Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I programmi televisivi popolari possono sostenere la salute mentale degli adolescenti

I programmi televisivi ed i film popolari possono sostenere la salute mentale degli adolescenti ed aiutarli a fare fronte all'oppressione, aggressione sessuale, pensieri suicidi, abuso di sostanza e la depressione quando queste emissioni sono descritte con l'empatia e le risorse appropriate sono fornite, un rapporto pubblicato dal centro del UCLA per le manifestazioni di novellieri e degli studiosi.

Ed il bisogno è grande. La ricerca recente ha indicato che i bambini fra le età di 11 e 17 sono più probabili di qualunque altro gruppo d'età riferire il moderato ad ansia e la depressione severe, ha detto Yalda Uhls, fondatore e direttore esecutivo del centro e un assistente universitario dell'aggiunta della psicologia.

Anche prima delle tariffe pandemiche e teenager di suicidio stavano aumentando, con i sintomi riferiti di ansia e la depressione, ha notato. Allo stesso tempo, quasi la metà di giovani adulti dice che ancora percepiscono un marchio di infamia fissato a ricevere il trattamento di salute mentale.

Il centro ha intrapreso parecchi studi che esaminano le serie discutibili di Netflix “13 ragioni per le quali,„ un dramma teenager che in primo luogo ha ventilato nel 2017 ed ha ritirato sia l'acclamazione mondiale che la condanna per i sui dipinti grafici del suicidio, dell'aggressione sessuale, della violenza domestica, di oppressione, dell'essere senza tetto e delle fucilazioni di banco. Uhls ed il suo gruppo hanno voluto imparare come il programma ha urtato la salute mentale degli anni dell'adolescenza che lo hanno osservato.

In uno studio di 157 bambini fra le età di 13 e di 17 dall'altro lato del paese, 68 guardati stagione 3 “di 13 ragioni per le quali,„ mentre l'altri non hanno fatto. Tutti i partecipanti hanno completato un'indagine all'inizio dello studio circa la salute mentale, la depressione, l'oppressione, l'aggressione sessuale ed hanno riferito gli argomenti ed un altro all'estremità che ha chiesto, tra altre domande, se avessero cercato le informazioni su queste emissioni.

Il gruppo che ha guardato la manifestazione egualmente ha risposto alle domande circa se e con cui, hanno discusso la manifestazione ed a se che cosa hanno osservato piombo loro raccogliere l'ulteriore informazione sugli argomenti sollevati.

Quasi tutti gli anni dell'adolescenza -- 62 di 68 -- chi ha guardato il programma riferito cercando le informazioni sugli argomenti di salute mentale relativi a cui hanno veduto. Una vasta maggioranza di loro egualmente ha riferito la discussione delle emissioni che hanno sollevato con altre -- particolarmente suicidio, salute mentale ed opprimere.

La nostra ricerca ha trovato che quando gli anni dell'adolescenza guardano le manifestazioni di TV che illustrano le emissioni di salute mentale, realmente la parlano con i loro pari, genitori e partner. I nostri risultati dimostrano che questi generi di storie provocatorie e realistiche ispirano la gioventù parlare ed imparare di più circa la salute mentale.„

Yalda Uhls, fondatore e direttore esecutivo, centro per gli studiosi e novellieri, università di California - Los Angeles

L'età media dei partecipanti era 15; 52% erano femminili e maschio di 48%. Circa 55% erano bianchi, 19% erano ispani, 17% erano neri e leggermente più di 6% identificati come multirazziali.

Lo studio, che è evidenziato nel centro per gli studiosi ed i novellieri riferiscono, è stato accettato per la pubblicazione nel giornale di ricerca medica in Internet ed è preveduto per essere pubblicato ad agosto.

Il centro egualmente ha incaricato uno studio dalla società MarketCast di analisi dei dati e di ricerca sui media che ha tenuto la carreggiata più di 1,29 milione menzioni di Twitter “di 13 ragioni per le quali„ durante complessivamente tre settimane esaminare la conversazione che circonda la manifestazione sui media sociali.

Fra i risultati: L'impegno sociale era particolarmente alto quando gli attori della manifestazione hanno fornito le risorse di salute mentale, come quando il druido di Devin, che gioca uno dei protagonisti, ha inviato le risorse ed ha diviso un articolo in cui ha discusso l'aggressione sessuale. I visualizzatori egualmente hanno utilizzato i paletti delle scene e del contenuto emozionalmente fatti pagare dei retroscena sui media sociali per impegnarsi nelle conversazioni circa gli oggetti difficili.

Inoltre, i produttori della manifestazione hanno creato un sito Web che caratterizza i video dagli attori, dai numeri del crisi-line e dai collegamenti alle risorse per aiutare i visualizzatori a traversare gli argomenti sollevati in vari episodi.

Il rapporto raccomanda che, come i produttori “di 13 ragioni per le quali,„ gli studi creano e forniscono credibile, delle risorse d'aggancio con informazione esatta accompagnare le manifestazioni e le pellicole di TV progettate per gli anni dell'adolescenza che affrontano la salute mentale e le emissioni relative. Gli esempi includono i toolkit sviluppati dagli esperti in salute pubblica che sono destinati per supportare gli anni dell'adolescenza mentre discutono queste emissioni con i genitori e gli amici.

Uhls ha detto spera che la nuova ricerca del centro ispirasse gli sforzi dai quadri della televisione e del film per produrre le manifestazioni significative che migliorano le vite dei visualizzatori.

“Insieme, possiamo normalizzare parlare della salute mentale riunendo gli studiosi e creatori del contenuto per aprire la potenza della narrazione ricerca-informata,„ ha detto. “Questo studio fornisce la prova tanto necessaria per avanzare la conversazione circa come una manifestazione popolare può urtare la salute mentale adolescente e le lezioni da ricavare da. L'informazione esatta riunita con la narrazione coercitiva funziona bene.„