Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuovo efficace provato del DNA COVID-19 vaccino in mouse

Un nuovo studio ha indicato che nuovo ad un vaccino basato a DNA di malattia 2019 di coronavirus (COVID-19) ha indotto con successo l'immunizzazione contro il coronavirus 2 (SARS-CoV-2) di sindrome respiratorio acuto severo in mouse ed in criceti, indicanti che altri tipi vaccino possono anche essere efficaci nell'indirizzo della pandemia COVID-19.

COVID-19

COVID-19. Credito di immagine: creativeneko/Shutterstock.com

Un approccio differente alla vaccinazione contro il virus SARS-CoV-2

In risposta alla pandemia SARS-CoV-2, i ricercatori hanno sviluppato un nuovo vaccino che conta sugli acidi nucleici che contengono il gene della punta consegnato via l'elettroporazione.

I vaccini corrente contano sui fili del mRNA per indurre l'immunizzazione contro il virus SARS-CoV-2. Tuttavia, la ricerca clinica ha efficaci vaccini sviluppati di recente del DNA per trattare le infezioni compreso il HIV-1, Ebola, influenza ed il virus di Zika. Tuttavia, i nuovi risultati pubblicati nelle malattie tropicali trascurate PLOS hanno riferito il riuscito sviluppo di un vaccino facendo uso DNA del virus' che codifica la proteina della punta, suggerente che la vaccinazione del DNA potrebbe essere un'alternativa di promessa per la protezione su più vasta scala contro COVID-19.

Il ragionamento da divergere dai vaccini tradizionali del mRNA è dovuto il fatto che sebbene i vaccini entrambi del mRNA e del DNA utilizzino il materiale genetico del virus per indurre una risposta immunitaria, i vaccini del mRNA sono più costosi e catturano più lungamente per essere prodotti e per trasportati rispetto alle sue controparti. Inoltre, nel caso di SARS-COV2, i vaccini del DNA non richiedono lo stoccaggio nelle temperature fredde, fornenti una soluzione ad alcune delle emissioni che connesse ai problemi di immagazzinaggio i sistemi correnti della vaccinazione stanno incontrando.

Miglioramento trasporto vaccino e dell'efficacia duratura

In un nuovo studio pubblicato da Shih-Jen Liu e da Hsin-Wei Chen dell'istituto di ricerca nazionale di salubrità, Taiwan ed i loro colleghi, ricercatori potevano sviluppare un vaccino facendo uso del DNA che codifica la proteina della punta SARS-CoV-2 per sviluppare un efficace vaccino del DNA. Questa proteina della punta è la proteina della superficie di coronavirus che è responsabile dei trattamenti del collegamento del virus al ricevitore ospite, all'entrata delle cellule ed alla fusione delle cellule, rendentegli un obbiettivo chiave per i vaccini correnti.

I ricercatori potevano egualmente sormontare la sfida di consegna del DNA veduto spesso nei vaccini del DNA coppia il vaccino con l'elettroporazione, un metodo fisico di aumento della permeabilità della membrana cellulare usando i campi elettrici. Questo metodo del trasporto precedentemente è stato usato quando tratta il virus di Zika, migliorante l'efficacia dei vaccini.

In questo studio, i ricercatori hanno dimostrato che il vaccino del DNA accoppiato con l'elettroporazione ha immunizzato sia i mouse che i criceti, con le persone che sviluppano gli anticorpi duraturi contro la proteina della punta SARS-CoV-2 anche dopo un'post-immunizzazione di 20 settimane. Dopo due immunizzazioni ad un intervallo di tre settimane, i criceti esposti a COVID-19 dopo 7 settimane non hanno mostrato perdita di peso corporeo e una riduzione in RNA virale in loro polmoni rispetto alle persone non immunizzate.

Il vaccino del DNA è stalla termica che è catena-necessario non freddo e può indurre un ad alto livello dei titoli di neutralizzazione duraturi dell'anticorpo contro SARS-CoV-2. Il vaccino del DNA conferisce efficacia protettiva contro l'infezione SARS-CoV-2 in criceti siriani che è un modello severo dell'animale di malattia COVID-19.„

Gli autori conclusivi il suggerimento di prove ulteriori facendo uso del vaccino del DNA per SARS-CoV-2 su altre speci di mammiferi ed usando altri metodi per la consegna ed il trasporto della vaccinazione potrebbero essere condotti. Per esempio, l'iniezione (ID) intradermica, che è più conveniente per l'applicazione clinica, può pregiudicare più tessuti che l'iniezione intramuscolare.

Ulteriormente, l'efficacia vaccino dovrebbe essere provata in persone invecchiate come modello ad esseri umani anziani, che rappresenta una popolazione che è particolarmente severamente commovente una volta infettata da SARS-CoV-2.

Gli studi futuri potrebbero anche considerare gli effetti secondari del vaccino del DNA SARS-CoV-2, che è stato riferito come comparativamente meno severo riguardante i vaccini correnti del mRNA, ulteriori supportando il suo potenziale ad indirizzare la pandemia COVID-19.

Journal reference:
  • Chai KM, Tzeng T-T, Shen K-Y, Liao H-C, Lin J-J, Chen M-Y, et al. (2021) DNA vaccination induced protective immunity against SARS CoV-2 infection in hamsters. PLoS Negl Trop Dis 15(5): e0009374. https://doi.org/10.1371/journal.pntd.0009374
James Ducker

Written by

James Ducker

James completed his bachelor in Science studying Zoology at the University of Manchester, with his undergraduate work culminating in the study of the physiological impacts of ocean warming and hypoxia on catsharks. He then pursued a Masters in Research (MRes) in Marine Biology at the University of Plymouth focusing on the urbanization of coastlines and its consequences for biodiversity.  

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    Ducker, James. (2021, May 27). Nuovo efficace provato del DNA COVID-19 vaccino in mouse. News-Medical. Retrieved on September 22, 2021 from https://www.news-medical.net/news/20210527/New-DNA-COVID-19-vaccine-proven-effective-in-mice.aspx.

  • MLA

    Ducker, James. "Nuovo efficace provato del DNA COVID-19 vaccino in mouse". News-Medical. 22 September 2021. <https://www.news-medical.net/news/20210527/New-DNA-COVID-19-vaccine-proven-effective-in-mice.aspx>.

  • Chicago

    Ducker, James. "Nuovo efficace provato del DNA COVID-19 vaccino in mouse". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20210527/New-DNA-COVID-19-vaccine-proven-effective-in-mice.aspx. (accessed September 22, 2021).

  • Harvard

    Ducker, James. 2021. Nuovo efficace provato del DNA COVID-19 vaccino in mouse. News-Medical, viewed 22 September 2021, https://www.news-medical.net/news/20210527/New-DNA-COVID-19-vaccine-proven-effective-in-mice.aspx.