Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Impegnandosi nei lavori domestici può essere utile per salubrità del cervello in adulti più anziani

Impegnandosi nei lavori domestici può essere utile per salubrità del cervello in adulti più anziani. In uno studio recente di Baycrest, gli adulti più anziani che hanno speso più tempo sui lavori domestici hanno mostrato la maggior dimensione del cervello, che è un forte preannunciatore di salubrità conoscitiva.

Gli scienziati già sanno che l'esercizio ha un impatto positivo sul cervello, ma il nostro studio è il primo per indicare che gli stessi possono essere veri per i lavori domestici. La comprensione come i moduli differenti di attività fisica contribuiscono a salubrità del cervello è cruciale affinchè le strategie di sviluppo diminuisca il rischio di declino e di demenza conoscitivi in adulti più anziani.„

Noè Koblinsky, autore principale di studio e fisiologo di esercizio, centro di Baycrest per cura geriatrica

Koblinsky è egualmente il coordinatore di progetto all'istituto di ricerca del Rotman di Baycrest (RRI).

In questo studio, pubblicato in geriatria del giornale BMC, i ricercatori hanno esaminato i collegamenti fra i lavori domestici, il volume del cervello e la cognizione in un gruppo di 66 adulti più anziani conoscitivo in buona salute che vivono nella comunità. I partecipanti hanno assistito a tre visite di valutazione all'ospedale di Baycrest, compreso una valutazione di salubrità, una rappresentazione di cervello strutturale e una stima conoscitiva.

Ai partecipanti sono stati interrogati riguardo al tempo che hanno passato sui lavori domestici, come riordinamento, spolverare, preparato del pasto e puliscono, comperare, lavori domestici pesanti, lavoro di iarda, le riparazioni domestiche e caregiving.

I ricercatori hanno trovato che gli adulti più anziani che hanno passato più tempo che si impegna in tali attività hanno avuti maggior volume del cervello, indipendentemente da quanto esercizio hanno fatto. Ciò è stata osservata nell'ippocampo, che svolge un ruolo principale nella memoria e nell'apprendimento e nel lobo frontale, che è compreso in molti aspetti di cognizione.

Sebbene sia possibile che le persone con i più grandi cervelli siano più probabili prendere i lavori domestici, ci potrebbero essere parecchie spiegazioni per i vantaggi del cervello di attività fisica della famiglia.

In primo luogo, sappiamo che la salubrità del cuore è legata molto attentamente a salubrità del cervello. Potrebbe essere che i lavori domestici hanno un simile effetto sul cuore e sui vasi sanguigni come esercizio aerobico dell'basso intensità.

In secondo luogo, la progettazione e l'organizzazione in questione nei lavori domestici possono promuovere col passare del tempo la formazione di nuove connessioni neurali, proprio mentre invecchiamo.

In terzo luogo, potrebbe essere che gli adulti più anziani che si sono impegnati in più lavori domestici hanno passato meno tempo che è sedentario, che è stato indicato per essere associato con i risultati negativi di salubrità, compreso salubrità difficile del cervello.

“Oltre a contribuire a guidare le raccomandazioni di attività fisica per gli adulti più anziani, questi risultati possono anche motivarli per essere più attivi, poiché i lavori domestici sono un aspetto naturale e spesso necessario di molte vite di People's Daily e quindi sembrare più raggiungibili,„ dice il Dott. Nicole Anderson, scienziato senior al RRI, Direttore del Ben e programma di ricerca interprofessionale di Hilda Katz nella cura di demenza e geriatrica ed autore senior di questo studio.