Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Geisinger estrae il contratto $3,6 milioni per studiare il ruolo della variazione genetica nel cancro

L'istituto nazionale contro il cancro (NCI), parte degli istituti della sanità nazionali, ha assegnato un di cinque anni, il contratto $3,6 milioni a Geisinger per studiare il ruolo della variazione genetica nel cancro.

I ricercatori da Geisinger e la divisione del NSC dell'epidemiologia del Cancro e della genetica (DCEG) analizzeranno i dati genetici da iniziativa di salubrità della Comunità del MyCode di Geisinger, un progetto della medicina di precisione con più di 276.000 partecipanti acconsentiti. Il lavoro piombo da David J. Carey, Ph.D., professore e presidenza del dipartimento di genomica molecolare e funzionale a Geisinger e un ricercatore principale di MyCode e Douglas Stewart, M.D., un ricercatore senior a DCEG.

Il gruppo investigativo userà “un genoma-primo„ approccio, analizzante i dati dai partecipanti di MyCode per identificare le varianti specifiche del gene e poi collegante quelle informazioni alle cartelle mediche elettroniche dei partecipanti. Questo approccio permetterà che i ricercatori determinino l'effetto di queste varianti del gene sul rischio di cancro. La dimensione e la portata del progetto MyCode fornisce un'opportunità di studiare la relazione fra i geni multipli ed i cancri per sviluppare una migliore comprensione del rischio di cancro genetico in una grande popolazione clinica. Ciò amplierà la lista dei geni che possono essere usati per guidare lo screening dei tumori genetico, migliorando la cura per i pazienti e le famiglie.

Configurazioni di questo progetto su una cronologia di riuscita collaborazione fra DRS. Carey e Stewart per studiare il ruolo delle varianti del gene nei cancri specifici, compreso uno studio recente sulla sindrome DICER1, che è collegata al polmone, alla tiroide e ad altri generi di tumori, pubblicato nella rete di JAMA aperta.

Questa associazione permette che Geisinger ed i ricercatori di NSC combinino la nostra competenza nella diagnosi del cancro, nell'epidemiologia, nella biologia del cancro e nella genetica. I dati MyCode diretto disponibile ci forniscono un'opportunità unica di studiare il rischio genetico di cancro in una grande popolazione regionale.„

Dott. David J. Carey, Ph.D., il professor e presidenza del dipartimento di genomica molecolare e funzionale a Geisinger

Dal 2007, MyCode ha iscritto più di 276.000 partecipanti in Pensilvania. Con la sequenza del DNA ed i dati di salubrità attualmente disponibili su quasi 175.000 di questi partecipanti, MyCode è uno di più grandi studi sul suo genere nel mondo.

Questo progetto è stato costituito un fondo per in tutto o in parte con i fondi federali dall'istituto nazionale contro il cancro, istituti della sanità nazionali, ministero dei servizi sanitari e sociali, sotto contratto no 75N91021C00006.

Geisinger ha un ambiente emozionante della ricerca con più della facoltà a tempo pieno della ricerca 50 e più di 30 scienziati del clinico. I campi di specializzazione comprendono la salubrità di precisione, la genomica, l'informatica, la scienza di dati, la scienza di entrata in vigore, i risultati la ricerca, la ricerca sui servizi sanitari, la bioetica ed i test clinici.