Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

NSAIDs ha potuto contribuire ad attenuare gli impatti a breve termine di inquinamento atmosferico su cognizione

L'esposizione ad inquinamento atmosferico, anche nel corso appena di alcune settimane, può impedire la prestazione mentale, secondo un nuovo studio piombo dai ricercatori al banco del postino di Columbia University della salute pubblica. Tuttavia, questi effetti contrari sono stati diminuiti nella gente che cattura gli anti-infiammatori non steroidei (NSAIDs) come l'aspirina. Lo studio è fra il primo per esplorare le esposizioni a breve termine di inquinamento atmosferico e l'uso di NSAIDs attenuare i loro effetti. I risultati sono pubblicati nell'invecchiamento della natura del giornale.

Gli esempi degli eventi che avrebbero aumentato qualcuno l'esposizione ad inquinamento atmosferico sopra l'a breve termine potrebbero comprendere gli incendi forestali, lo smog, il fumo di seconda mano della sigaretta, le griglie del carbone ed il traffico di ingorgo.

I ricercatori hanno esaminato la relazione fra le esposizioni al particolato fine (PM2.5) e carbonio nero, una componente di PM e la prestazione conoscitiva in 954 maschi bianchi più anziani dalla maggior area di Boston iscritta allo studio normativo di invecchiamento. Egualmente hanno esplorato se catturare NSAIDs potrebbe modificare le loro relazioni. La prestazione conoscitiva è stata valutata facendo uso della funzione conoscitiva globale (GCF) e dei disgaggi Mini-Mentali dell'esame (MMSE) dello stato. I livelli di inquinamento atmosferico sono stati ottenuti da un sito a Boston.

L'esposizione media elevata PM2.5 oltre i 28 giorni è stata associata con i declini nei punteggi di MMSE e di GCF. Gli uomini che hanno catturato NSAIDs hanno avvertito meno impatti a breve termine avversi delle esposizioni di inquinamento atmosferico su salubrità conoscitiva che i non utenti, sebbene non ci fossero associazioni dirette fra uso recente di NSAID e la prestazione conoscitiva. I ricercatori postulano che NSAIDs, particolarmente aspirina, può moderare il neuroinflammation o i cambiamenti in flusso sanguigno al cervello avviato da inquinamento di inalazione.

Malgrado i regolamenti sulle emissioni, le punte a breve termine nell'inquinamento atmosferico rimangono frequenti ed hanno il potenziale di alterare la salubrità, includente ai livelli sotto quella solitamente considerata pericolosa. La cattura l'aspirina o delle altre droghe antinfiammatorie sembra attenuare questi effetti, sebbene i cambi politici ulteriormente per limitare l'inquinamento atmosferico ancora siano autorizzati.„

Andrea Baccarelli, MD, PhD, autore senior, presidenza del dipartimento delle scienze di salute ambientale

Il collegamento fra l'esposizione a lungo termine di PM e la prestazione conoscitiva alterata nella popolazione di invecchiamento è affermato. Gli effetti riferiti comprendono il volume diminuito del cervello, le decremente conoscitive e lo sviluppo di demenza. L'inquinamento atmosferico egualmente è stato associato con cognizione difficile dei bambini e degli adulti. Finora, tuttavia, piccolo è stato conosciuto circa gli effetti dell'esposizione a breve termine ad inquinamento atmosferico.

I ricercatori dicono che gli studi futuri dovrebbero studiare gli effetti specifici delle componenti chimiche di inquinamento atmosferico sulla prestazione conoscitiva, sorgenti dell'esposizione nell'ambiente e se i danni conoscitivi dovuto le esposizioni a breve termine di inquinamento atmosferico sono transitori o persistenti. I test clinici ripartiti con scelta casuale di uso di NSAID sono necessari convalidare i loro effetti protettivi.

Source:
Journal reference:

Gao, X., et al. (2021) Short-term air pollution, cognitive performance and nonsteroidal anti-inflammatory drug use in the Veterans Affairs Normative Aging Study. Nature Aging. doi.org/10.1038/s43587-021-00060-4.