Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La criminalità delle politiche di immigrazione si è associata con i risultati avversi della nascita

La criminalità delle politiche di immigrazione è associata con le più alte tariffe della nascita prematura per le donne di colore sopportate fuori degli Stati Uniti, mentre le polizze immigrate incluse sono state associate con la nascita prematura più bassa per tutte le donne sopportate fuori degli Stati Uniti, specialmente donne bianche.

Confrontato ad a termine sopportato infanti (a 37 settimane), i bambini prematuri possono essere più a rischio delle emissioni di salubrità croniche. Alcuni neonati possono sviluppare le infezioni, l'asma ed i problemi alimentanti e sono egualmente un rischio aumentato di morte in culla (SIDS). Altri bambini possono soffrire dai problemi a lungo termine, compreso l'apprendimento ed inabilità e problemi inerenti allo sviluppo con i loro polmoni, i cervelli, gli occhi ed altri organi.

“I tassi alti di nascita prematura sono una priorità di salute pubblica negli Stati Uniti, con le tariffe per le madri sopportate fuori degli Stati Uniti che aumentano costantemente dal 2014, mentre diminuendo fra le madri sopportate negli Stati Uniti,„ ha detto il Dott. May Sudhinaraset, professore associato del dipartimento del banco di sistemazione del UCLA delle scienze di salubrità della Comunità. “È importante da muoversi oltre la documentazione delle tendenze esaminare le cause di origine di queste ingiustizie. Una causa potenziale delle tariffe aumentanti della nascita prematura fra le madri nate all'estero può essere lo sforzo acuto della retorica e dei cambiamenti dell'anti-immigrato nelle politiche di immigrazione federali.„

Gli studi, pubblicati nell'edizione di aprile della rete pari-esaminata di JAMA aperta, sono stati intrapresi da un gruppo dei ricercatori dal UCLA; l'università di California, Merced; e banco di Tulane University della salute pubblica e della medicina tropicale a New Orleans.

I ricercatori hanno analizzato circa 3,5 milione nati vivi che si sono presentati nel 2018, da tutti e 50 i stati e dal distretto di Columbia come pure degli dagli indicatori livelli di stato delle polizze immigrate incluse e di criminalizzazioni. Le donne bianche, nere, asiatiche e di Latina che hanno avute nascite di unico nato sono state incluse nello studio. Del totale, 10,0% erano prematuri e 23,2% erano alle madri sopportate fuori degli Stati Uniti.

Le polizze eccetto le persone da determinate protezioni sociali e dalle destre basate sulla cittadinanza ed impongono i comandi punitivi alla loro presenza nel paese sono state categorizzate come “criminalizzando; „ quelli che hanno ampliato le destre immigrate e protezioni, compreso accesso all'assicurazione sanitaria dei bambini indipendentemente da statuto giuridico, sono stati categorizzati come “inclusi.„

“Sta coltivando la prova che dimostra quella le polizze immigrate di criminalizzazione che sono associate con i risultati avversi della nascita,„ ha detto il Dott. Maria-Elena Young, l'assistente universitario del UC Merced della salute pubblica e un ricercatore al centro del UCLA del banco di sistemazione per la ricerca di criterio di integrità. “È critico capire come le polizze allo stato ed i livelli locali stanno influenzando il benessere, poichè lo stato e gli enti locali hanno svolto un ruolo centrale durante i 20 anni ultimi nel decreto delle polizze che possono criminalizzare gli immigrati o promuovere la loro integrazione nelle istituzioni sociali ed economiche.„

L'analisi ha trovato che il camice, per le donne sopportate fuori degli Stati Uniti, ogni di polizza inclusa livella di stato supplementare è stato associato con una diminuzione di 2% nella nascita prematura; non c'erano associazioni significative fra le polizze incluse e la nascita prematura fra le donne sopportate negli Stati Uniti.

Nei modelli che esaminano le associazioni combinate delle polizze immigrate di criminalizzazione ed incluse con la nascita prematura, ogni polizza di criminalizzazione supplementare è stata associata con un aumento di 5% nella nascita prematura fra le donne di colore sopportate fuori degli Stati Uniti. Ogni polizza immigrata inclusa supplementare è stata associata con una probabilità più bassa della nascita prematura per le donne asiatiche sopportate negli Stati Uniti e per le donne bianche sopportate fuori delle donne di colore degli Stati Uniti ha avuto il più alto tasso di natalità prematuro a 15,1%, seguito da 10,4% delle donne di Latina, da 8,5% delle donne bianche e da 8,4% delle donne asiatiche. Le donne sopportate negli Stati Uniti hanno avute livelli elevati della nascita prematura che le donne sopportate fuori degli Stati Uniti (10,1% contro 9,6%).

“Poiché le persone avvertono l'impatto di una schiera delle polizze, il clima globale di polizza può essere un indicatore critico di salubrità perché cattura la dinamica sia dell'esclusione che dell'inclusione,„ Sudhinaraset ha detto. “Questo clima globale di polizza può essere particolarmente critico per lo sviluppo di salute dei bambini e materno, per cui l'impatto cumulativo delle esposizioni supera l'impatto di una polizza singolare.„

Metodi: Lo studio comprende le nascite da tutti e 50 i stati e dal distretto di Columbia nel 2018. I dati record della nascita sono stati ottenuti dal centro nazionale per statistica della sanità. Questi dati sono pubblicamente - disponibile ma non identifichi determinato le madri. C'erano complessivamente 3.801.534 nati vivi negli Stati Uniti nel 2018. L'analisi ha escluso 346.020 donne (nascite di non unico nato, categorie sconosciute origine etnica/della corsa, o registrazioni con i dati mancanti, ecc.), per un campione analitico definitivo di 3.455.514 nati vivi. La nascita prematura è definita come nascita prima di 37 settimane completate della gestazione. I ricercatori hanno condotto una scansione di polizza di sei polizze immigrate di criminalizzazione, attraverso tre settori: lavori l'autorizzazione, applicazione e giustizia penale dell'immigrazione e l'identificazione e concedere una licenza. Questi sono stati confrontati a 14 polizze immigrate incluse che misurano quattro settori: indennità-malattia, formazione, lavoro/occupazione e linguaggio.

Finanziamento: Il lavoro è stato supportato in parte dal numero SFPRF13-CM14 di concessione dalla società del numero R01MD012292 di concessione e di pianificazione familiare dall'istituto nazionale su salubrità di minoranza e sulle disparità di salubrità. Le sorgenti di finanziamento non hanno avute ruolo nella progettazione e nel comportamento dello studio.

Source:
Journal reference:

Sudhinaraset, M., et al. (2021) Analysis of State-Level Immigrant Policies and Preterm Births by Race/Ethnicity Among Women Born in the US and Women Born Outside the US. JAMA Network Open. doi.org/10.1001/jamanetworkopen.2021.4482.