Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La California ed il Texas hanno catturato gli itinerari differenti alla vaccinazione. Chi è avanti?

Gli stati più popolati del Texas e della California, il paese due, hanno adottato gli approcci radicalmente differenti alla pandemia ed alla campagna della vaccinazione per cessarlo.

La California ha suonato la tromba il suo ricorso a scienza e le polizze che dice sono puntate su che migliorano l'azione ordinaria sociale.

I funzionari pubblici del Texas hanno sottolineato i diritti individuali e la protezione dell'economia, trascurante spesso gli avvisi di salute pubblica ma la vaccinazione incoraggiante - mentre la chiamano una scelta personale.

Eppure l'impegno della California ad azione ordinaria non sembra mettere lo stato davanti al Texas in latini di vaccinazione, che compongono approssimativamente 40% della popolazione in entrambi gli stati. I latini hanno sofferto sproporzionatamente da covid perché il più poveri tendono a vivere in alloggio ammucchiato, ottengono meno sanità di qualità e sono stati più probabili lavorare fuori della casa.

Nella California, 22% dei latino-americani era stato vaccinato il 12 aprile; nel Texas, 21%.

Il Texas, ha fatto generalmente molto meglio della California a raggiungere i gruppi altamente vulnerabili durante i primi mesi di distribuzione vaccino, secondo un'analisi recente dal centri per il controllo e la prevenzione delle malattie. Il Texas era settimo sulla lista; La California era quinta dall'ultimo.

In generale, tuttavia, la metrica pandemica della California è stata migliore. Poichè ha aperto l'eleggibilità vaccino a tutte le età il 15 aprile, 49% dei californiani 16 e più vecchio parzialmente o completamente sono stati vaccinati, rispetto a 43% dei texani.

I due stati erano collo ed il collo fino ad una tempesta di inverno rigido a febbraio ha tramortito la potenza per una settimana in molto del Texas. “Mai non realmente abbiamo recuperato dopo quello ed esattamente perché, oltre la nostra dimensione, non è interamente chiaro,„ abbiamo detto il Dott. Peter Hotez, decano per il banco nazionale di medicina tropicale all'istituto universitario di Baylor di medicina.

La California egualmente sta facendo molto meglio quando si tratta dell'azionamento giù le infezioni. La media di sette giorni dello stato è il 15 aprile 52,7 casi e 1,8 morti per 100.000, con una tariffa media di sette giorni della positività di 1,5%. Il Texas, nel frattempo, è a 73,3 casi e a 1,5 morti per 100.000, con una tariffa media di sette giorni della positività di 7%.

Le guide degli stati hanno reagito diversamente a quella metrica. La California il Gov. Gavin Newsom ha collocato il 15 giugno come il giorno per cessare la maggior parte delle restrizioni pandemiche, eccetto i contrattempi importanti, ma pianificazione continuare a richiedere l'maschera-uso in pubblico e nei posti di lavoro ad alto rischio. Nel frattempo, il Texas il Gov. Greg Abbott il 10 marzo ha permesso che tutti i commerci completamente riaprissero e che ha sollevato un mandato in tutto lo stato della maschera.

Il concetto di libertà individuale gioca bene nella politica del Texas ed è stato fronte e concentrare in tutto la pandemia e lo srotolamento vaccino. Mentre incoraggianti i texani per proteggersi dalla diffusione del coronavirus, funzionari pubblici allo stesso tempo hanno combattuto gli sforzi delle autorità locali per applicare tali misure.

Mentre Newsom ha istituito uno dei lockdowns dello stato più in anticipo e più rigorosi nel paese il 19 marzo, Attorney General KEN Paxton del Texas inizialmente ha chiamato i mandati locali della maschera e le restrizioni di affari “illegali e inapplicabili.„ Abbott definitivo ha istituito un mandato della maschera ed altre restrizioni a luglio dopo un impulso della malattia. Quelle misure hanno incontrato l'opposizione all'interno del suo proprio partito, con la presidenza repubblicana Allen del Texas verso ovest che piombo una protesta fuori del palazzo del governatore ad ottobre.

Contro questo fondale politico teso, gli statisti del Texas sono stati più molli nel loro messaggio della vaccinazione rispetto alla California. Entrambi i governatori hanno ricevuto le loro vaccinazioni sulla TV in tensione, ma ciascuno ha offerto il messaggio differente circa come i loro componenti dovrebbero osservare gli scatti.

In un 8 aprile cinguetta, Abbott ha celebrato lo stato che raggiunge le 13 milione vaccinazioni, aggiungenti, “questi scatti vaccino è sempre volontario.„ Quel messaggio minimizzato egualmente viene da parte a parte nella posizione di Abbott sulle maschere. Malgrado il sollevamento dell'ordine all'inizio di marzo, il governatore ancora invita i residenti ad usarli.

Gli esperti in salute pubblica nel Texas sono stati frustrati da cui vedono come approvazione poco entusiasta delle misure di salute pubblica. “È psicotica dovere ascoltare due messaggi molto differenti,„ ha detto il Dott. Andrea Caracostis, CEO della clinica di SPERANZA a Houston, che servisce le minoranze e gli immigrati. “I vaccini non sono stati fatti appena per la vostra protezione individuale. Sono stati fatti per il vantaggio della comunità. È un messaggio che è stato perso nella nostra società.„

Newsom, d'altra parte, parla dei vaccini in termini di responsabilità ad altri. “Ottenere vaccinato è una misura che vitale possiamo catturare per proteggerci, i nostri cari e la nostra comunità e ci porta che molto più vicino alla conclusione questa pandemia,„ Newsom ha detto il 1° aprile, quando ha ricevuto la sua vaccinazione.

Il valore spesso ripetuto “della stella polare„ di Newsom è azione ordinaria - la nozione che il benessere dei quei ferita più dalla pandemia dovrebbe essere essenziale alla battaglia contro di. Cominciando il 4 marzo, la sua amministrazione ha assegnato 40% dei sui vaccini alle vicinanze che hanno veduto 40% dei casi e delle morti del covid. La California egualmente ha investito $52,7 milioni per costituire un fondo per più di 300" si è fidato le organizzazioni della comunità del messaggero„ per fare l'esagerare sui vaccini. Non ha reso il grande pubblico ammissibile per la vaccinazione fino al 15 aprile per dare la priorità ai gruppi più vulnerabili e più a rischio. Il Texas, nel frattempo, completamente ha aperto lo zipolo vaccino il 29 marzo.

Le lotte della California per vaccinare razziale e minoranze etniche ed il più vulnerabile, malgrado l'investimento di salute pubblica e l'attenzione intensi a queste comunità, domande degli aumenti circa le decisioni vaccino dell'eleggibilità dello stato, hanno detto il Wrigley-Campo di Elizabeth, assistente universitario della sociologia all'università di Minnesota.

Sia il Texas che la California, come molti stati, primo hanno vaccinato i lavoratori di sanità ed i residenti a lungo termine di cura, popolazioni che sono bianco di maggioranza. Ma nel Texas, la gente con le condizioni mediche di fondo - come il diabete di tipo 2, l'anemia drepanocitica o l'obesità - egualmente è diventato ammissibile per scatto un 29 dicembre.

Nella California, la gente con le condizioni mediche di fondo non si è aggiunta alla lista di eleggibilità fino a metà marzo e la lista delle circostanze di fondo era molto più rigorosa delle linee guida del Texas.

“Quello spazio fra gennaio e la metà di marzo, quello è genere della storia a me,„ Wrigley-Campo ha detto.

I funzionari della California hanno deciso il 13 gennaio per dare la priorità alla gente oltre 65. Molti bianchi over-65 erano a sostanzialmente più a basso rischio la persona di colore più giovane, ha detto il Wrigley-Campo, che discute quello che ad eleggibilità basata a età ha avvantaggiato le popolazioni più anziane e bianche a scapito di più giovane persona di colore che era più a rischio dell'ospedalizzazione e la morte del covid.

Dando la priorità a quelli oltre 65 latino-americani immediatamente messi ad uno svantaggio 2 to-1 ai bianchi, a Thomas conclusivo Selden, in base alla ricerca condotta con i co-author all'agenzia per ricerca di sanità ed alla qualità (le loro conclusioni necessariamente non rappresentano AHRQ o HHS). I livelli di priorità per quelli con determinate malattie ed i lavoratori essenziali avrebbero avvantaggiato il povero ed i latino-americani, rispettivamente e spingendoli giù la lista “potrebbero essere uno dei fattori perché stiamo vedendo le tariffe più basse per questi gruppi,„ lui hanno detto.

Le età dei latino-americani 20-54 nella California erano 8,5 volte più probabili da morire di covid che i bianchi della stessa età da marzo a luglio, secondo uno studio dell'università della California del Sud.

A metà febbraio, i primi radar-risponditore e lavoratori nella formazione, in alimento e nell'agricoltura sono diventato ammissibili per la vaccinazione nella California. I dipartimenti di salubrità della contea sono stati permessi per fissare i loro propri programmi, tuttavia ed in Los Angeles questi lavoratori essenziali non erano fino al 1° marzo ammissibile dovuto offerta vaccino limitata.

In effetti, da dicembre fino a marzo non c'era livello di eleggibilità che ha dato la priorità ai gruppi che erano principalmente latino o il nero nella più grande contea dello stato e l'epicentro dei casi del covid dello stato e morti.

L'approccio dello stato ha nociuto agli sforzi per raggiungere fuori ai latini, alcuni dipartimenti di salubrità della contea dicono. Nella contea di Kern, i latini compongono 53% della popolazione e 57% delle casse del covid, ma soltanto 36% ottenuto dei vaccini amministrati il 15 aprile. La confusione sopra i livelli di eleggibilità del essenziale-lavoratore ha indotto molti a pensare che non fosse il loro “giro,„ ha detto Brynn Carrigan, il Direttore di salute pubblica della contea.

Il Dott. Tomás Aragón, l'ufficiale di salute pubblica dello stato e Direttore del ministero della California della salute pubblica, hanno difeso all'l'approccio basato a età iniziale dello stato ed hanno detto era una strategia da assicurarsi che i latini fossero dati la priorità a. Ha notato che, mentre i latini hanno rappresentato 48% delle morti del covid dello stato, la maggior parte di quelle morti si è presentata nella gente oltre 65.

“Siamo oggi in un posto significativamente migliore che molti stati, non solo perché la nostra strategia vaccino salvata vite e gente tenuta dagli ospedali, ma anche perché abbiamo messo a fuoco sugli interventi provati di salute pubblica, quali il mascheramento, distanziare, il lavaggio della mano ed il tracciato,„ Aragón ha detto in un'istruzione inviata con la posta elettronica.

La perplessità vaccino fra razziale e minoranze etniche si è sbiadita mentre l'esagerare educativo si è arrampicato, accesso è migliorato e più gente vede sicuro gli amici ed i vicini ottenere lo scatto. La perplessità vaccino invece sembra alta fra i repubblicani, specialmente evangelicals bianchi, secondo parecchio scrutinio.

Ma la fiducia in vaccini sta sviluppandosi anche fra i repubblicani, secondo uno scrutinio recentemente condotto da Luntz franco e rilasciato dal de Beaumont Foundation. Ha indicato che 38% degli elettori di Trump e 48% degli elettori di Biden erano più probabili ottenere vaccinati che essi era a marzo.

Mentre alcuni esperti hanno detto il messaggio coerente dai politici sarebbe utile, il tempo e gli amici e la famiglia di sorveglianza di esperienza ricevono sicuro le vaccinazioni come pure la comunicazione con le persone di fiducia - specialmente medici personali - è la maggior parte del modo efficace di sormontare le preoccupazioni indugianti circa gli scatti.

“Che cosa sta andando cambiare quello sta ottenendo il vaccino più disponibile facilmente ai fornitori di pronto intervento… chi si fidano ed ottengono delle loro domande risposte a, perché penso sono vaccino-titubanti contro la anti-vaccinazione,„ ha detto il Dott. David Lakey, capo ispettore sanitario al sistema universitario di università del Texas.

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.