Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo enzima può contribuire a porre freno la malattia renale cronica

L'università di ricercatori di Australia del sud ha identificato un enzima che può contribuire a porre freno la malattia renale cronica, che pregiudica circa 700 milione di persone universalmente.

Questo enzima, NEDD4-2, è critico per salubrità del rene, dice il centro di UniSA per il Dott. Jantina Manning dello scienziato di biologia del Cancro in un nuovo documento pubblicato questo mese nella morte & nella malattia delle cellule.

Il ricercatore in anticipo di carriera ed i suoi colleghi, compreso lo scienziato 2020 del SA del professor Sharad Kumar di anno, hanno indicato in uno studio sugli animali la correlazione fra un'alta dieta del sale, i bassi livelli di NEDD4-2 e una malattia renale avanzata.

Mentre un'alta dieta del sale può esacerbare certi moduli della malattia renale, finora, i ricercatori non hanno non rend contoere che NEDD4-2 svolge un ruolo nella promozione del questo danno indotto da sale del rene.

Ora sappiamo che sia un'alta dieta del sodio che i bassi livelli NEDD4-2 promuovono la progressione di malattia renale, anche in assenza di ipertensione, che va normalmente di pari passo con sodio aumentato.„

Dott. Jantina Manning, centro di UniSA per lo scienziato di biologia del Cancro

NEDD4-2 regolamenta la via richiesta per riassorbimento del sodio nei reni per assicurarsi che i livelli corretti di sale siano mantenuti. Se la proteina NEDD4-2 è diminuita o inibita, l'assorbimento aumentato del sale può provocare il danno del rene.

Anche la gente su una dieta a bassa percentuale di sale può ottenere il danno del rene se hanno bassi livelli di NEDD4-2 dovuto le variazioni o le mutazioni genetiche nel gene.

Prof. Kumar dice che lo scopo a lungo termine è di sviluppare una droga che può aumentare i livelli NEDD4-2 nella gente con la malattia renale cronica (CKD).

“Ora stiamo verificando le strategie differenti per assicurarci che questa proteina sia mantenuta ad un livello normale continuamente per salubrità globale del rene,„ prof. Kumar dice.

“In nefropatia diabetica - una causa comune della malattia renale - i livelli di NEDD4-2 sono diminuiti severamente. Ciò è il caso anche quando il sale non è un fattore.„

Lo studio egualmente ha rivelato un'individuazione sorprendente: che la malattia renale indotta dieta alta del sale non è sempre dovuto ipertensione.

“In molti casi, malattia renale è esacerbato da ipertensione, in modo da abbiamo voluto studiare quel collegamento nel nostro studio. Infatti, abbiamo trovato il completo di fronte a - che un'alta dieta del sale ha causato l'eccessive perdita e ipotensione di acqua. Ciò è significativa perché significa che la malattia renale può anche accadere nella gente che non ha ipertensione,„ il Dott. Manning dice.

Un di carta di 2020 lancette stimato che circa 700 milione di persone - o 10 per cento della popolazione del mondo - soffrano dalla malattia renale cronica, che rappresenta un aumento di 29 per cento durante i 30 anni scorsi.

La punta enorme nel CKD pricipalmente è attribuita ad un'epidemia globale dell'obesità negli ultimi decenni, piombo al diabete, una delle cause di piombo della malattia renale cronica con l'ipertensione.

Le statistiche dell'organizzazione mondiale della sanità rivelano un aumento di 300 per cento in diabete fra 1980 e 2014, rendendo uno delle 10 cause della morte principali mondiale e mostrando la gravità del problema che pone agli scienziati che provano ad affrontare la malattia renale.

“L'obesità e lo stile di vita sono due fattori principali che determinano la malattia renale cronica ma ci sono altre cose a gioco pure,„ dice il Dott. Manning. “Le lesioni acute del rene, le droghe catturate per altre circostanze, l'ipertensione e una predisposizione genetica possono anche causarla.„

Gli scienziati di UniSA stanno collaborando con i clinici dall'ospedale reale di Adelaide e dal centro medico e dalla speranza del Flinders garantire il finanziamento per catturare la loro ricerca alla fase seguente - per trovare un modo regolamentare NEDD4-2 e proteggere dalla malattia renale.

Source:
Journal reference:

Manning, J.A., et al. (2021) The ubiquitin ligase NEDD4-2/NEDD4L regulates both sodium homeostasis and fibrotic signaling to prevent end-stage renal disease. Cell Death & Disease. doi.org/10.1038/s41419-021-03688-7.