Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio esamina i fenotipi di rischio del diabete e della loro associazione con la severità COVID-19

La gente con il diabete è al rischio aumentato di sviluppare un corso severo di COVID-19 confrontato alla gente senza diabete. La domanda da rispondere è se tutta la gente con il diabete ha un rischio aumentato di COVID-19 severo, o se i fattori di rischio specifici possono anche essere identificati all'interno di questo gruppo. Un nuovo studio dai ricercatori del DZD ora ha messo a fuoco precisamente su questi problema e comprensioni pertinenti guadagnate.

La pandemia COVID-19 posa le sfide senza precedenti a scienza ed al settore di salubrità. Mentre qualche gente con un'infezione SARS-CoV-2 la malattia è appena notevole, in altre è molto più severa ed a volte interna. Finora, la conoscenza circa il corso di una malattia COVID-19 è ancora abbastanza scarna. Tuttavia, il diabete sempre più è emerso come uno dei fattori di rischio che determinano la severità della malattia.

Parecchi studi sul diabete e su SARS-CoV-2 già hanno osservato circa i due ad aumento triplo nella mortalità dovuto COVID-19 nella gente con il diabete confrontato alla gente senza diabete. Ciò lo rende tanto più importante agli studi di comportamento che esaminano più dettagliatamente i fattori di rischio della gente con il diabete per la malattia severa COVID-19.

Un nuovo studio sul centro tedesco del diabete, partner del DZD, piombo dal Dott. Sabrina Schlesinger, testa degli esami sistematici minori del gruppo di ricerca all'istituto per la biometria e l'epidemiologia, quindi ha esaminato i fenotipi di rischio del diabete e della loro associazione possibile con la severità di COVID-19.

Nella loro meta-analisi, i ricercatori hanno combinato i risultati da 22 studi pubblicati, di modo che complessivamente più di 17,500 persone con il diabete e l'infezione confermata SARS-CoV-2 sono stati inclusi in questo studio. Per le persone con il diabete e l'infezione SARS-CoV-2, il sesso maschile, la vecchiaia (anni >65), i livelli elevati del glucosio di sangue (ai tempi del ricovero ospedaliero), il trattamento cronico con insulina e le malattie concomitanti esistenti (quali la malattia cardiovascolare o la malattia renale) sono stati identificati come i fattori di rischio per un COVID-19 severo scorrono. D'altra parte, i risultati hanno indicato che il trattamento cronico della metformina è stato associato con un rischio diminuito di corso severo di COVID-19.

Questi esame e meta-analisi sistematici correnti descrive all'interno del gruppo ad alto rischio, vale a dire il diabete mellito, quelle persone con l'elevato rischio di un corso severo COVID-19. Questi risultati contribuiranno a classificare le persone con il diabete ancora migliore per migliorare la loro terapia ed attenuare il corso.„

Il professor Michael Roden, Direttore scientifico e membro del consiglio di amministrazione del centro tedesco del diabete

I fattori di rischio identificati nello studio - cioè più vecchi persone, solitamente maschii, con i comorbidities di diabete e di trattamento insulinico cronico - possono essere veduti così come indicatori della severità del diabete o della salubrità difficile globale. “Tuttavia, alcuni risultati, particolarmente sui fattori diabete-specifici quali tipo o la durata di diabete e di ulteriori trattamenti, ancora sono valutati impreciso ed il significato è basso. Per rinforzare il significato, ulteriori studi primari sono necessari che esamini questi fattori di rischio specifici e consideri altri fattori d'influenza pertinenti nella loro analisi,„ hanno detto il Dott. Schlesinger. Il suo gruppo di ricerca quindi già sta lavorando ad una versione seguente di questo esame: “Questo esame presenta la situazione corrente di studio e sarà aggiornato regolarmente finchè i nuovi risultati su questo argomento sono disponibili,„ ha detto il Dott. Schlesinger.

Source:
Journal reference:

Schlesinger, S., et al. (2021) Risk phenotypes of diabetes and association with COVID-19 severity and death: a living systematic review and meta-analysis. Diabetologia. doi.org/10.1007/s00125-021-05458-8.