Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I legislatori di Colorado intraprendono l'assalto del multifront sugli alti costi della droga

Stanco di atto federale aspettante diminuire i costi del farmaco da vendere su ricetta medica, Colorado sta agendo da sè - anche se deve agire in tal modo con un braccio legato dietro la sua parte posteriore. Incapace di fissare i prezzi o cambiare le protezioni di brevetto, lo stato sta esplorando gli approcci legislativi ed amministrativi creativi ai costi vivi più bassi sui farmaci.

“Ecco perché è così importante avere varie leve,„ ha detto Kim Bimestefer, direttore esecutivo del dipartimento di Colorado di polizza & di finanziamento di sanità. “Iniziate l'impilamento tutto questi su ed è notevole quanto possiamo guidare giù il costo.„

Come molti altri stati, Colorado sta guardando per abbassare i prezzi della droga per parecchi anni, pubblicanti tardi un rapporto nel 2019 che ha spiegato perché lo stato ha speso più di $1 miliardo annualmente sulla droga approvvigiona. Sebbene la pandemia deragli l'anno scorso l'atto, lo stato ha aggiornato il rapporto a gennaio e le Agenzie di Stato e la legislatura stanno lavorando per applicare alcune delle proposte.

Una fattura creerebbe un quadro di accessibilità del farmaco da vendere su ricetta medica, in grado di esaminare i prezzi dei farmaci venduti nello stato ai consumatori ed ai limiti di pagamento dell'insieme. La legislazione, di appoggio dal Gov. Jared Polis Democratic, già ha passato il senato di Colorado e sta facendo il suo modo attraverso la Camera. Il quadro sarebbe incaricato dell'assicurazione del quel risparmio è passato sopra ai consumatori.

Le droghe si qualificherebbero per un esame di accessibilità nell'ambito di vari grilletti, includendo quando aumento dei prezzi più di 10% da all'anno, o superi $30.000 all'anno per le droghe di nome di marca o $100 un mese per il generico a persona. I pazienti o gli avvocati di consumatore potrebbero anche nominare le droghe per l'esame.

I funzionari pubblici stimano i farmaci dei coperchi 100 - 125 di quelle categorie probabilmente, ma il quadro sarebbe permesso per fissare i limiti per soltanto 12 droghe all'anno. Il quadro potrebbe esaminare l'accessibilità di più droghe e fare le raccomandazioni per altri tipi di atti amministrativi o legislativi abbassare i loro costi.

“È inerentemente limitato,„ ha detto Isabel Cruz, un gestore di polizza con l'iniziativa di salubrità del consumatore di Colorado, un quel senza scopo di lucro cerca ai costi più poco agiati per i residenti dello stato. “Che è la realtà politica che abbiamo dovuto accettare.„

La fattura è intesa per aiutare i pazienti come Koen di 18 anni Lichtenbelt, di Ridgeway, che è stato diagnosticato con una malattia autoinflammatory rara nell'asilo. La circostanza ha danneggiato i suoi nervi e, a dicembre, medici hanno prescritto il medicinale Hizentra, con un costo vivo di $10.000 al mese. I suoi genitori pagati il conto per tre mesi prima del loro regime assicurativo hanno acconsentito per coprire la droga.

Sua madre, il capone Lichtenbelt, ha detto, che è “$30.000, che è il prezzo di un'automobile, ma, sapere, questa è la vita di nostro figlio.„

Una volta sul farmaco, Koen, che era stato metà mancante dei suoi giorni di scuola nel corso della sua formazione, poteva laurearsi questo anno. È stato accettato alla Colorado State University ma sta richiedendo un anno di spazio a lavoro come primo radar-risponditore ad un corpo dei vigili del fuoco locale. Ha avuto accesso non avuto alla droga, Lichtenbelt ha detto, suo figlio probabilmente sarebbe fiducioso nell'aiuto di stato ora.

“C'è una necessità per le ditte farmaceutiche di continuare a sviluppare i farmaci e droghe per migliorare le vite della gente,„ ha detto. “Tuttavia, che cosa è il punto dei prezzi a cui là è l'accesso realmente a potere usare quelle droghe?„

Oltre all'opposizione dai gruppi dell'ospedale e della farmacia dello stato, l'industria farmaceutica sta gettando il suo peso contro la fattura, compreso le minacce per non vendere in Colorado che le droghe che affrontano il pagamento limita.

“Creando un quadro dei burocrati non eletti con l'autorità per decidere arbitrariamente che medicine valgono e che medicine pazienti possono ottenere sarebbero un disastro per i pazienti,„ ha detto Hannah Loiacono, un portavoce per la ricerca ed i produttori farmaceutici nazionali del gruppo industriale dell'America.

L'associazione di scienze biologiche di Colorado ha avvertito che fissare i limiti di pagamento potrebbe diminuire il finanziamento disponibile per le scoperte farmaceutiche nuove.

“Se passato, questa fattura creerà l'imprevedibilità per gli avvii e società della sviluppo-fase nell'ecosistema di scienze biologiche di Colorado, rendente la più dura affinchè loro sollevino i fondi,„ ha detto Jennifer Jones Paton, il presidente e direttore generale del gruppo. “Gli investitori guarderanno altrove per le opportunità.„

Ciò nonostante, la fattura si pensa che passi. I fautori hanno detto che è improbabile un produttore potrebbe ottener con faticae le droghe specifiche o gli stati dalla sua catena di fornitura e che hanno precisato che le compagnie farmaceutiche già vendono le loro droghe più a costi elevati ai prezzi più bassi a Medicaid, alle cliniche di salubrità della comunità ed agli ospedali della carità.

L'ufficio del governatore egualmente sta applicando i cambiamenti da sè. Il 1° luglio, sta lanciando formalmente uno strumento incassato nelle cartelle sanitarie elettroniche permettendo che medici ed altri prescrittori vedano che pazienti con le pianificazioni pubbliche o private di salubrità pagherebbero un farmaco. Bimestefer ha detto che 80% dei prescrittori nello stato hanno lo strumento permesso a e 37% stanno usandolo davanti alla data di inizio ufficiale.

Lo stato egualmente sta perseguendo i contratti con le compagnie farmaceutiche che collegherebbero i prezzi all'efficacia delle droghe, misurate, per esempio, vicino se diminuiscono le ospedalizzazioni o gli attacchi di cuore.

La legislatura di Colorado precedentemente aveva approvato includere le droghe dal Canada per i consumatori all'approvvigionamento ai bassi costi e, ora con approvazione federale, lo stato sta esaminando le domande dagli appaltatori per fare che accadono. Le inclusioni canadesi di preventivi di stato ridurrebbero i costi per 50 medicine comuni di 63%. Ma lo stato ha trovato che quello includere le droghe dall'Australia e dalla Francia potrebbe risparmiare 78% - 84%. Colorado avrebbe bisogno di un adeguamento a legge federale di ampliare l'importazione a quei paesi ma ha potuto contare sulla stessa infrastruttura che è costruita per le inclusioni canadesi.

“Se apriamo altri paesi, potremmo aumentare l'offerta delle droghe che entrano,„ Bimestefer ha detto. “Questo realmente ci aiuterà a combattere il pharma se possiamo accendere lo zipolo comando pieno, pieno, pieno.„

Gli sforzi di Colorado fa parte di una tendenza nazionale dagli stati che hanno cominciato seriamente circa cinque anni fa, hanno detto Megan Olsen, un principale nella pratica di polizza a Avalere, un'azienda di consulenza di sanità in Washington, DC. La mancanza di atto federale come pure Medicaid e bilanci d'esplosione di pianificazione di salubrità degli impiegati di stato, stati incoraggianti affrontare l'emissione.

“Nella fase iniziale il fuoco era sulla trasparenza,„ ha detto. “Ora che cosa stiamo vedendo è ordinamento di una progressione da quelle fatture della trasparenza in più di prova di regolamentare i prezzi o gestire i prezzi nei modi diversi.„

Secondo l'accademia nazionale per criterio di integrità dello stato, che fornisce la legislazione di criterio di integrità della cambiale agli stati, quasi ogni singolo stato ed il territorio degli Stati Uniti sta considerando un certo ordinamento della fattura di costo del farmaco da vendere su ricetta medica questo anno. Ci sono 14 fatture del quadro di accessibilità del farmaco da vendere su ricetta medica, 24 fatture non Xeros di importazione della droga e 58 fatture che indirizzano i provini del farmaco da vendere su ricetta medica o la ripartizione dei costi. E, seguendo una decisione della Corte Suprema dicembre di Stati Uniti permettendo che gli stati regolamentino i gestori del vantaggio della farmacia, le società dell'intermediario che gestiscono la droga fissa il prezzo di pagato dalle società di assicurazioni, stati stanno considerando le 97 misure separate di PBM. I legislatori di Colorado, per esempio, stanno dibattendo una fattura che forzerebbe quelle società fare concorrenza per assistere le pianificazioni di salubrità dello stato.

Trish Riley, direttore esecutivo per l'accademia, ha detto che gli stati serviscono da 50 laboratori di criterio di integrità, sperimentanti con le polizze che possono fissare il precedente per altri stati, provare l'attuabilità di vari approcci ed esercitare la pressione sui feds agire. Alcune politiche nazionali, quale il programma di assicurazione sanitaria dei bambini, iniziato come stato misura.

“Siamo sui fronti,„ Bimestefer ha detto. “E possiamo vedere più prontamente alcune delle soluzioni.„

Mentre una rappezzatura dei regolamenti di stato può aggiungere i carichi amministrativi per le compagnie farmaceutiche, Riley ha detto che può anche stimolare l'atto federale.

“Discuterei la teoria del caos,„ Riley ha detto. “Più differenziazione fra gli stati, più là è la pressione sul governo federale fare un sistema più coerente.„


Notizie di salubrità di KaiserQuesto articolo è stato ristampato da khn.org con l'autorizzazione delle fondamenta di Henry J. Kaiser Family. Le notizie di salubrità di Kaiser, un servizio di notizie editorialmente indipendente, sono un programma delle fondamenta della famiglia di Kaiser, un organismo di ricerca indipendente di polizza di sanità unaffiliated con Kaiser Permanente.