Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I ricercatori identificano il fattore importante nello sviluppo delle celle dentritiche

Il sistema immunitario umano comprende i meccanismi di difesa cellulari dal punto di vista funzionale specializzati che proteggono l'organismo dalla malattia. Questi comprendono le celle dentritiche. La loro funzione principale è di presente gli antigeni ad altre celle immuni, particolarmente celle di T, quindi attivanti una risposta immunitaria primaria.

Le celle dentritiche sono divise nel tipo 1 (DC1) e digitano - 2 (DC2) celle dentritiche. Ogni tipo compie le funzioni differenti: DC1 forniscono una risposta immunitaria ai batteri ed i virus, DC2 proteggono dalle infezioni fungose o parassitarie. Negli studi recenti intrapresi all'istituto di MedUni Vienna di ricerca sul cancro, i ricercatori hanno trovato che un gruppo particolare di proteine svolge un ruolo principale nello sviluppo delle celle dentritiche di tipo 1. Ciò ha potuto aprire le nuove opzioni terapeutiche nella difesa contro i virus o i batteri ma anche per immunità del cancro.

Le celle dentritiche sono formate dalle celle multipotent del progenitore nel midollo osseo. Tuttavia, era fino ad ora poco chiaro che le proteine sono responsabili di questa transizione dalle cellule staminali alle celle differenziate. Lo studio, che ora è stato pubblicato nella morte e nella differenziazione delle cellule, ha usato i modelli animali e le tecniche di biologia molecolare quale RNA che ordina per indicare che una combinazione di due proteine conosciute come “c-Giugno„ e “JunB„ sono fattori essenziali nello sviluppo delle celle dentritiche di tipo 1. “Entrambe le proteine sono fattori di trascrizione, molecole dell'DNA-associazione che appartengono alla famiglia Activator-Protein-1 (AP-1),„ spiega lo studio Philipp Novoszel autore, che egualmente è associato con il centro completo del Cancro (CCC) di MedUni Vienna e del policlinico di Vienna.

Per analizzare il ruolo di queste proteine, il gene di JunB e/o di c-Giugno è stato cancellato in celle dentritiche.

Ciò ha indicato non determinato che c-Giugno e JunB sono insieme, ma, essenziale per lo sviluppo DC1.„

Barbara Drobits, secondo autore di studio, istituto di ricerca sul cancro e ccc

Il meccanismo dettagliatamente: lavorando in una sinergia mai non precedentemente descritta, il paio di fattore di trascrizione di c-Jun/JunB gestisce insieme lo sviluppo di DC1. “Un'analisi di espressione di DC1 che manca di c-Jun/JunB, indicata i cambiamenti nell'identità cellulare e uno spostamento verso DC2.„ Allo stesso tempo, le funzioni immunologiche di DC1 notevolmente sono state diminuite quando c-Jun/JunB stavano mancando di. Le differenze egualmente sono state trovate in un modello di infezione. Nel modello animale, disattivazione di c-Jun/JunB protetto contro l'infezione con i monocytogenes di listeria del batterio.

“I risultati descrivono una funzione precedentemente sconosciuta di c-Jun/JunB nello sviluppo delle celle dentritiche. Già è stato indicato negli studi precedenti che un altro membro della famiglia AP-1 conosciuta come Batf3 è necessario per lo sviluppo DC1, in quanto regolamenta l'espressione del fattore di trascrizione IRF8. Tuttavia, non era chiaro con quale AP-1 proteina Batf3 interagisce per eseguire questa funzione. I nostri dati ora forniscono questo “anello mancante„, in quanto indicano c-Jun/JunB come essendo partner di tango di Batf3,„ riassumono gli autori di studio.

DC1 sono essenziali per la difesa contro i batteri ed i virus come pure per immunità ai cancri - una migliore comprensione della biologia di fondo potrebbe quindi fornire i nuovi, approcci terapeutici di promesse per l'applicazione clinica futura.

Source:
Journal reference:

Novoszel, P., et al. (2021) The AP-1 transcription factors c-Jun and JunB are essential for CD8α conventional dendritic cell identity. Cell Death & Differentiation. doi.org/10.1038/s41418-021-00765-4.