Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La forma fisica di calcio migliora il bilanciamento, la forza muscolare e la densità ossea in donne curate per cancro al seno

L'università di Danimarca del sud (SDU), Rigshospitalet e l'università di Copenhaghen sono venuto insieme a studiare gli effetti di forma fisica di calcio sui vari parametri di salubrità e di salubrità auto-stimata dopo il trattamento per cancro al seno.

I risultati del progetto, chiamati Football Fitness dopo cancro al seno (ABC), ora sono stati pubblicati in tre articoli scientifici pubblicati in pubblicazioni internazionali della medicina dello sport, della cardiologia e dell'oncologia.

“La conclusione principale è che la forma fisica di calcio è un modulo intenso e buon di addestramento per le donne curate per cancro al seno, con gli effetti benefici su bilanciamento, forza muscolare e densità ossea,„ dice il professor Peter Krustrup, capo della ricerca al dipartimento di SDU di scienza di sport e della biomeccanica clinica, che sta studiando gli effetti sulla salute di calcio ed altri sport per più di 15 anni.

Corsi di formazione due volte settimanali per un anno

I ricercatori da SDU e dagli ospedali universitari concentrano per la ricerca di salubrità a Rigshospitalet si sono uniti con medici e gli infermieri dal dipartimento dell'oncologia a Rigshospitalet ed ai ricercatori all'università di Copenhaghen per studiare se la forma fisica di calcio offerta due volte settimanalmente per 12 mesi può amplificare i vari parametri di salubrità in donne curate per cancro al seno.

Lo studio ha fatto partecipare 68 donne invecchiate 23 - 74, con un'età media di 48, che erano 2:1 ripartito con scelta casuale ad un gruppo di formazione (46 partecipanti) e un gruppo di controllo (22 partecipanti). Collaudo per 12 mesi, durante cui il gruppo di formazione è stato offerto i corsi di formazione di forma fisica di calcio che comprendono due volte alla settimana i trapani di un riscaldamento, di forma fisica e di calcio ed i giochi piccolo-rivestiti di 5v5 e di 7v7 facendo uso di due scopi.

All'inizio dello studio e dopo 6 e 12 mesi, rispettivamente, i parametri di salubrità quale forma fisica, la forza muscolare e dell'osso, il bilanciamento, la percentuale del grasso corporeo, la pressione sanguigna ed il colesterolo sono stati misurati ed i partecipanti hanno compilato i questionari per valutare la loro qualità di vita ed energia nelle attività di ogni giorno.

Egualmente è stato studiato se la partecipazione alla forma fisica di calcio ha aumentato il rischio dei partecipanti che sviluppano il gonfiamento cronico (linfoedema) dal lato in cui erano stati curati per cancro al seno.

La forma fisica di calcio migliora il bilanciamento, rinforza il muscolo e neutralizza l'osso che si indebolisce

In un articolo ha pubblicato appena nella rivista di medicina scandinava e la scienza negli sport, i ricercatori indica che 12 mesi di addestramento di calcio, eseguiti in media 0,8 x 1 ora alla settimana, ha dato il bilanciamento delle donne meglio e la maggior forza muscolare nei cosciotti, mentre allo stesso tempo aumenta la densità ossea nel tratto lombare della colonna vertebrale.

I partecipanti che hanno partecipato in almeno una sessione settimanale egualmente hanno raggiunto un miglioramento nella resistenza dell'osso nel femore.

“È incoraggiante che anche una quantità modesta di addestramento può produrre questi miglioramenti perché sappiamo che il trattamento per cancro al seno può accelerare la perdita relativa all'età naturale di massa dell'osso e quindi aumentare il rischio di osteoporosi,„ diciamo Jacob Uth, assistente universitario e PhD all'università Copenhaghen, che è stata il direttore di progetto nello studio.

“Il fatto che la forza muscolare e del bilanciamento è migliorata allo stesso tempo è un grande più, perché a lungo termine questo può diminuire il rischio di cadute e di ossa rotte,„ lui dice.

Le attività di ogni giorno diventano più facili - ma migliorare la forma fisica richiede più addestramento

In altro articolo recentemente pubblicato nel progresso del giornale degli Stati Uniti nelle malattie cardiovascolari, i ricercatori mostrano che l'intensità è alta, corrispondendo ad una frequenza cardiaca di più di 80% della frequenza cardiaca massima per 70% del tempo che i partecipanti stanno giocando con due scopi. Ma questo non ha migliorato la forma fisica dei partecipanti rispetto ai partecipanti al gruppo di controllo durante i 12 mesi dell'intervento.

D'altra parte, lo studio ha indicato che, dopo 6 mesi di addestramento di forma fisica di calcio, i partecipanti hanno riferito che i problemi correlati con la salute erano di meno di una barriera alla partecipazione dentro ed a compire le attività di ogni giorno.

Mentre appena un corso di formazione settimanale in media era abbastanza per produrre gli effetti positivi sui muscoli e sulle ossa ed anche per dare una riduzione dei problemi auto-stimati con le attività di ogni giorno, non era abbastanza per produrre un miglioramento significativo nell'idoneità aerobica per il gruppo di calcio. I nostri studi precedenti mostrano un buon miglioramento nel consumo d'ossigeno massimo del essere in media 11% per addestramento del calcio dei mesi 3-6 che comprende 2-3 sessioni settimanali, ma la partecipazione in questo studio era ovviamente più bassa.

Tuttavia, potevamo stabilire che l'intensità dell'addestramento di calcio fosse altrettanto alta quanto per altri gruppi-obiettivo con ipertensione e diabete di tipo 2 ed anche che c'era un buon miglioramento nell'aggiornamento massimo dell'ossigeno nel 50% dei partecipanti che hanno avuti una classificazione aerobica bassa di forma fisica all'inizio dello studio„.

Il professor Peter Krustrup, capo di ricerca al dipartimento di SDU di scienza di sport e di biomeccanica clinica

Il rischio di lymphedema non aumenta con partecipazione alla forma fisica di calcio

Intorno uno in tre donne ha trattato per il gonfiamento cronico di esperienze del cancro al seno nel braccio dal lato in cui il petto è stato eliminato, che è conosciuto come linfoedema.

Precedentemente, i professionisti hanno consigliato i loro pazienti di essere prudenti nell'esercitarsi fisicamente, perché è stato sospettato che questo ha aumentato il rischio di sviluppare il linfoedema. Molti studi ora hanno indicato che questo timore è non fondato, ma ci sono soltanto dati limitati in quanto questo interessa la partecipazione allo sport di squadra, in cui il contatto fisico fra i giocatori è una parte prevista dell'attività.

I ricercatori nella forma fisica ABC di calcio quindi hanno misurato se le donne che hanno partecipato all'addestramento di calcio hanno sviluppato più spesso il linfoedema, o erano più probabili avvertire il peggioramento di un linfoedema attuale, confrontato alle donne nel gruppo di controllo.

I risultati dallo studio ora hanno indicato che non c'era differenza fra i gruppi e così nessuna ragione che la forma fisica di calcio aumenta il rischio di linfoedema e questo risultato recentemente è stato pubblicato nell'acta nordico Oncologica del giornale del cancro.

La forma fisica ABC di calcio ha potenziale upscaling

In generale, lo studio indica che la forma fisica di calcio è un modulo intenso di addestramento per le donne curate per cancro al seno e forma fisica di calcio sembra potere neutralizzare ha stabilito le conseguenze a lungo termine del trattamento di cancro al seno, quali perdita di massa dell'osso e mancanza di energia fisica nelle attività di ogni giorno. Questi vantaggi sono raggiunti senza un rischio aumentato di sviluppare il linfoedema.

Peter Krustrup e Jacob Uth vedono il potenziale nell'estensione del questo modulo di addestramento mentre un'offerta nazionale fatta funzionare da calcio locale bastona nell'ambito dell'associazione di calcio danese (DBU), idealmente in società con gli ospedali ed i centri sanitari del locale, come prostata di FC. Allo stesso tempo, sollecitano che questo è il primo studio in questa area e rimane un'esigenza di più grandi studi per potere generalizzare i risultati alle donne curate generalmente per cancro al seno, compreso le donne più vecchie di quelle che partecipano a questo studio.

Circa lo studio

  • 68 donne hanno invecchiato 23-74, con un'età media di 48, partecipata allo studio.
  • 2/3 è stato definito a caso ad addestramento di forma fisica di calcio, che è stato offerto due volte settimanalmente oltre 12 mesi. 1/3 è stato definito a caso ad un gruppo di controllo, che non ha partecipato all'addestramento. I partecipanti al gruppo di controllo sono stati dati l'opportunità di partecipare all'addestramento di forma fisica di calcio dopo il periodo del progetto.
  • Rispetto al gruppo di controllo, il gruppo di forma fisica di calcio ha migliorato il bilanciamento, la forza muscolare nei cosciotti e la densità ossea nel tratto lombare della colonna vertebrale. Allo stesso tempo, hanno avvertito una riduzione delle barriere fisiche alle attività di ogni giorno.
  • Rispetto al gruppo di controllo, il gruppo di forma fisica di calcio ha migliorato il bilanciamento da 27,5%, la forza muscolare del cosciotto da 8,4% e la densità ossea del tratto lombare della colonna vertebrale da 2,5%.
  • Il cancro al seno è il cancro universalmente il più comunemente diagnosticato con 2,3 milione donne diagnosticate nel 2019. In U.S.A. da solo, 268,600 donne sono state diagnosticate con cancro al seno nel 2019.
Source:
Journal reference:

Uth, J., et al. (2021) One year of Football Fitness improves L1–L4 BMD, postural balance, and muscle strength in women treated for breast cancer. Scandinavian Journal of Medicine & Science in Sports. doi.org/10.1111/sms.13963.