Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli studi forniscono le comprensioni su messaggio gioventù-messo a fuoco per promuovere i comportamenti di diminuzione COVID-19

Ora che gli anni dell'adolescenza ed i giovani adulti attraverso il paese rappresentano un'azione aumentante dei casi COVID-19 e molti sono diventato ammissibili per la vaccinazione, parecchi studi recentemente pubblicati basati sullo scrutinio di questo gruppo d'età forniscono le comprensioni nei generi di messaggio che potrebbero lavorare il più bene per sia impedire l'assorbimento del vaccino che della trasmissione.

Facendo uso dei dati dallo scrutinio del messaggio di testo della gente fra le età di 14 e di 24 catturati a parecchi punti nel 2020, i ricercatori dall'università del Michigan trovano un chiaro tema: quei giovani stanno catturando seriamente COVID-19 e stanno provando a seguire l'orientamento di salute pubblica e quello molti di loro sono motivati dal desiderio di proteggere altri.

L'ultimo documento, nel giornale dell'emissione del maggio della salubrità adolescente, trova che 86% dei giovani sono moderatamente o molto interessati circa la diffusione del COVID-19. I dati vengono dallo scrutinio di MyVoice, che permette le risposte espandibili alle domande texted ad un campione nazionale dei giovani.

Quando il sondaggio è stato fatto, 89% ha detto che indossano le maschere o altre coperture tutte della fronte di taglio o per lo più - e la ragione più comune hanno dato era di impedirsi la diffusione del coronavirus.

Ma quasi 20% ha detto che hanno fatto le eccezioni quando erano gente vicina hanno considerato vicino i contatti o la parte del loro “baccello,„ e 16% ha detto hanno basato il loro comportamento d'uso sulle indicazioni sociali, come se hanno ritenuto che potrebbero ritenere la gente essi era con avuto stato prudente circa le sorgenti potenziali dell'esposizione.

Generalmente, la gioventù ha pensato che fossero fare la cosa giusta e seguenti le linee guida della copertura della fronte di taglio, anche quando facendo le eccezioni. Quando i nostri dati sono stati raccolti, la gioventù è stata impegnata e che interessato stata circa il loro che impatto su altri e globale ha voluto fare il loro divisorio„

Melissa DeJonckheere, Ph.D., primo autore del documento e assistente universitario nel Department di U-M. della medicina di famiglia

Il Kao-Ping Chua, M.D., Ph.D., autore senior e un assistente universitario della pediatria, dice che i risultati hanno implicazioni per il miglioramento del messaggio ai giovani intorno alla vaccinazione COVID-19 come pure uso della maschera. “Le campagne di salute pubblica dovrebbero fare leva il desiderio delle gioventù di proteggere altri e di non essere la causa della diffusione. La gioventù non può essere molto forte motivata convincere un vaccino a proteggersi. Un messaggio come “convince un vaccino a proteggere i vostri nonni„ potrebbe essere più efficace.„

Altri due documenti recenti di MyVoice hanno trovato le percentuali similmente alte della gioventù riferite dopo le norme circa il sociale che distanzia generalmente, ma facente le eccezioni per i contatti vicini compreso le situazioni dove i giovani sono sembrato interpretare erroneamente l'orientamento di salute pubblica. Proteggendo altri è stato citato come la motivazione più comune per distanziare e dopo l'altro orientamento.

Source:
Journal reference:

DeJonckheere, M., et al. (2021) Views on COVID-19 and Use of Face Coverings Among U.S. Youth. Journal of Adolescent Health. doi.org/10.1016/j.jadohealth.2021.02.015.