Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio spiega perché è difficile da ritirarsi da determinati antideprimente

I ricercatori all'università dell'Illinois Chicago sono un punto più vicino a scoprire perché è così difficile affinchè la gente si ritiri da alcuni farmaci antideprimenti.

La segnalazione associata Gαs persistente “dei prodotti di carta degli antideprimente cambia nelle zattere del lipido dopo ritiro di droga,„ pubblicato in farmacologia molecolare del giornale, indirizzi i meccanismi molecolari e cellulari che causano la sindrome da astinenza dell'antideprimente.

Gli autori dello studio, il segno Rasenick, il professore distinto della fisiologia e la biofisica e la psichiatria a UIC e lo scienziato di carriera della ricerca al Jesse dorano il centro medico di VA e Nicholas Senese, un collega postdottorale a UIC, spiegato che gli antideprimente correnti possono richiedere circa due mesi per entrare in vigore in pazienti che poi continuano a catturare queste droghe per anni. I pazienti di svezzamento da queste droghe possono provocare i sintomi sgradevoli che possono variare dalle sensibilità del tipo di influenza e dolore o prurito persistente ai termini Parkinson's del tipo di che possono durare per le settimane.

Uno in sei Americani ha, o, soffrire dalla depressione; per i veterani, la tariffa d'estimo è due volte quella.

La ricerca precedente ha dimostrato che le droghe antideprimenti si raccolgono gradualmente in di strutture ricche di colesterolo della membrana chiamate zattere del lipido. Quando legature di un neurotrasmettitore (quale serotonina, che è compresa con l'umore) ad un ricevitore sull'esterno di una cella, una proteina nella zattera del lipido --- alfa chiamata di Gs --- trasporta il segnale nell'interno delle cellule in cui può suscitare vari atti. Uno di quegli atti è la produzione di una molecola intracellulare di segnalazione chiamata ampère ciclico. Nei cervelli della gente con la depressione, l'ampère ciclico è basso; ma con l'efficace trattamento dell'antideprimente, l'ampère ciclico è restituito al normale.

Per il loro nuovo studio, Rasenick e Senese hanno esaminato l'attività di alfa molecole di Gs usando la luce fluorescente per determinare come si sono mossi dentro e fuori delle zattere del lipido. Hanno trovato quello mentre il ritiro di alcune droghe antideprimenti salda l'alfa atto di Gs dentro e fuori delle zattere del lipido, altre droghe sopprimono il rendimento dell'alfa di Gs alle zattere. Questa soppressione, i ricercatori crede, è che cosa causa gli effetti persistenti ed indesiderati di alcuni antideprimente.

Le zattere del lipido sembrano essere pertinenti per sia gli effetti terapeutici in ritardo degli antideprimente come pure la difficoltà nello svezzamento fuori da queste droghe. Richiede molto tempo per queste droghe all'ordinamento nelle zattere e molto tempo per le droghe all'uscita --- un po'di più che altri. Stranamente, gli antideprimente rapida-agenti come la ketamina hanno simili effetti sulle zattere dell'alfa e del lipido di Gs, ma senza la mora, Rasenick ha detto.

Ciò convalida la nozione quella molecole intracellulari che il risultato proteina di Gs dell'attivo da un'alfa è un biomarcatore molto buon per il funzionamento degli antideprimente. Pensiamo che abbiamo raggiunto una certa chiarezza su questa emissione e vorremmo avanzare in avanti verso usando la tecnologia per creare un trattamento personale per la depressione.„

Tracci Rasenick, il professor distinto della fisiologia e la biofisica e la psichiatria a UIC e scienziato di carriera della ricerca al centro medico di Jesse Brown VA

Rasenick ha spiegato quello esaminando come le celle di un paziente della persona metabolizzano le alfa proteine di Gs, essi può predire meglio che farmaco antideprimente potrebbe lavorare per loro. Ciò può essere compiuta nei giorni e non nelle settimane e nei mesi di approssimazioni successive per trovare il farmaco giusto. Una società facendo uso di questa tecnologia UIC-in via di sviluppo, la neuroscienza di Pax, è stata formata per sviluppare la tecnologia per il servizio.

Ulteriormente, gli indicatori fluorescenti cellulari concedono provare ad un livello cellulare per sviluppare i nuovi farmaci antideprimenti.

Source:
Journal reference:

Senese, N. B., et al. (2021) Antidepressants produce persistent Gαs associated signaling changes in lipid rafts following drug withdrawal. Molecular Pharmacology. doi.org/10.1124/molpharm.120.000226.