Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Quasi 20% degli adulti degli Stati Uniti avvertono il dolore cronico

Il dolore cronico è fra i termini cronici più comuni negli Stati Uniti, ma i preventivi della sui prevalenza ed impatto variano ampiamente. Nel 2019, il centro nazionale per statistica della sanità del centri per il controllo e la prevenzione delle malattie ha aggiunto un nuovo insieme delle domande per quanto riguarda dolore alla sua intervista nazionale di salubrità (NHIS), grande ad un'indagine annuale basata a famiglia che offre le comprensioni apprezzate negli stato di salute degli adulti degli Stati Uniti in tutta la nazione.

In un articolo ha pubblicato nel dolore, ricercatori dall'ospedale delle donne e di Brigham e rapporto dall'occhio e dall'orecchio della massa che 50,2 milione (20,5 per cento) dolori cronici di esperienza degli adulti degli Stati Uniti basati sull'analisi di nuovi dati di NHIS. Hanno stimato annualmente il valore totale di produttività persa dovuto dolore cronico essere quasi $300 miliardo.

Il dolore cronico è uno stato serio che pregiudica milioni di Americani. Altri studi hanno toccato su questo fatto, ma i dati dalle cliniche di dolore, dagli ospedali e da altri fornitori tendono a fornire soltanto informazioni sulla gente che cerca il primo soccorso. Avere i dati di NHIS per convalidare gli studi precedenti è incredibilmente impactful.„

R. Jason Yong, MD, MBA, autore corrispondente, Direttore medico del centro di gestione di dolore al Brigham e capo del socio di dolore nel dipartimento della medicina Perioperative e e di dolore di anestesiologia,

Gli autori hanno trovato che i dichiaranti con dolore cronico hanno riferito la mancanza dei significantly more giorni feriali confrontati a quelli senza dolore cronico (10,3 giorni contro 2,8). Hanno usato queste figure per quantificare l'impatto economico totale di dolore cronico sugli Americani, che hanno stimato per essere $79,9 miliardo negli stipendi persi. Quelli con dolore cronico egualmente hanno riferito più limitazioni al loro impegno nelle attività sociali e nelle attività della vita quotidiana. Il dolore della parte posteriore, del cinorrodo, del ginocchio e del piede era le sorgenti più comuni di dolore riferite e la terapia di massaggio e di terapia fisica è stata cercata il più comunemente come trattamenti.

“Lo slancio per il nostro studio è risultato dal clinico quotidiano trovando che molti dei nostri pazienti cronici della sinusite egualmente hanno riferito l'emicrania, emicrania ed altri moduli di dolore cronico,„ ha detto l'autore Neil senior Bhattacharyya, il MD, il mA, FACS, professore dell'otorinolaringoiatria--Chirurgia del collo e della testa all'occhio ed all'orecchio di massa. “Abbiamo deciso di esaminare la più grande maschera di dolore cronico e siamo stati sorpresi piuttosto alla presenza su grande scala di dolore cronico negli Stati Uniti.„

I 2019 NHIS hanno compreso i dati da 31.997 adulti attraverso la nazione. Quando i dati in primo luogo sono stati pubblicati a maggio, i ricercatori hanno deciso di mettere a fuoco la loro analisi iniziale sull'accertamento dei preventivi nazionali di prevalenza e di impatto, ma della pianificazione per condurre ulteriore analisi di altra interroga incluso nell'indagine. Ciò può rivelare le tendenze più specifiche relative a dolore ed al suo trattamento attraverso gli Stati Uniti, particolarmente per quanto riguarda uso dell'opioide.

“Dato il disgaggio e l'impatto globali di dolore sugli Americani, vediamo che un approccio multimodale e pluridisciplinare a trattare il dolore è ancor più importante che che cosa stiamo sottolineando nel corso degli ultimi decenni,„ Yong ha detto. “La medicina di dolore è relativamente giovane come campo e comprende le specialità compreso la medicina di emergenza, l'anestesia, la psichiatria, la neurologia, physiatry e la radiologia. Abbiamo bisogno di tutti strumenti nel nostro armamentario di curare i pazienti che soffrono dal dolore cronico.„

Source:
Journal reference:

Yong, R.J., et al. (2021) The prevalence of chronic pain among adults in the United States. Pain. doi.org/10.1097/j.pain.0000000000002291.