Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il vaccino di Pfizer-BioNTech COVID-19 mostra l'efficacia nell'ambiente, malgrado la circolazione della variante B.1.1.7

I ricercatori nel Regno Unito hanno intrapreso gli studi che mostrano l'efficacia nell'ambiente del vaccino di Pfizer-BioNTech's alla protezione contro la malattia sintomatica 2019 (COVID-19) di coronavirus quando è amministrata in conformità con il programma di dosaggio originale.

Il gruppo da miglioramento di NHS Inghilterra & di NHS a Leeds e l'università di Manchester dice l'efficace provato vaccino malgrado l'ampia circolazione della variante più ereditaria B.1.1.7 del coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo.

Sebbene il vaccino di Pfizer-BioNTech's BNT162b2 mRNA abbia provato efficace ad impedire COVID-19 severo nei test clinici, meno prova è stata fornita per quanto riguarda la sua efficacia nelle impostazioni nell'ambiente, specialmente fra la gente più anziana.

Le preoccupazioni per quanto riguarda l'efficacia egualmente sono sorto dall'emergenza SARS-CoV-2 della variante altamente ereditaria ed ampiamente di circolazione B.1.1.7.

Ora, in uno studio di più di 170.000 persone (invecchiate 80 - 83 anni) e comandi abbinati, muratore di Thomas e colleghi hanno indicato che la neutralizzazione della variante leggermente è stata diminuita soltanto dopo la vaccinazione BNT162b2.

L'efficacia del vaccino contro l'infezione SARS-CoV-2 è stata stimata per essere intorno 55% dopo una dose e circa 70% dopo che una seconda dose ha amministrato più successivamente il 21 giorno.

“La vaccinazione nazionale degli adulti più anziani in Inghilterra con il vaccino di BNT162b2 mRNA ha diminuito il carico di COVID-19,„ scrive il gruppo.

Una versione della pubblicazione preliminare della pubblicazione è disponibile sul " server " del medRxiv*, mentre l'articolo subisce la revisione tra pari.

Valutazione dell'efficacia nella regolazione nell'ambiente

Poiché lo scoppio COVID-19 in primo luogo ha cominciato a Wuhan, Cina, alla fine del dicembre 2019, parecchi vaccini che proteggono dall'infezione SARS-CoV-2 sono sicuri ed efficaci nei test clinici di fase 3, con i preventivi di efficacia per la prevenzione di COVID-19 sintomatico che varia da 62% a 95%.

Tuttavia, è egualmente importante valutare l'efficacia vaccino dopo distribuzione di massa nella regolazione nell'ambiente in cui i criteri di prova di esclusione non si applicano e dove la gente non può aderire al dosaggio ed a trattare dei protocolli.

Gli studi d'osservazione iniziali intrapresi nell'Israele, in Scozia ed in Inghilterra hanno dimostrato che l'efficacia nell'ambiente del vaccino di Pfizer-BioNTech BNT162b2 è coerente con quella riferita nei test clinici ed è mantenuta contro la variante più ereditaria B.1.1.7.

“Tuttavia, tali studi d'osservazione e non ripartiti le probabilità su possono essere influenzati tramite le differenze sistematiche fra intervento ed i gruppi di controllo e fra quelli che ricevono l'intervento ai punti temporali determinati differenti,„ scrive il muratore ed i colleghi.

Ancora, la velocità senza precedenti dei rollouts della vaccinazione e della priorità specifica dei gruppi vulnerabili aumenta il rischio di queste tendenziosità, essi aggiunge.

“Lo srotolamento rapido del programma di vaccinazione di NHS in Inghilterra ha basato sulle offerte delle soglie dell'età un'opportunità di fare i confronti imparziali dei risultati fra vaccinato e popolazioni unvaccinated,„ dice il gruppo.

Numeri della gente in Inghilterra che ha ricevuto la loro prima dose della vaccinazione COVID-19 fra l
Numeri della gente in Inghilterra che ha ricevuto la loro prima dose della vaccinazione COVID-19 fra l'8 dicembre 2020 ed il 3 febbraio 2021 dal gruppo d'età. I totali cumulativi sono a preventivi relativi di popolazione ammissibile basati sugli estratti dal sistema di servizi nazionale dell'applicazione e dell'infrastruttura (NHAIS) di salubrità a partire dal 15 novembre 2020. Prima del 4 gennaio 2021 tutte le persone hanno ricevuto il vaccino di BNT162b2 mRNA, dopo di che le persone sono state vaccinate con i vaccini di vettore dell'adenovirus BNT162b2 mRNA o ChAdOx1.

Più circa lo studio

I ricercatori hanno sfruttato all'l'eleggibilità basata a età che sincronizza nelle fasi iniziali dello srotolamento nazionale della vaccinazione in Inghilterra per stimare l'efficacia nell'ambiente della vaccinazione BNT162b2.

Il gruppo ha abbinato 170.226 destinatari vaccino (invecchiati 80 - 83 anni) dalla regolazione della comunità fuori delle case di cura con (di 76-79 anni) le persone leggermente più giovani non ancora ammissibili per la vaccinazione sul genere, l'area della residenza, lo stato di salute, le disposizioni viventi, la malattia acuta e la cronologia della vaccinazione stagionale di influenza.

“È particolarmente importante valutare l'efficacia vaccino nell'ambiente in questa popolazione che più anziana il gruppo perché COVID-19 severo è forte età-associato e le risposte immunitarie adattabili diminuiscono con l'età,„ dice il muratore ed il gruppo.

I destinatari vaccino hanno ricevuto una dose fra il 15 e il 20 dicembre 2020th th  e sono stati preveduti per ricevere più successivamente una seconda dose il 21 giorno.

Le tariffe dell'infezione COVID-19 e dell'ospedalizzazione sono state confrontate fra i vaccinees ed i comandi abbinati durante i 45 giorni che seguono la data che della prima dose vaccino.

Profili delle infezioni COVID-19 e delle partecipazioni positive dell
Profili delle infezioni COVID-19 e delle partecipazioni positive dell'ospedale di emergenza ed ammissioni entro i giorni dalla prima dose della vaccinazione. I dati rappresentano la gente invecchiata fra 80 - 83 anni che hanno ricevuto la loro prima dose del vaccino di BNT162b2 il mRNA Covid-19 fra il quindicesimo e del 20 dicembre 2020 con il confronto ai loro comandi abbinati. gli intervalli di confidenza di 95% video come linee tratteggiate.

Che cosa erano i risultati di efficacia?

Durante il periodo di seguito dei 45 giorni, l'incidenza media dell'infezione SARS-CoV-2 era 13,7 al giorno per 100.000 fra le persone vaccinate e 23,2 al giorno per 100.000 fra i comandi unvaccinated.

Le tariffe dei ricoveri ospedalieri e dell'infezione di emergenza erano 51,0% e 55,2% più bassi, rispettivamente, per le persone vaccinate contro i comandi abbinati ai 21 - 27 giorni che seguono la prima vaccinazione.

Le tariffe dei ricoveri d'urgenza e delle infezioni erano del 75,6% e 70,1% in basso 35 - 41 giorno che segue la prima vaccinazione quando 80% dei partecipanti aveva ricevuto la loro seconda dose.

“Collettivamente, questi risultati sono coerenti con una dose del vaccino di BNT162b2 mRNA che diminuisce gli eventi a partire dai 14 giorni dopo la vaccinazione, con la più efficacia nella diminuzione della severità dei sintomi che impedendo infezione,„ dice il muratore ed i colleghi.

“Forniamo la prova di alta efficacia nell'ambiente del programma di dosaggio originale del vaccino di BNT162b2 il mRNA Covid-19 nell'impedire le infezioni e le ospedalizzazioni, malgrado la trasmissione diffusa della variante B.1.1.7 poco tempo dopo che la popolazione di studio sono state vaccinate,„ conclude il gruppo.

Avviso *Important

il medRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Sally Robertson

Written by

Sally Robertson

Sally first developed an interest in medical communications when she took on the role of Journal Development Editor for BioMed Central (BMC), after having graduated with a degree in biomedical science from Greenwich University.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Robertson, Sally. (2021, April 25). Il vaccino di Pfizer-BioNTech COVID-19 mostra l'efficacia nell'ambiente, malgrado la circolazione della variante B.1.1.7. News-Medical. Retrieved on June 23, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210425/Pfizer-BioNTech-COVID-19-vaccine-shows-real-world-efficacy-despite-the-circulation-of-B117-variant.aspx.

  • MLA

    Robertson, Sally. "Il vaccino di Pfizer-BioNTech COVID-19 mostra l'efficacia nell'ambiente, malgrado la circolazione della variante B.1.1.7". News-Medical. 23 June 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210425/Pfizer-BioNTech-COVID-19-vaccine-shows-real-world-efficacy-despite-the-circulation-of-B117-variant.aspx>.

  • Chicago

    Robertson, Sally. "Il vaccino di Pfizer-BioNTech COVID-19 mostra l'efficacia nell'ambiente, malgrado la circolazione della variante B.1.1.7". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210425/Pfizer-BioNTech-COVID-19-vaccine-shows-real-world-efficacy-despite-the-circulation-of-B117-variant.aspx. (accessed June 23, 2021).

  • Harvard

    Robertson, Sally. 2021. Il vaccino di Pfizer-BioNTech COVID-19 mostra l'efficacia nell'ambiente, malgrado la circolazione della variante B.1.1.7. News-Medical, viewed 23 June 2021, https://www.news-medical.net/news/20210425/Pfizer-BioNTech-COVID-19-vaccine-shows-real-world-efficacy-despite-the-circulation-of-B117-variant.aspx.