Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I sintomi della menopausa nei pazienti di cancro al seno hanno potuto essere diminuiti con CBT consegnati dagli infermieri

I sintomi della menopausa - i getti d'acqua e la notte di piccante suda - sperimentati dalle donne con cancro al seno possono essere diminuiti con la terapia comportamentistica conoscitiva del gruppo (CBT) consegnata dagli infermieri di cura del petto, un nuovo test clinico rivela.

Fino a 85% delle donne con cancro al seno soffrono dai getti d'acqua caldi e la notte suda dovuto i trattamenti di terapia ormonale e della chemioterapia. Questi effetti secondari sono spesso più estremi e possono durare più lungamente le donne con cancro al seno che per le donne che le sperimentano dovuto menopausa naturale. La terapia di sostituzione di ormone (HRT) può essere offerta per alleviare i sintomi della menopausa, ma solitamente non è raccomandata per le donne con cancro al seno perché può aumentare il loro rischio della malattia che ritorna, quindi le alternative sicure ed efficaci per diminuire gli effetti secondari e per assicurare la qualità di vita sono necessarie urgentemente.

I ricercatori costituiti un fondo per da cancro al seno ora hanno trovato che le donne con cancro al seno, che ha ricevuto sei settimane del gruppo CBT da un infermiere di cura del petto, hanno riferito che i loro sintomi della menopausa sono diventato significativamente meno distressing e meno problematici. La loro frequenza egualmente ha diminuito vicino sopra un quarto (28%). Questo più della riduzione dei sintomi riferiti dalle donne che ricevono la cura standard ed il consiglio spesso ad-hoc (11%). Ancora, le donne che hanno ricevuto il CBT da un infermiere, questi vantaggi vita cambianti hanno durato parecchi mesi.

Per molte donne con cancro al seno, gli effetti secondari della menopausa possono avere un effetto devastante sia sulla loro qualità di vita che sulla salute mentale; conseguentemente, alcune donne fermano il trattamento che potrebbe contribuire ad impedire il loro ritorno del cancro al seno. Tuttavia, nello studio le donne hanno riferito che dopo la ricezione del CBT da un infermiere la loro notte suda ed i getti d'acqua caldi erano quasi due volte facili da fare fronte a. Egualmente hanno avvertito la qualità significativamente migliore di sonno ed hanno diminuito i livelli di depressione e di ansia.

Piombo dal professor Deborah Fenlon dall'università di Swansea, in collaborazione con l'unità di test clinici di Southampton all'università di Southampton ed all'istituto di psichiatria, di psicologia & di neuroscienza all'College Londra di re, la prova ha fatto partecipare 127 donne da sei ospedali BRITANNICI. Tutti i partecipanti hanno avuti cancro al seno primario o DCIS (tumore in situ duttale), un tipo in anticipo della malattia ed erano sperimentare severo ed i frequenti getti d'acqua o notte di piccante suda.

I partecipanti hanno assistito a sei 90 sessioni minute, consegnate da 11 infermiere differente di cura del petto che erano stati formati specialmente da uno psicologo clinico per consegnare il CBT. Gli argomenti coperti sessioni compreso gestione dello stress, benessere respirante e migliore percorso e strategie per la gestione degli effetti secondari specifici dei getti d'acqua caldi, notte suda ed interrotto il sonno.

Le pressioni su NHS cominciano una volta facilitare e la capacità e la risorsa è stata considerata, il cancro al seno ora vorrebbe vedere i fondi ed i comitati per la salute attraverso il petto BRITANNICO di sostegno preoccuparsi gli infermieri per consegnare il gruppo CBT ai pazienti che soffrono con questi effetti secondari della menopausa del trattamento. Dove questo intervento è possibile migliorerà la qualità di vita e criticamente, donne di guida per continuare trattamento che le guide diminuiscono le probabilità del loro cancro che ritorna.

Il professor Myra Hunter dallo IoPPN di re, che ha sviluppato il gruppo CBT ed ha formato gli infermieri nella prova, ha detto:

“Nelle prove precedenti abbiamo trovato che il gruppo CBT consegnato dallo psicologo clinico è un modo efficace di alleviare i sintomi della menopausa per le donne che hanno subito il trattamento di cancro al seno. Ci sono chiari vantaggi affinchè le donne accedano a questo supporto dagli infermieri che possono già conoscere, in modo da è un considerevole passo avanti per dimostrare che questa terapia è appena mentre efficace una volta consegnato da cura preparata del petto cura. Abbiamo un trattamento pubblicato manuale e un corso di formazione con la società britannica della menopausa, di modo che questa terapia è a disposizione affinchè i professionisti del settore medico-sanitario accedi a e può raggiungere più donne che potrebbero trarre giovamento da.„

I sintomi della menopausa, quali i getti d'acqua e la notte caldi suda, possono profondo urtare la qualità di vita per le donne con cancro al seno. È enorme emozionante vedere che il CBT consegnato da un infermiere di cura del petto può contribuire a risparmiare le donne, che già hanno avute l'esperienza difficile in una diagnosi del cancro al seno, questa ulteriore angoscia. La pandemia COVID-19 ci ha gettati nei periodi senza precedenti. Ma una cosa che rimane le stesse è la necessità critica per noi di sforzarsi, con la ricerca, di trovare i modi impedire il cancro al seno e salvare le vite e fare ugualmente le scoperte che significano 600,000 persone corrente che vivono il meglio possibile con la malattia in tensione.

Apprezziamo che NHS stia funzionando instancabile nell'ambito dello sforzo immenso ora, ma speriamo che quando le pressioni sugli infermieri di cura del petto cominciano a facilitare i risultati di questo studio innovatore piombo a CBT che è messo a disposizione per aiutare le donne influenzate da cancro al seno per godere di migliore qualità di vita. La nostra ricerca di livello internazionale è soltanto grazie possibili ad aiuti pubblici. dovuto l'impatto di COVID-19 il nostro reddito di raccolta di fondi è aggettato per cadere da 43% durante questo esercizio sociale, significato che possiamo meno costituire un fondo per la nuova ricerca che potrebbe trasformare le vite della gente influenzata da cancro al seno. Ora abbiamo bisogno più che mai del vostro supporto. Per più informazioni e donare prego visualizzi www.breastcancernow.org/donate.„

Dott. Simon Vincent, direttore di ricerca, supporto ed influenzare al cancro al seno ora

Natalie Richards, 39, mummia-di-due, da Londra, che è stata diagnosticata con cancro al seno negativo triplo nell'aprile 2019 e getti d'acqua e notte intensi sperimentati di piccante suda durante la chemioterapia. Ha detto:

“Sono stato colpito per essere detto che ho avuto cancro al seno. Il trattamento ha cominciato abbastanza rapidamente e non appena ho iniziato la chemioterapia i miei periodi si sono fermati. Non ero stato informato degli effetti secondari che sperimenterei.

“Ho avuto i getti d'acqua tutti di piccante tutto il giorno e notte. ritenuto come ogni mezz'ora. Stavo scoppiando in in pieno non sudo materia il tempo o il tempo, sopra tutti gli effetti secondari di altro lato della mia chemioterapia, eppure questo effetto secondario mai era stato citato o non discusso stato con me. Quando mi ho spiegato stavo lottando con i getti d'acqua caldi ho ritenuto che questo sia allontanato, senza qualsiasi consiglio intorno a come potrei provare a facilitare questo effetto secondario distressing.

“Sono diventato molto mi scolo ed ansioso con i miei che getti d'acqua e notte caldi suda essere tutto consumante ed in modo schiacciante. Ero così imbarazzante quando è accaduto in pubblico. Non so ho gestito, ma ho provato appena a richiedere l'un giorno per volta e la messa a fuoco sulle mie figlie mi ha aiutato a spingere da parte a parte. Era la migliore parte di un anno prima che questi sintomi facilitassero fuori.

“Ho saputo che di meno circa questi effetti secondari e loro di sintomo della menopausa è sembrato trascurato; eppure per me erano altrettanto distressing quanto la perdita di capelli, forse più così perché erano così inattese. Ho avuto così infermiere meraviglioso di cura del petto e penso se avesse potuta fornirmi un certo supporto specificamente per i miei sintomi della menopausa che potrebbero fare una differenza enorme.„

Altri modi di gestione i getti d'acqua e della notte caldi suda possono essere trovati su cancro al seno ora è sito Web qui.

Chiunque informazioni e supporto di ricerca può parlare a cancro al seno ora è infermieri esperti chiamando l'help-line libero della carità su 0808 800 6000.

Il cancro al seno ora è riconoscente camminare la passeggiata per il loro contributo finanziario generoso del progetto del professor Fenlon.

Source:
Journal reference:

Fenlon, D., et al. (2021) Effectiveness of nurse‐led group CBT for hot flushes and night sweats in women with breast cancer: Results of the MENOS4 randomised controlled trial. Psycho Oncology. doi.org/10.1002/pon.5432.