola di medicina di Icahn al monte Sinai. “Questi erano gli obiettivi specifici dei capretti Senza fame in buona salute agiscono.„

Malgrado questi miglioramenti, Mozaffarian e Liu precisati, refezioni hanno fornito soltanto 9% delle calorie per il bambino medio nel corso di intero anno, evidenzianti l'importanza del miglioramento della qualità nutrizionale delle scelte dell'alimento dalle altre sorgenti.

Le drogherie hanno rappresentato 65% delle calorie per i bambini e 67% per gli adulti, seguito dai ristoranti a 19% delle calorie per i bambini e a 22% delle calorie per gli adulti. Altre sorgenti, quali i regali da altre, camion dell'alimento e sedi di spettacolo, hanno rappresentato 8% delle calorie per i bambini e 9% per gli adulti.

I risultati supplementari per gli adulti degli Stati Uniti dal 2003 al 2018 includono:

  • La proporzione di povero alimento nutrizionale di qualità consumato dai ristoranti è rimanere relativamente stabile, a 65%.
  • La proporzione di povero alimento nutrizionale di qualità consumato dai posti di lavoro è diminuito modestamente, 56% - 51%.
  • La proporzione di povero alimento nutrizionale di qualità consumato dalle drogherie è diminuito modestamente, 40% - 33%.

“COVID-19 ha cambiato l'equazione per dove gli Americani stanno ottenendo il loro alimento. Le drogherie erano la sorgente principale prima della pandemia, una tendenza che è accelerato soltanto - compreso online. I ristoranti che hanno sopravvissuto alla pandemia ora stanno riaprendo. Ciò è un tempo perfetto esaminare le nostre sorgenti dell'alimento e scelte come nazione e trovare le soluzioni di polizza per mettere migliore nutrizione sulla tabella per tutti gli Americani,„ Mozaffarian ha detto.

Metodologia

Questo nuovo studio fa parte di una serie piombo dai ricercatori del banco di Friedman che studiano i reticoli e tendenza alla qualità di dieta fra gli adulti ed i bambini degli Stati Uniti. I dati usati gruppo dall'esame nazionale nazionalmente rappresentativo di nutrizione e di salubrità esaminano (NHANES) e valutato la qualità nutrizionale facendo uso del punteggio americano di dieta (AHA) di associazione del cuore e del cibo sano (HEI) Index-2015, che hanno fornito risultati simili. Gli autori notano che il richiamo auto-riferito dell'alimento è conforme all'errore e c'è nessun, la misura convenuta di qualità dietetica.

Source:
Journal reference:

Liu, J., et al. (2021). Trends in Food Sources and Diet Quality Among US Children and Adults, 2003-2018. JAMA Network Open. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2021.5262.