Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Covid forza le comunità cohousing esaminare i valori azionari e le relazioni

Le tensioni erano correnti su ai terreni comunali di PDX, una comunità cohousing per gli adulti 55 e più vecchio a Portland, Oregon. Parecchia gente ha voluto tenere il fuori sito degli ospiti fino a vaccinare tutti e 35 i residenti. Altri hanno voluto aprirsi per la prima volta alla famiglia ed agli amici durante un anno.

Come le comunità con dozzine di membri decidono che cosa da fare durante la crisi di salute pubblica quando i membri hanno tolleranza variante per il rischio e le opinioni differenti circa le pratiche sicure?

Le comunità di Cohousing hanno affrontato with tali domande in tutto la pandemia di coronavirus. Questi sono gruppi di persone impegnati nella vita comunale che possiedono le case nei complessi con le aree comuni comuni, quali i circoli, gli impianti della lavanderia ed i giardini.

Questo anno scorso, queste comunità sono state un colpo di fortuna per molti residenti, con le attività virtuali in corso e un senso di cameratismo che li ha protetti dalla solitudine implacabile e la noia che hanno traumatizzato tanti Americani più anziani.

“Tutto che dobbiate fare è di uscire sul vostro portico e qualcuno verrà e sedersi con voi,„ ha detto Elizabeth Magill, 60, che vive ai terreni comunali del mosaico a Berlino, Massachusetts, con il suo marito, portatore di KEN, 70. “Non posso immaginare non essere in un posto come questo durante la pandemia.„

Ma ora, mentre il paese emerge a partire in un anno di lockdowns, filtrando le differenze fra i residenti circa le precauzioni appropriate sono state intensificate poichè la gente lungamente per ritornare a normalità - e per ampliare l'esterno il loro “baccello„ della comunità.

“Avete questa tensione fra libertà personale e rispetto per altri membri della comunità,„ ha detto William Aal, Spokane, Washington, consulente che recentemente ha consigliato i terreni comunali di PDX circa le strategie per migliorare la comunicazione.

Ci sono 170 tali comunità attraverso il paese e i 140 supplementari in sviluppo, secondo l'associazione di Cohousing degli Stati Uniti. Circa due dozzine sono per gli adulti più anziani; l'altri sono tra generazioni. In media, le comunità fanno circa 30 occupare unità dalla gente che vive da solo, dalle coppie o dalle famiglie.

La pandemia ha capovolto i loro rituali, come in persona le attività e pranzare comunale - tipicamente ha offerto a parecchie volte un la settimana - sono stati annullati e le relazioni sono state sostenute tramite il contatto regolare hanno cominciato a sfilacciare.

“Ha creato tutti i tipi di sfide per la vita della comunità,„ ha detto re di Maria, un consulente organizzativo e un residente di grande quercia Cohousing a Ann Arbor, Michigan.

I disaccordi sono sorto sopra tutto da quando i residenti dovrebbero indossare le maschere (aree in comune dell'esterno? se i bambini sono tenuti a indossarli?) a come le stanze di lavanderia dovrebbero essere usate (impegni per una famiglia per volta, con che genere di precauzioni di pulizia prima e dopo?) se gli ospiti sono accolti favorevolmente, con le che restrizioni.

“Qualche gente ha feltro al rischio super alto ed ha ha voluto catturare le precauzioni realmente rigorose, mentre altre hanno ritenuto che “questo non sia gran cosa, sta andando esaurirsi, “„ ha detto Karin Hoskin, un residente a salvia selvatica Cohousing a Boulder, Colorado e direttore esecutivo all'associazione nazionale dell'co-alloggio.

Poiché i residenti sono proprietari di abitazione indipendenti, un certo tatto dovrebbero potere fare qualunque vogliono. Eppure le comunità cohousing si vedono come più di una collezione di diversi proprietari di abitazione e tipicamente adottano le polizze dal consenso.

Dal lato positivo, le comunità hanno adottato le strategie per tenere i residenti sicuri ed hanno connesso durante la pandemia. La grande quercia Cohousing, una comunità tra generazioni, ha creato un sistema di mutuo soccorso per ogni residente, con una o due gente che avrebbe controllato regolarmente. Re ha detto che un residente è diventato seriamente malato da Covid e “una coppia„ di altri ha avuta casi delicati.

Le Comunità hanno ospitato i partiti o concerti all'aperto, attività organizzate quali le letture settimanali della poesia, camminata formata o fare un'escursione i club, pasti da portar via comunali previsti ed hanno sistemato fare aiutare ai membri tecnologia-di buon senso altri residenti a programmare le nomine vaccino.

L'arrivo dei vaccini ha ispirato un giro ancor più complicato delle conversazioni: Dovrebbero le aree comuni riaprire mentre i residenti sono completamente vaccinati? Che livello di vaccinazione nella comunità assicura abbastanza protezione? Che cosa circa i residenti o gli ospiti chi declino da vaccinare?

“Abbiamo parlato di come non stiamo andando richiedere le vaccinazioni affinchè qualcuno partecipassimo ai pasti, perché c'è la gente che non sarà vaccinata, qualunque la loro ragione siamo e dobbiamo essere GIUSTI con il quel,„ Hoskin ha detto della sua comunità di Boulder.

Ai terreni comunali di PDX a Portland, la maggior parte dei residenti sono stati desiderosi di accantonare le polizze rigorose adottate quando la pandemia ha catturato l'anno scorso la tenuta. A differenza di molte altre comunità cohousing, i membri di PDX vivono nella città, in una singola, edilizia a forma di U con le entrate comuni, con tre pavimenti dei condomini che affrontano un cortile interno.

Un due-letto lucido, unità del due-bagno è corrente sul servizio per $595.000, con le tasse di associazione di proprietario di abitazione di circa $550 un il mese. L'interazione sociale è un punto di vendita. Questo, l'elenco dice, è “nel centro dell'atto.„

Da un'abbondanza di avvertenza, il comitato di PDX Covid ha deciso nella fase iniziale che nessun membri della famiglia o amico potrebbero venire dentro l'edilizia. Una discussione su come ospitare l'esterno degli ospiti ha richiesto quattro mesi a risoluzione, provocante la frustrazione. I protocolli rigorosi di risanamento e di pulizia sono stati veduti come arrogante.

“Siamo stati parlati molte volte sulle mani di lavaggio e non ha ritenuto molto buon,„ ha detto Karen gradevolmente, 75, che hanno entrato sua madre di 95 anni nel suo condominio a due camere per molto dell'anno scorso piuttosto del suo solo in una funzione vivente indipendente.

“Le norme che abbiamo creato erano ugualmente gestire, troppo restrittivo, troppa gente impressionante che cosa fare,„ ha detto il Dott. Karen Erde, 68, che si sono seduti sul comitato di Covid di emergenza, che è stato disperso l'estate scorsa dopo che i residenti hanno obiettato. Hanno lavorato, tuttavia: PDX non ha riferito alcuni casi di Covid, Erde ha detto.

Claire Westdahl, 75, non potrebbe tollerare essere oltre a tre giovani nipoti e mosso dal suo condominio di PDX verso un domestico minuscolo messo su sui beni di Portland di suo figlio da maggio a ottobre. È poiché decisivo vendere il suo condominio e muoversi permanentemente dentro con la famiglia di suo figlio.

“Il lockdown ha forzato la gente fare alcune scelte realmente profonde circa cui hanno stimato e come hanno voluto vivere,„ ha detto Westdahl, una vedova. “La mia scelta profonda è io sono qui essere una nonna.„

Come altri anziani, è profondamente informata di tempo persa durante la pandemia e non vuole aspettare anche alcuni più mesi prima della riunione con gli amici e la famiglia. “Girare 75 realmente ha cambiato il mio senso di tempo,„ ha detto. “Non conosco che quanto ho lasciato e che cosa ho sono prezioso e non sto andandolo sprecato.„

Che la sensazione di urgenza, compartecipe da altri residenti di PDX, ha rifornito le discussioni di combustibile difficili sopra quando e come aprire la comunità a marzo mentre la maggior parte dei residenti sono diventato membri ancora completamente vaccinati ma tre più giovani non aveva ottenuto gli scatti.

“Abbiamo membri più anziani protetti che lo hanno certi abbastanza fattori di rischio e, ora che quella gente è stata vaccinata, significativi sono un ritorno - devono proteggerci,„ ha detto Gretchen Brauer-Rieke, 64. Poiché in primo luogo raggio, lei abbiamo ricevuto uno scatto del vaccino di Pfizer-BioNTech e pensiamo ottenere all'inizio di maggio il secondo.

Ad una riunione all'inizio d'aprile, Brauer-Rieke e parecchi altri hanno proposto un compromesso: Agli ospiti sarebbero permessi nuovamente dentro PDX se indossassero le maschere, sono stati incontrati alla porta da un membro e sono stati accompagnati ad una residenza ed alle aree comuni evitate dentro l'edilizia.

Questa nuova polizza è stata ritardata, temporaneamente, poichè la contea di Multnomah, che comprende Portland, è entrato in una categoria “ad alto rischio„ di Covid. Non è che cosa ognuno carente, ma è qualcosa che possano tutte vivere con.

E quello, infine, è cui cohousing è interamente circa. “Come ci occupiamo delle tensioni nella nostra comunità? Lo parliamo da parte a parte. Abbiamo gruppi di lavoro. Compromettiamo,„ ha detto Janet Gillaspie, 65, un co-fondatore di PDX. “E pensiamo a cui è il la cosa migliore per la comunità rispetto “di che cosa ho bisogno? “„

Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.