Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Quando possiamo smettere di indossare le maschere di protezione?

Lo srotolamento globale dei vaccini per impedire la malattia 2019 (COVID-19) di coronavirus è in corso, con nove vaccini differenti approvati per distribuzione dai paesi differenti. Con quattro vaccini approvati per distribuzione negli Stati Uniti, il 30 aprile 2021, 29,9% della popolazione degli Stati Uniti ora completamente sono stati vaccinati contro SARS-CoV-2.

Tuttavia, anche con i programmi di vaccinazione in corso, i rapporti indicano un aumento nei casi COVID-19 negli stati di alcuni Stati Uniti. Malgrado questi aumenti rivesta i numeri, parecchi stati di Stati Uniti recentemente hanno annullato le polizze che rendono gli interventi nonpharmaceutical obbligatori negli spazi pubblici e non sembrano avere alcun'intenzione di reintegrazione delle misure.

I modelli epidemiologici degli effetti dello srotolamento vaccino sulla trasmissione di SARS-CoV-2 indicano che la sospensione degli interventi nonpharmaceutical nelle fasi iniziali di srotolamento vaccino provoca una punta successiva nei casi COVID-19 e piombo alle ospedalizzazioni ed alle morti.

Sta coltivando le preoccupazioni che le persone cominceranno a evitare le misure nonpharmaceutical per impedire la trasmissione SARS-CoV-2 e per provare a ritornare a normalità pre-pandemica prima che i livelli vaccino di copertura possano efficacemente minimizzare il rischio della trasmissione.

La modellistica recente negli Stati Uniti mostra che quella abrogare gli interventi nonpharmaceutical troppo presto causerà ad aumenti localizzati nel numero dei casi COVID-19. Tuttavia, l'impatto degli interventi nonpharmaceutical sul rischio determinato determinato di infezione SARS-CoV-2 dentro popolazioni parzialmente e completamente vaccinate è poco chiaro.

Facendo uso ad un di un modello basato a agente per simulare trasmissione SARS-CoV-2 durante le riunioni dell'interno

Ricercatori dagli Stati Uniti recentemente utilizzati ad un modello basato a agente precedentemente pubblicato (ABM) per simulare trasmissione SARS-CoV-2 nelle impostazioni dell'interno, compreso le riunioni delle densità demografiche, delle durate e dello stato differenti di vaccinazione. Lo studio è pubblicato sul " server " della pubblicazione preliminare, medRxiv*.

Lo studio ha supposto che le persone contagiose alle riunioni dell'interno sarebbero state asintomatiche perché la gente con i sintomi sarebbe restato coscientemente a partire da questi generi di riunioni e che le persone con immunità parziale non facevano parte dei membri delle riunioni.

Alle densità demografiche ed ai limiti bassi della durata della riunione, gli interventi nonpharmaceutical per impedire l
Alle densità demografiche ed ai limiti bassi della durata della riunione, gli interventi nonpharmaceutical per impedire l'infezione e le tariffe elevate della vaccinazione fanno diminuire coerente la probabilità dell'osservazione di riusciti eventi della trasmissione SARS-CoV-2 del ≥ 1 nelle simulazioni.

I risultati non mostrano livello definitivo di copertura della vaccinazione che rende gli interventi nonpharmaceutical ridondanti

Facendo uso del modello del ABM, i ricercatori potevano quantificare la differenza nel rischio di infezione SARS-CoV-2 in presenza ed assenza di interventi nonpharmaceutical.

“Precedentemente abbiamo usato questo modello per quantificare gli effetti degli interventi nonpharmaceutical sulla diminuzione del rischio della trasmissione SARS-CoV-2 durante l'evento superspreading dell'interno„

Hanno trovato che le misure preventive nonpharmaceutical fanno diminuire spesso i tassi di attacco secondari, particolarmente nel caso di brevi interazioni. Quindi, non c'è livello definitivo di copertura della vaccinazione che rende le strategie nonpharmaceutical di prevenzione ridondanti.

Tuttavia, egualmente hanno trovato che la riduzione del rischio di infezione SARS-CoV-2 offerto tramite gli interventi nonpharmaceutical potrebbe essere proporzionale alla prevalenza di COVID-19. Se la prevalenza COVID-19 diminuisce negli Stati Uniti, gli interventi nonpharmaceutical possono ancora offrire gli effetti protettivi, ma i vantaggi potenziali degli interventi possono essere abbastanza piccoli essere considerato “efficacemente trascurabili.„

“È chiaro che alle densità demografiche basse, distanziare del sociale da 2 m. conferisce gli effetti protettivi supplementari una volta usati insieme con le coperture della fronte di taglio del panno, persino durante le riunioni lunghe relativa di durata.„

I risultati non possono riflettere le situazioni nell'ambiente mentre lo studio è basato sulle situazioni e sui comportamenti simulati

Gli autori avvertono che i risultati di studio devono essere osservati nel contesto delle situazioni e dei comportamenti simulati e non possono essere un riflesso esatto delle circostanze che esistono negli eventi nell'ambiente della trasmissione. Hanno aggiunto che sebbene questo fosse abbastanza comune negli studi ABM basati, credono che il loro modello fosse abbastanza accurato evidenziare le tendenze relative generali al rischio della trasmissione SARS-CoV-2 e di infezione nelle impostazioni dell'interno.

Per riassumere, i risultati di questo studio indicano che gli interventi nonpharmaceutical sono capaci di diminuzione dei tassi di attacco secondari, pricipalmente durante le brevi interazioni. Quindi non c'è livello definitivo di copertura della vaccinazione che può potenzialmente rendere gli interventi nonpharmaceutical completamente ridondanti. Inoltre, l'effetto benefico di questi interventi sulla diminuzione dell'infezione SARS-CoV-2 nel caso delle riunioni dell'interno può dipendere da prevalenza COVID-19.

Se la prevalenza degli Stati Uniti COVID-19 diminuisce in futuro, gli interventi nonpharmaceutical vogliono ancora gli effetti confer protettivi probabili, ma tutti i vantaggi potenziali possono essere abbastanza piccoli rimanere all'interno delle soglie “efficacemente trascurabili„ di rischio.

Avviso *Important

il bioRxiv pubblica i rapporti scientifici preliminari che pari-non sono esaminati e, pertanto, non dovrebbero essere considerati conclusivi, guida la pratica clinica/comportamento correlato con la salute, o trattato come informazioni stabilite.

Journal reference:
Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2021, April 30). Quando possiamo smettere di indossare le maschere di protezione?. News-Medical. Retrieved on May 13, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210430/When-can-we-stop-wearing-face-masks.aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "Quando possiamo smettere di indossare le maschere di protezione?". News-Medical. 13 May 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210430/When-can-we-stop-wearing-face-masks.aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "Quando possiamo smettere di indossare le maschere di protezione?". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210430/When-can-we-stop-wearing-face-masks.aspx. (accessed May 13, 2021).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2021. Quando possiamo smettere di indossare le maschere di protezione?. News-Medical, viewed 13 May 2021, https://www.news-medical.net/news/20210430/When-can-we-stop-wearing-face-masks.aspx.