Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La gente con le allergie del veleno è più probabile avere disordine del midollo osseo

I ricercatori alla medicina del Michigan hanno trovato che la gente con le allergie del veleno è molto più probabile soffrire il mastocytosis, un disordine del midollo osseo che causa l'elevato rischio delle reazioni interne.

Il gruppo dei allergists ha esaminato circa 27 milione pazienti degli Stati Uniti attraverso un database di assicurazione - facilmente trasformandosi nel più grande studio della nazione sulle allergie alle punture della vespa e dell'ape, o al veleno degli imenotteri. I risultati, pubblicati nel giornale dell'allergia e dell'immunologia clinica, hanno rivelato il mastocytosis in più poco di 0,1% dei pazienti di allergia del veleno - ancora vicino 10 volte a più superiore a quelle senza allergie.

Anche se sta montando l'interesse, le malattie del mastocita proprio understudied; c'è probabilmente molta gente che passa con vita come certo ordinamento “di mistero medico, “ignara di quella diagnosi. Un modo trovarle è di trovare la gente con un'allergia del veleno. I supporti di questa ricerca forte che e ci aiuteranno più correttamente a curare questi pazienti.„

Charles Schuler, M.D, principale inquirente di studio e assistente universitario clinico dell'allergia e dell'immunologia, medicina del Michigan - università del Michigan

Una reazione pericolosa ad un aculeo può spesso essere la prima manifestazione del mastocytosis. È il grilletto di anafilassi più comune in quella popolazione paziente.

Mentre le diagnosi di mastocytosis sono più prevalenti nei pazienti di allergia del veleno degli Stati Uniti, i numeri sono significativamente più alti in Europa, dice Cem analogo, M.D., l'autore senior e professore clinico dell'allergia e dell'immunologia alla medicina del Michigan.

“Questo suggerisce che ci possano essere differenze nei reticoli della sensibilizzazione ai veleni della vespa e dell'ape fra Europa e gli Stati Uniti,„ analogo dice. “Tuttavia, i numeri europei possono essere sopravvalutato dovuto tendenziosità di selezione del paziente e di rinvio, come la maggior parte dei centri che pubblicano sull'argomento sono impianti di rinvio per il mastocytosis. Mentre la medicina del Michigan è uno di più grandi centri orientamenti del mondo per il mastocytosis, egualmente abbiamo una grande popolazione dei pazienti che seguiamo per l'allergia del veleno.„

Lo studio ha compreso un'analisi quinquennale dei pazienti con cronologia dell'allergia severa del veleno che ha subito l'immunoterapia di desensibilizzazione del veleno alla medicina del Michigan. Il gruppo di ricerca ha trovato che i livelli elevati di tryptase, un prodotto chimico secernuto dalle celle di allergia, possono predire se una persona è all'elevato rischio per la reazione ad immunoterapia.

“Questo studio ci aiuta a rappresentare gli effetti secondari o risultati avversi connessi con la nostra terapia corrente,„ Schuler dice. “Conoscere questo, allergists può essere più vigile durante le sessioni e l'orologio per le reazioni sistematiche.„

Questo studio iniziato fuori come progetto di assicurazione di qualità della medicina del Michigan ed il documento ora è l'analisi più completa dell'incidenza dell'allergia del veleno degli imenotteri e il mastocytosis nel paese, dice James Baldwin, M.D., capo della divisione della medicina del Michigan dell'allergia e l'immunologia clinica.

“Crea una maschera del carico di queste circostanze,„ Baldwin dice. “Informerà sia le decisioni di ordine pubblico che della ricerca futura nel campo che si muove in avanti.„

Source:
Journal reference:

Schuler, C. F., et al. (2021) Prevalence of mastocytosis and hymenoptera venom allergy in the United States. Journal of Allergy and Clinical Immunology. doi.org/10.1016/j.jaci.2021.04.013.