Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le strutture secondarie del RNA possono contribuire forte al regolamento del gene, manifestazioni della ricerca

Un gruppo degli scienziati dalla Russia ha studiato il ruolo dei frammenti a doppia elica del RNA di maturazione ed ha indicato che l'interazione fra le parti distanti del RNA può regolamentare l'espressione genica. La ricerca è stata pubblicata nelle comunicazioni della natura.

Al banco, impariamo che il DNA è a doppia elica ed il RNA unico è incagliato, ma quello non è interamente vero. Gli scienziati hanno incontrato molte casse di RNA formare (a.k.a) una struttura secondaria a doppia elica che svolge un ruolo importante nel funzionamento delle molecole del RNA. Queste strutture sono comprese nella regolazione genica, dove le regioni a doppia elica portano tipicamente le funzioni specifiche e, se perso, possono causare i disordini severi. Una struttura a doppia elica è creata dalle regioni complementari appiccicose. Affinchè i fili attacchino l'un l'altro, U ed il G dovrebbero comparire di fronte a A ed alla C, rispettivamente. La maggior parte delle regioni attaccanti è situata vicino ad una un altro, ma il ruolo di quelli individuati distanti non è stato capito bene.

Gli scienziati dallo Skoltech concentrano per le scienze biologiche (CLS) piombo dal professor Dmitri Pervouchine ed i loro colleghi dai laboratori russi ed internazionali hanno usato tecniche di bioinformatica e molecolari per analizzare la struttura ed i ruoli delle regioni complementari del RNA spaziate distanti ma capaci di formazione delle strutture secondarie. Ha trasparito che la struttura secondaria svolge un ruolo importante nella maturazione delle molecole ditrasporto del RNA e specialmente nell'impionbatura, un trattamento in cui le regioni di non codifica sono tagliate e le sequenze codificante sono cucite insieme. Il gruppo ha indicato che le strutture secondarie del RNA possono regolamentare l'impionbatura e contribuire così forte al regolamento del gene.

Questo documento culmina gli anni di ricerca sulla struttura secondaria del RNA e di suo ruolo nella regolazione genica. Abbiamo pubblicato esteso ad un catalogo basato a calcolo delle strutture potenzialmente importanti del RNA, ma la ricerca sperimentale in questa direzione sta cominciando appena.„

Dmitri Pervouchine, il professor, centro di Skoltech per le scienze biologiche

Source:
Journal reference:

Kalmykova, S., et al. (2021) Conserved long-range base pairings are associated with pre-mRNA processing of human genes. Nature Communications. doi.org/10.1038/s41467-021-22549-7.