Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo studio lanciato a diagnostica più esattamente il carcinoma epatocellulare iniziale

Un primo del suo studio di gruppo gentile sui pazienti ad ad alto rischio di sviluppare il cancro di fegato primario anche conosciuto come carcinoma epatocellulare (HCC), è stato lanciato per diagnosticare più esattamente HCC in una fase precedente e per predire la probabilità di una persona di sviluppare il cancro. HCC è il sixth la maggior parte del cancro comune nel mondo ma nel terzo la maggior parte della causa comune delle morti del cancro globalmente. A Singapore, HCC è il terzo ed il quarto la maggior parte della causa comune delle morti del cancro, fra i maschi e le femmine rispettivamente.

Mentre potenzialmente curativo il trattamento è possibile con la diagnosi precoce, solo 20% dei casi di HCC sono individuati in una fase in cui la maturazione è possibile. Questo studio multicentrato ricercatore-iniziato piombo dal centro nazionale del Cancro di Singapore (NCCS) ha chiamato l'individuazione tempestiva di HCC: biomarcatori nell'evoluzione dell'affezione epatica cronica in un gruppo futuro ad alto rischio (ELEGANZA), indirizzi del miRNA, del microbiome e di rappresentazione questa esigenza urgente e insoddisfatta delle persone ad ad alto rischio di sviluppare HCC.

Mentre le persone ad ad alto rischio di sviluppare HCC sono clinicamente ben definite come quelle con cirrosi epatica preesistente, epatite virale cronica e/o fegato grasso, non ci sono corrente biomarcatori diagnostici, premonitori e prognostici convalidati per HCC, facenti sfidare di diagnosi precoce. L'identificazione dei tali biomarcatori notevolmente migliorerebbe i risultati pazienti. Corrente, i dati emergenti suggeriscono che l'evoluzione dell'affezione epatica cronica in HCC possa essere riflessa dai cambiamenti in feci (microbiome), sangue ed urina (metabolome). Un algoritmo di AI che fa leva i parametri della rappresentazione di MRI può anche potere predire il rischio di una persona di sviluppare HCC offrendo la previsione personale.

Lo studio dell'ELEGANZA iscriverà i pazienti ad ad alto rischio di sviluppare HCC per consegnare i dati scientifici robusti allo scopo di sviluppare gli strumenti clinici più precisi per diagnosticare HCC ad una fase iniziale e per predire quali persone sono all'elevato rischio. Inoltre, lo studio evidenzierà come i cambiamenti del metabolome e del microbiome con lo sviluppo di malattia ed identifica gli obiettivi terapeutici potenziali che possono rallentare la progressione di malattia e diminuisce i rischi di sviluppare il cancro.

Occupandomi dei pazienti con il cancro di fegato per più di 20 anni, vedo una necessità urgente predire meglio questa malattia, la diagnostico presto e miglioro i risultati del trattamento. Lo studio dell'ELEGANZA è il primo nel mondo per studiare futuro il ruolo dei biomarcatori del microRNA (miRNA), del microbiome, del metabolome e della rappresentazione nell'evoluzione dell'affezione epatica cronica e nella diagnosi precoce del cancro di fegato.„

Prof. Pierce Chow, il ricercatore principale dello studio e Senior Consultant, divisione di chirurgia ed oncologia chirurgica, policlinico di Singapore (SGH) e NCCS

“Questo studio del punto di riferimento è destinato per fornire i dati approfonditi e complessi sulla prognosi di HCC che può offrire le comprensioni importanti a sviluppare i nuovi strumenti diagnostici e premonitori potenziali per questo cancro,„ ha detto che l'assistente universitario Mihir Gandhi, i servizi sanitari & i sistemi ricercano il programma dell'impronta e la testa del gruppo di memoria della biostatistica al centro per medicina quantitativa, Duca-NUS la facoltà di medicina (Duca-NUS), Singapore, di cui il gruppo ha modellato la progettazione di studio. “I dati e l'analisi da questo studio forniranno una base scientifica robusta per lo sviluppo dei modelli prognostici che possono identificare quelli a rischio di sviluppare HCC ed altri risultati sfavorevoli.„

“I metaboliti possono essere usati presto come indicatori dei problemi sanitari sull'orizzonte. Eseguiremo phenotyping metabolico del gruppo ad ad alto rischio di sviluppare HCC e dovremmo potere identificare i biomarcatori iniziali che possono predire l'inizio di HCC. Il risultato potrebbe fornire le bugne per i microbi di regolamentazione dell'intestino tramite intervento nutrizionale di precisione per rallentare o impedire lo sviluppo di HCC,„ ha detto prof. Wang Yulan, Direttore del centro di Singapore Phenome (SPC) alla scuola di medicina Chian di Lee Kong, la Nanyang Technological University Singapore.

Intraprendere gli studi di ELEGANZA a Singapore

Con 80% delle casse di HCC universalmente diagnosticate nella regione Asia-Pacifico, Singapore è un sito adatto per intraprendere gli studi. Il mese scorso tardo lanciato studio lungo quadriennale iscriverà 2.000 partecipanti a rischio di HCC. Questi includono i pazienti con cirrosi epatica, epatite B o C, l'affezione epatica grassa analcolica (NAFLD) o lo steatohepatitis analcolico (NASH).

Lo studio comprende la collaborazione del settore privato e del pubblico ed ha tre cingoli: 1) per valutare l'efficacia di un kit diagnostico del miRNA per HCC con la società Singapore-acquartierata MiRXES di individuazione tempestiva del multi-Cancro; 2) per sviluppare un algoritmo di AI per l'identificazione dei pazienti a rischio di sviluppare HCC facendo uso della risonanza magnetica quantitativa avanzata, con la società medica digitale della tecnologia, Perspectum, di cui Asia Pacific acquartiera è a Singapore; e 3) determinare i cambiamenti nel microbiome e nel metabolome che piombo a HCC con la società asiatica sudorientale AMiLi del microbiome dell'intestino di precisione.

Lo scopo di tutti e tre i cingoli è diagnosi precoce, metodi meglio e più redditizi per i risultati pazienti migliori e l'identificazione degli obiettivi terapeutici novelli.

sforzo di Intero-de nation

Le istituzioni di sanità compreso Cancro nazionale si concentrano policlinico (NCCS) di Singapore, Singapore (SGH), l'ospedale universitario nazionale (NUH), il policlinico di Changi (CGH), il policlinico di Sengkang (SKH), ospedale di Tan Tock Seng (TTSH) ed otto ambulatori di SingHealth (Bedok, Bukit Merah, parata marina, Outram, Pasir Ris, Punggol, Sengkang e Tampines) serviranno da siti di assunzione. gli Clinico-scienziati e gli scienziati dagli ospedali e gli ambulatori di reclutamento come pure il centro delle istituzioni accademiche, di Duca-NUS e di Singapore Phenome sono collaboratori per questo studio.

“C'è effettivamente una necessità urgente di uno studio multicentrato di collaborazione identificare i pazienti all'elevato rischio di HCC a Singapore. Nell'era della medicina di precisione, miriamo a sviluppare gli strumenti diagnostici avanzati efficacemente per diagnosticare HCC ad una fase iniziale. Il nostro obiettivo comune è di diminuire la mortalità da HCC,„ ha detto l'Eu di Jason Chang Pik di professore associato, il capo e Senior Consultant, dipartimento della gastroenterologia & dell'epatologia, SGH.

I giovani di Yock di Dan di professore associato, Senior Consultant, divisione della gastroenterologia e dell'epatologia, NUH hanno detto, “il cancro di fegato è uno dei cancri più micidiali in Asia. I nuovi strumenti di sviluppo di selezione e dell'identificazione del alla popolazione di rischio permetteranno che noi individuiamo il cancro nella sua fase precedente, in cui è potenzialmente curativa.„

Assunzione paziente per lo studio di ELEGANZA

Il gruppo di ricerca attivamente sta reclutando i pazienti con l'affezione epatica cronica come convalidata dalle analisi del sangue e dalla rappresentazione. I pazienti iscritti saranno riflessi regolarmente dalla rappresentazione di standard-de-cura e dalle analisi del sangue correnti. La raccolta dei dati clinici supplementari, di bio- campioni e di seguiti regolari continuerà agli ospedali/cliniche partecipanti per fino a tre anni dopo l'iscrizione. Poichè questo è uno studio d'osservazione della ricerca, non ci sarà il trattamento interventional ma i pazienti diagnosticati con il cancro di fegato durante lo studio saranno curati dalle rispettive istituzioni di sanità secondo pratica clinica standard.