Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La proteina distintiva “della punta„ di SARS-CoV-2 svolge un ruolo chiave nella malattia stesso, manifestazioni studia

Gli scienziati hanno saputo per un po'che la guida distintiva delle proteine “della punta„ di SARS-CoV-2 il virus infetta il suo host agganciandosi alle celle in buona salute. Ora, un nuovo studio importante indica che egualmente svolgono un ruolo chiave nella malattia stesso.

Il documento, pubblicato il 30 aprile 2021, nella ricerca di circolazione, egualmente indica conclusivamente che COVID-19 è una malattia vascolare, dimostrante esattamente come il virus SARS-CoV-2 danneggia ed attacca il sistema vascolare ad un livello cellulare. I risultati contribuiscono a spiegare l'ampia varietà di COVID-19 di complicazioni apparentemente disgiunte e potrebbero aprire la porta per nuova ricerca sulle terapie più efficaci.

Molta gente pensa come malattia respiratoria, ma è realmente una malattia vascolare. Quello potrebbe spiegare perché qualche gente ha colpi e perché qualche gente ha emissioni in altre parti del corpo. La comunanza fra loro è che tutte hanno sostegni vascolari.„

La proprietà terriera di Uri, studia professore Co-Senior della ricerca dell'assistente e dell'autore

I ricercatori di Salk hanno collaborato con gli scienziati all'università di California San Diego sul documento, compreso co-primo Jiao Zhang autore e John co-senior Shyy autore, tra l'altro.

Mentre i risultati stessi non sono interamente una sorpresa, il documento fornisce la chiara conferma e una spiegazione dettagliata del meccanismo attraverso cui la proteina danneggia per la prima volta le celle vascolari.

C'è stato un consenso crescente che SARS-CoV-2 pregiudica il sistema vascolare, ma come ha agito in tal modo non è stato capito esattamente. Similmente, gli scienziati che studiano altri coronaviruses lungamente hanno sospettato che la proteina della punta ha contribuito a danneggiare le celle endoteliali vascolari, ma questa è la prima volta il trattamento è stato documentato.

Nel nuovo studio, i ricercatori hanno creato “uno pseudovirus„ che è stato circondato dalla corona classica SARS-CoV-2 delle proteine della punta, ma non hanno contenuto alcun virus reale. L'esposizione a questo pseudovirus ha provocato il danneggiamento dei polmoni e delle arterie di un modello animale--provando che la proteina della punta da solo era abbastanza per causare la malattia. I campioni di tessuto hanno mostrato l'infiammazione in celle endoteliali che allineano le pareti dell'arteria polmonare.

Il gruppo poi ha ripiegato questo trattamento in laboratorio, esponente le celle endoteliali in buona salute (che allineano le arterie) alla proteina della punta. Hanno indicato che la proteina della punta ha danneggiato le celle legando ACE2. Questa segnalazione molecolare di ACE2 interrotta associazione ai mitocondri (organelli che generano l'energia per le celle), inducenti i mitocondri ad essere nocivi e spezzettati.

Gli studi precedenti hanno indicato un simile effetto quando le celle sono state esposte al virus SARS-CoV-2, ma questo è il primo studio per indicare che il danno accade quando le celle sono esposte alla proteina della punta da sè.

“Se eliminate le capacità di replica del virus, ancora ha un effetto offensivo importante sulle celle vascolari, semplicemente in virtù della sua capacità di legare a questo ricevitore ACE2, il ricevitore della proteina di S, ora grazie famosi a COVID,„ proprietà terriera spiega. “Più ulteriormente studia con le proteine mutanti della punta egualmente fornirà la nuova comprensione verso l'infettività e la severità dei virus del mutante il SAR CoV-2.„

La speranza seguente dei ricercatori di dare uno sguardo più attento al meccanismo da cui la proteina interrotta ACE2 danneggia i mitocondri e li induce a deformare.

Source:
Journal reference:

Lei, Y., et al. (2021) SARS-CoV-2 Spike Protein Impairs Endothelial Function via Downregulation of ACE 2. Circulation Research. doi.org/10.1161/CIRCRESAHA.121.318902.