Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

SARS-CoV-2 finalmente si trasformerà in appena in un altro coronavirus stagionale?

Il futuro del coronavirus novello 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo di coronavirus, responsabile della pandemia di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19), è incerto entrambi in termini di prevalenza e virulenza. Alcuni agenti patogeni recentemente emergenti diventano non virulenti mentre le popolazioni raggiungono l'immunità del gregge. Tuttavia, non tutti i virus si comportano similmente. Ma il fatto che i coronaviruses stagionali sono meno patogeni e virulenti potrebbe fornire un grado di speranza per umanità a lungo termine.

Studio: SARS-CoV-2 si trasformerà in appena in un altro Coronavirus stagionale? Credito di immagine: ktsdesign/Shutterstock
Studio: SARS-CoV-2 si trasformerà in appena in un altro Coronavirus stagionale? Credito di immagine: ktsdesign/Shutterstock

Facendo uso dei modelli matematici per predire il futuro di SARS-CoV-2

SARS-CoV-2 potrebbe trasformarsi in appena in un fastidio stagionale nella decade prossima, causante appena le tosse e gli aspirari con naso come un raffreddore, suggerisce la nuova ricerca. Scienziati all'università di Utah, U.S.A., provato per predire il futuro possibile del coronavirus novello facendo uso dei modelli matematici che usano col passare del tempo gli apprendimenti dalla pandemia corrente sui cambiamenti nell'immunità umana. La ricerca è stata pubblicata nei virus del giornale.

I ricercatori hanno sviluppato un modello matematico per predire quando SARS-CoV-2 può trasformarsi in in avirulent basato sull'interazione fra 3 fattori: correlazione di severità nelle infezioni consecutive, adi predisposizione basata a età di una popolazione e di severità in diminuzione di malattia dovuto immunità parziale.

Le infezioni possono essere “alte-„ o “basso spargenti„ nel modello matematico, con le infezioni di spargimento che coincidono con un'indisposizione simile a quelle causate dai coronaviruses stagionali. I ricercatori esplorati come questi 3 meccanismi potrebbero cambiare la severità COVID-19 e come possono lavorare insieme per promuovere rapido la non virulenza.

La combinazione dei 3 elementi può diminuire rapido la frequenza della malattia severa

I risultati dello studio suggeriscono che piuttosto che cambi nel virus, l'adattamento immunologico nelle risposte umane al virus possa determinare i cambiamenti nella malattia. Ciascuno dei 3 elementi può limitare severo, malattia infettiva data col passare del tempo le giuste circostanze, ma una volta combinati, possono portare rapido giù la frequenza della manifestazione più severa della malattia sopra una vasta gamma di circostanze.

Lo stato del gruppo:

Abbiamo indicato che le infezioni delicate estrarranno, finchè preparano i nostri sistemi immunitari per combattere contro le infezioni severe.„

Le più nuove, varianti più contagiose con le capacità di immune-fuga possono oltrepassare il trattamento proposto da questo modello

Secondo gli autori, i vaccini possono complicare questa valutazione mentre potrebbero imitare l'infezione naturale riguardo al tipo ed alla durata di immunità. Hanno aggiunto che la variazione genetica attuale in SARS-CoV-2 ed in ulteriore mutazione potrebbe anche cambiare il percorso evolutivo del virus nei modi che questo modello non può predire. Le più d'importanza, più nuove e varianti più contagiose che possono sfuggire all'immunità parziale possono oltrepassare il trattamento proposto da questo modello.

A lungo termine, oltre la durata considerata da questo modello, SARS-CoV-2 ed il sistema immunitario umano possono evolversi insieme nel contesto di una corsa agli'armamenti genetica che rende il virus più virulenti e gli esseri umani più resistenti.

Più studi hanno dovuto studiare se le persone con l'infezione priore SARS-CoV-2 esibiscono i sintomi più delicati sopra reinfezione

Come transizione virulenta emergente degli agenti patogeni ad un più grande ecosistema, tendono spesso a diventare non virulenti. Il ruolo svolto dal sistema immunitario umano in questa transizione non è chiaro. La pandemia COVID-19 offre un'opportunità senza precedenti di capire meglio come il sistema immunitario potrebbe facilitare l'evoluzione di malattia.

Se può contribuire ad attenuare la severità di malattia in un modo descritto da questo modello, quindi i risultati di studio indicano che le infezioni delicate o asintomatiche SARS-CoV-2 diventeranno tipiche in futuro. Sebbene l'evoluzione e l'interazione virali dei virus con i vaccini complichino l'intera maschera, c'è speranza che SARS-CoV-2 finalmente si trasformerà in in un coronavirus stagionale.

Poichè catturiamo più reinfezioni nel corso di prossimi anni, questi modelli matematici contribuiranno a provare se la severità COVID-19 sta cominciando a diminuire secondo le previsioni di questo modello ed a predire il futuro della malattia. Ulteriori studi sono necessari determinare se le persone con una cronologia dell'infezione priore SARS-CoV-2 esibiscono i sintomi più delicati ottenendo reinfected. Queste indagini dovrebbero rappresentare se la gente è vaccinata, perché quella potrebbe anche essere associata con l'indisposizione.

Il gruppo conclude:

Poiché abbiamo prova per tutti e tre i meccanismi per SARS-COV-2, è molto possibile che lo scoppio iniziale composto di molti severi, alto-spargendo le infezioni possa essere seguito da uno stato endemico caratterizzato da delicato, basso spargendo le infezioni tanto come i coronaviruses stagionali.„

Susha Cheriyedath

Written by

Susha Cheriyedath

Susha has a Bachelor of Science (B.Sc.) degree in Chemistry and Master of Science (M.Sc) degree in Biochemistry from the University of Calicut, India. She always had a keen interest in medical and health science. As part of her masters degree, she specialized in Biochemistry, with an emphasis on Microbiology, Physiology, Biotechnology, and Nutrition. In her spare time, she loves to cook up a storm in the kitchen with her super-messy baking experiments.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Cheriyedath, Susha. (2021, May 26). SARS-CoV-2 finalmente si trasformerà in appena in un altro coronavirus stagionale?. News-Medical. Retrieved on September 19, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210526/Will-SARS-CoV-2-eventually-become-just-another-seasonal-coronavirus.aspx.

  • MLA

    Cheriyedath, Susha. "SARS-CoV-2 finalmente si trasformerà in appena in un altro coronavirus stagionale?". News-Medical. 19 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210526/Will-SARS-CoV-2-eventually-become-just-another-seasonal-coronavirus.aspx>.

  • Chicago

    Cheriyedath, Susha. "SARS-CoV-2 finalmente si trasformerà in appena in un altro coronavirus stagionale?". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210526/Will-SARS-CoV-2-eventually-become-just-another-seasonal-coronavirus.aspx. (accessed September 19, 2021).

  • Harvard

    Cheriyedath, Susha. 2021. SARS-CoV-2 finalmente si trasformerà in appena in un altro coronavirus stagionale?. News-Medical, viewed 19 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20210526/Will-SARS-CoV-2-eventually-become-just-another-seasonal-coronavirus.aspx.