Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio sottolinea l'importanza della selezione di salute mentale negli adolescenti con perdita dell'udito

Un nuovo studio piombo da un ricercatore della scuola di medicina di Miller dell'university of miami sottolinea l'importanza degli adolescenti della selezione con perdita dell'udito per la depressione e l'ansia.

Le emissioni di salute mentale sono trascurate spesso nella cura dei pazienti con gli stati di salute cronici quale perdita dell'udito. Dobbiamo sviluppare ed applicare un protocollo universale della selezione per la depressione e l'ansia in questo gruppo ad alto rischio.„

Ivette Cejas, PhD, professore associato e Direttore dei servizi di sostegno della famiglia, dipartimento di otorinolaringoiatria, sistema di salubrità dell'university of miami, scuola di medicina di Miller

L'identificazione e l'intervento iniziali per i disordini di salute mentale è cruciali per gli adolescenti poiché può urtare i risultati di audizione e di discorso, la prestazione del banco e la produttività del lavoro, il Dott. aggiunto Cejas. “Per i pazienti con perdita dell'udito, la depressione e l'ansia può avere effetti nocivi su uso e sulla partecipazione dell'unità ai programmi di riabilitazione.„

Ha aggiunto che la selezione universale per la depressione e l'ansia in bambini con perdita dell'udito ampiamente non è stata adottata dai programmi clinici, malgrado le raccomandazioni dall'accademia della pediatria sull'importanza della selezione di salute mentale negli adolescenti.

Il Dott. Cejas era l'autore principale dello studio, “prevalenza della depressione ed ansia in adolescenti con perdita dell'udito,„ pubblicato recentemente nell'otoiatria e nel Neurotology del giornale. I co-author del banco di Miller erano Jennifer Coto, il Ph.D., collega postdottorale; Chrisanda Sanchez, Au.D., audiologo; Meredith Holcomb, Au.D., audiologo; e Nicole E. Lorenzo, Ph.D., un ex interno di psicologia che ora è un assistente universitario all'università del Maryland.

Lo studio ha analizzato i risultati dalle selezioni psicologiche delle età 12 - 18 di 104 adolescenti chi ha assistito ad una clinica dell'otoiatria in un grande ospedale metropolitano. I ricercatori hanno trovato che 25 per cento degli adolescenti segnati sopra il taglio clinico almeno su una delle misure di ansia e/o della depressione, con 10 per cento che segnano nell'intervallo elevato su entrambe le misure.

I 30 per cento supplementare erano nell'intervallo a rischio per la depressione e 21 per cento era a rischio di ansia. Gli adolescenti più anziani erano più conforme alla depressione e gli adolescenti con severo a perdita dell'udito profonda hanno avuti più alte tariffe sia della depressione che dell'ansia.

Il Dott. Cejas ha notato che il gruppo pluridisciplinare all'istituto dell'orecchio dell'university of miami era il primo programma negli Stati Uniti per applicare la selezione di salute mentale come componente del suo livello di cura. “Ha basato sulla nostra esperienza, crediamo che l'integrazione della selezione di salute mentale sia necessaria in otoiatria e pratiche di audiologia identificare gli adolescenti che richiedono il supporto psicologico,„ ha detto. “I servizi ed il supporto psicologici sono vitali per la consegna del trattamento appropriato per diminuire l'impatto a lungo termine di perdita dell'udito.„

Source:
Journal reference:

Ivette, C., et al. (2021) Prevalence of Depression and Anxiety in Adolescents With Hearing Loss. Otology & Neurotology. doi.org/10.1097/MAO.0000000000003006.