Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La macchina fotografica infrarossa di registrazione di immagini termiche può contribuire a riflettere la progressione di filariosi linfatica

Un documento pubblicato nel giornale di medicina clinica presenta i risultati da uno studio che ha esaminato l'uso di una macchina fotografica infrarossa di registrazione di immagini termiche come strumento non invadente novello di punto-de-cura per il linfoedema linfatico dell'arto inferiore di filariosi.

La registrazione di immagini termiche è stata utilizzata per i parecchi decenni in una vasta gamma di discipline mediche, ma questa è la prima volta è stato usato per filariosi o tutta la malattia tropicale trascurata interfaccia (NTD).

Il Dott. Louise Kelly-Speranza di LSTM piombo la ricerca. Ha detto: “La registrazione di immagini termiche infrarossa presenta un metodo innovatore ed obiettivo per la misura del cambiamento clinico nello stato filarial di linfoedema usando la radiazione infrarossa naturalmente d'emissione alle temperature in superficie dell'interfaccia di bloccaggio. Questo strumento aiuterà obiettivamente riflette la progressione della malattia o individua i nuovi e casi infraclinici nel campo.„

Il gruppo di LSTM in primo luogo trialled l'uso della registrazione di immagini termiche nel Malawi nel 2019 con il gruppo linfatico di programma di eliminazione di filariosi facendo uso di una macchina fotografica termica di iPhone del FLIR, che ha fornito le comprensioni importanti nella sua utilità come sistema diagnostico non invadente.

Ciò contribuita a progettare uno studio di gruppo futuro multinazionale nel Bangladesh, in Etiopia e nel Malawi facendo uso della macchina fotografica termica robusta del FLIR C3 del compatto, che è in corso ed include ~750 genti influenzate da filariosi linfatica. Lo studio mira a valutare l'impatto del protocollo migliorato della gestione della morbosità di autosufficienza sui pazienti di linfoedema con le circostanze delicate, moderate e gravi.

Questo presente di carta deriva dalle prime misure di riferimento eseguite nel Bangladesh nell'ottobre 2020, che hanno incluso 153 persone influenzate dal linfoedema.

  • Le differenze significative della radura di manifestazione di immagini dalla severità del linfoedema - contribuisce “a vedere„ “il unseeable„ ed i punti culminanti che “ha pregiudicato i cosciotti sono più caldi, particolarmente nella gente con le circostanze più gravi, che è associata con la progressione di infiammazione, di danno e di malattia.
  • Egualmente contribuisce a mostrare le dimensioni a cui gli arti sono commoventi - la gente con le condizioni più miti tese per avere temperature elevate nelle aree selezionate dell'arto, mentre la gente con le condizioni gravi ha avuta temperature elevate pregiudicare la maggior parte del loro arto
  • I dati della temperatura hanno indicato che temperature significativamente più alte dell'arto nella gente che ha sofferto dalle infezioni batteriche secondarie sappia come “il dermatolymphangioadenitis acuto„ (ADLAs) o attacchi acuti

Il tatto del gruppo che questo strumento novello ha grande potenziale di essere usato dai ricercatori del campo e dagli ufficiali sanitari locali per individuare i casi infraclinici, predice la progressione della malattia ed il tessuto patologico del video cambia e la severità della fase che segue i pacchetti di cura migliorati o altri interventi nella gente influenzata dal linfoedema.

Il professor Mark Taylor, Direttore del CNTD di LSTM, ha detto:

Credo che la ricerca di Louise abbia consegnato un nuovo strumento importante per migliorare la cura per questa malattia tropicale devastante. Darà i lavoratori locali ed i ricercatori di sanità una nuova opportunità di migliorare la diagnosi ed il video del linfoedema filarial in un formato accessibile ed utilizzabile. Per potere mostrare i pazienti stessi, i miglioramenti guadagnati dai pacchetti di cura migliorati ed altri interventi andranno un modo lungo alleviare la sofferenza fisica e mentale di quelle influenzate dal linfoedema filarial.„

Source:
Journal reference:

Kelly-Hope, L. A., et al. (2021) Infrared Thermal Imaging as a Novel Non-Invasive Point-Of-Care Tool to Assess Filarial Lymphoedema. Journal of Clinical Medicine. doi.org/10.3390/jcm10112301.