Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il primo progetto su grande scala della Corea raggiunge la pietra miliare di ordinamento dei 10.000 genoma interi

Il 26 aprile, UNIST e la città di Ulsan hanno annunciato ufficialmente che il loro progetto ambizioso di 10.000 genoma definitivo ha raggiunto la pietra miliare di ordinamento dei 10.000 genoma interi. Questo giorno, egualmente hanno tenuto una cerimonia della dichiarazione per commemorare il riuscito completamento del progetto del genoma di Ulsan 10.000, che è stato iniziato nel 2016 come componente del genoma Corea nel progetto di Ulsan lanciato nel 2015.

Il progetto del genoma di Ulsan 10.000 è il primo progetto pubblico su grande scala della Corea, che è in qualche modo simile al progetto dei genoma del Regno Unito 100.000. L'obiettivo primario di questo progetto è di mappare la diversità genomica completa dei Coreani, costruendo un database di riferimento con variazione genomica, individuando le mutazioni genetiche rare e fornendo informazioni complete ben-annotate del genoma per l'industria crescente della genomica della Corea.

L'aprile 2021, il progetto del genoma di Ulsan 10.000 aveva completato l'ordinamento di 10.044 genoma interi, compreso 5.300 pazienti e 4.700 persone in buona salute a Ulsan. Più di 18 miliardo estratti sono stati spesi su questo a progetto di ricerca basato a genoma pan-nazionale.

Organizzato insieme da UNIST e dalla città metropolitana di Ulsan, il progetto del genoma di Ulsan 10.000 è stato promosso come progetto cooperativo fra l'industria, l'accademia, gli istituti di ricerca e gli enti governativi. Il consorzio del progetto include gli ospedali locali a Ulsan, compreso l'ospedale universitario di Ulsan, l'ospedale di Ulsan, l'ospedale di Ulsan Joongang, l'ospedale di Boram ed il centro medico di DongKang. Le università e gli istituti di ricerca pubblici egualmente hanno partecipato al progetto, che comprende l'università nazionale di Gyeongsang, l'università di Kyung Hee, l'università nazionale di Chungbuk, l'università cattolica di Corea, la Seoul National University, la Korea University e l'istituto della Corea di medicina orientale. Egualmente è stato partecipato dai commerci locali, compreso Clinomics Inc., il primo all'avvio basato UNIST da quotare sul servizio di KOSDAQ.

Questo progetto piombo a due grandi conseguenze: ? Progetto del genoma della Corea 10.000 (Corea 10K) e? Istituzione del computer a alto rendimento (HCP) per il intero-genoma che ordina analisi di dati.

orea 10K ha grande valore come insieme di dati standard di mutazione genetica per i Coreani, poiché può essere usato per l'analisi di dati multi--omics, la crescita supportante di fattore chiave del servizio d'ordinamento di prossima generazione. In questo progetto, i dati multi--omics, quale genomica, proteomics, metabolomics e transcriptomics, con i dati clinici sono stati stabiliti completamente. Ciò più ulteriormente permetterà che medici ed i ricercatori sviluppino i nuovi trattamenti per i pazienti con le malattie o le malattie genetiche rare.

Il centro di genomica della Corea (KOGIC) a UNIST ha funzionato duro e sistema ultra-irregolare, ad alto rendimento, informatico istituito e spazio di memoria di grande capacità per l'analisi di informazioni su grande scala del genoma. Inoltre, con i miglioramenti recenti nella sua propria grande tecnologia di analisi dei dati di dati, l'ordinamento dell'iniziale e le analisi di migliaia di genoma umani sono corrente condutture automatizzate dirette in corso.

Il gruppo di ricerca egualmente ha attirato molta attenzione dall'accademia e l'industria per la pubblicazione dell'analisi completa del gruppo di lavoro di 1094 Coreani (Corea 1K) in un giornale di fama internazionale, scienza avanza, nel maggio 2020. I dati genomica di 1.000 persone si sono distribuiti a 23 nazionali ed agli istituti di ricerca d'oltremare, quali il centro di MRC, Cambridge, Uc Berkeley, il UCLA, la Seoul National University, la facoltà di medicina dell'università di Yonsei e KAIST BRITANNICI, per uso della ricerca. La Corea 10K contribuirà ad accelerare la commercializzazione della ricerca genomica in Corea con la zona speciale Senza regolamento di terziario del genoma di Ulsan.