Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova tecnologia isotermica plasmonic di PCR può individuare gli agenti patogeni virali respiratori in 30 minuti

I ricercatori in Corea del Sud hanno sviluppato un chip isotermico plasmonic di schiera di amplificazione (RPA) della polimerasi di recombinase, la prima tecnologia isotermica plasmonic della PCR del mondo che può individuare 8 tipi di agenti patogeni (4 batteri e 4 virus) malattie infettive respiratorie acute di quella causa in 30 minuti, piombo da Jung del Dott. Cantare-Gyu Park e del Dott. Ho Sang dell'istituto della Corea di scienza dei materiali (KIMS, Presidente Jung-Hwan Lee) e dal Dott. Minuto-Giovane Lee e dal Dott. Ayoung Woo del centro medico di Samsung. KIMS è un istituto di ricerca finanziato dal governo nell'ambito del Ministero di scienza e della TIC.

La tecnologia corrente di rilevazione per COVID-19 è impossible da analizzare sul posto poichè cattura circa 4 ore o più da confermare dopo la raccolta di esemplare, rendendola difficile isolare appena possibile il infectee.

Per risolvere questo problema, i ricercatori hanno combinato la tecnologia isotermica di PCR con il substrato nanostructured Au 3D che può ampliare il segnale della fluorescenza dei prodotti di RPA con i amplicons del DNA e con successo hanno individuato il DNA batterico ed il RNA virale in 30 minuti.

Inoltre, il gruppo di ricerca egualmente ha sviluppato un chip plasmonic di schiera 3D per le rilevazioni molecolari multiple: un chip che può analizzare simultaneamente 8 agenti patogeni (4 batteri e 4 virus).

“La tecnologia multipla di diagnosi per le infezioni respiratorie acute„ egualmente è stata confermata per essere valida per gli esemplari clinici raccolti dai tamponi rinofaringei. Il gruppo pianificazione eseguire la prova di affidabilità degli apparecchi medici con i test clinici su grande scala sui infectees COVID-19 e sta facendo domanda per approvazione dal Ministero della sicurezza della droga e dell'alimento.

“La tecnologia plasmonic dei nanomaterials 3D per il miglioramento del segnale ottico„ di KIMS già è stata brevettata in Corea, negli Stati Uniti ed in Cina e “la tecnologia rapida in loco di rilevazione dell'agente patogeno„ è stata fatta domanda per un brevetto nazionale insieme con il centro medico di Samsung.

“Abbiamo sviluppato un apparecchio medico che può individuare gli agenti patogeni in mezz'ora sul posto, sviluppando i nanomaterials plasmonic di memoria che permettono alla diagnosi ultrasensibile del pathogene di più di 10 tipi di agenti patogeni virali respiratori. I dispositivi diagnostici molecolari in loco possono essere prevalenti rapido mentre attivamente ricerchiamo con il centro medico di Samsung e le società nazionali del dispositivo diagnostico.„ Dott. detto Cantare-Gyu Park, un ricercatore principale di KIMS.

Di KIMS supporti coerente per commercializzare la tecnologia molecolare in loco di diagnosi per la malattia infettiva respiratoria e la tecnologia dei sensori ultrasensibile di individuazione della droga che sono basati sui nanomaterials plasmonic altamente sensibili 3D. Faremo il nostro massimo in modo che i nostri risultati della ricerca contribuiscano alla qualità di vita ed alla società della cassaforte.„

Jung-hwan Lee, Presidente, KIMS

Questa ricerca è stata supportata dal programma di ricerca fondamentale dell'istituto della Corea di scienza dei materiali (KIMS) ed è stata costituita un fondo per dal centro di ricerca diagnostico in vitro nano di Plasmonic del Ministero di scienza e della TIC e dal progetto dell'alchimista del Ministero di commercio, dell'industria e dell'energia.

Inoltre, la tecnologia è stata pubblicata in biosensori e bioelettronica (SE: 10,257), il giornale internazionale principale nel campo di chimica analitica.

Il gruppo di ricerca è stato selezionato come eccellenza nazionale di R & S nel 2020 sviluppando un sensore ultrasensibile di rilevazione per sepsi attraverso un chip del nano-biosensore 3D.

Source:
Journal reference:

Woo, A., et al. (2021) Rapid and sensitive multiplex molecular diagnosis of respiratory pathogens using plasmonic isothermal RPA array chip. Biosensors and Bioelectronics. doi.org/10.1016/j.bios.2021.113167.