Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Gli uccelli canori di Duetting “fanno tacere„ il cervello del loro partner per coordinare i duetti

L'arte Garfunkel ha descritto una volta la sua chimica musicale leggendaria con Paul Simon, “noi si incontra da qualche parte nell'aria attraverso le corde vocali….„ Ma un nuovo studio degli uccelli canori duetting dall'Ecuador, lo scricciolo della normale-coda (euophrys di Pheugopedius), ha offerto un'altra aria spieganti la connessione misteriosa fra i riusciti duo d'esecuzione.

È un collegamento delle loro menti ed accade, infatti, poichè ogni cantante mutes il cervello dell'altro mentre coordinano i loro duetti.

In un 31 maggio pubblicato studio negli atti dell'Accademia nazionale delle scienze, un gruppo dei ricercatori che studiano l'attività di cervello del maschio di canto e degli scriccioli normale-muniti femmina ha scoperto che le specie sincronizza i loro duetti frenetically percorsi, sorprendente, inibendo le regioni difabbricazione di cervello del loro partner mentre scambiano le frasi.

I ricercatori dicono che il feedback uditivo scambiato fra gli scriccioli durante i loro duetti del tipo di opera momentaneamente inibisce i circuiti del motore utilizzati per il canto nel partner d'ascolto, che aiuta il collegamento i cervelli e la giro-cattura coordinata del paio per una prestazione apparentemente telepatica. Lo studio egualmente offre la comprensione fresca in come gli esseri umani ed altri animali cooperativi usano le indicazioni sensitive per agire di concerto tra loro.

Potreste dire che cronometrare è tutto. Che cosa questi scriccioli ci hanno indicato che è quello per tutta la buona collaborazione, necessità dei partner di trasformarsi in “in una„ attraverso i legami sensoriali. Il messaggio netto è che quando stiamo cooperando bene… ci trasformiamo in in una singola entità con i nostri partner.„

Fortuna di Eric, co-author dello studio e neurobiologo, istituto del New Jersey del dipartimento della tecnologia delle scienze biologiche

“Pensi a questi uccelli come i cantanti di jazz,„ Melissa aggiunta Coleman, l'autore corrispondente del documento e professore associato di biologia all'istituto universitario di Scripps. “Gli scriccioli di Duetting hanno una struttura approssimativa di canzone pianificazione prima che cantino, ma mentre la canzone si evolve, devono coordinare rapido ricevendo l'input costante dalle loro controparti.

“Che cosa abbiamo pensato trovare eravamo un insieme altamente attivo dei neuroni specializzati che coordinano questa giro-cattura, ma invece che cosa abbiamo trovato è che sentirsi realmente causa l'inibizione di quei neuroni -- quello è il tasto che regolamenta la sincronizzazione incredibile fra i due.„

Per lo studio, il gruppo ha dovuto viaggiare al cuore della scena di musica dello scricciolo della normale-coda, all'interno delle foreste di bambù remote sui pendii del vulcano attivo del Antisana dell'Ecuador. Accampato al laboratorio della stazione biologica di Yanayacu, il gruppo ha fatto le registrazioni neurofisiologiche di quattro coppie gli scriccioli indigeni mentre hanno cantato le canzoni del duetto e di assolo, analizzanti l'attività sensorimotoria in un'area di premotor dei cervelli degli uccelli in cui i neuroni specializzati per l'apprendimento e la fabbricazione della musica sono attivi.

Le registrazioni hanno indicato che durante la giro-cattura del duetto -- quale prendono spesso la forma delle frasi affiatate di chiamata-e-risposta, o delle sillabe, che sondano insieme come se un singolo uccello stia cantando -- i neuroni degli uccelli infornati rapido quando hanno prodotto le loro proprie sillabe.

Tuttavia, mentre uno scricciolo comincia a sentire le sillabe del loro partner cantate nel duetto, i neuroni si calmano significativamente.

“Potete pensare ad inibizione come agendo come un trampolino,„ fortuna spiegata. “Quando gli uccelli sentono il loro partner, i neuroni sono inibiti, ma appena come il rimbalzo fuori da un trampolino, la versione da quell'inibizione li induce a rispondere rapidamente quando è il loro tempo di cantare.„

Dopo, il gruppo ha giocato le registrazioni degli scriccioli che duetting mentre erano in uno stato del tipo di sonno, anestetizzate con una droga che pregiudica un neurotrasmettitore inibitorio importante nei cervelli degli scriccioli che egualmente è trovato in esseri umani, l'acido gamma-amminobutirrico (GABA). La droga ha trasformato l'attività nel cervello, da inibizione ai burst di attività quando gli scriccioli hanno sentito la loro propria musica.

“Questi meccanismi sono compartecipi o simile a che cosa accadono nei nostri cervelli perché stiamo facendo lo stesso genere di cose,„ ha detto la fortuna. “Ci sono simili circuiti del cervello in esseri umani che sono coinvolgere in vocalizations d'apprendimento e coordinati.„

La fortuna e Coleman dicono che l'offerta di risultati un fresco esamina come i cervelli degli esseri umani e di altri animali di cooperazione usano le indicazioni sensitive per agire di concerto a vicenda, dalle prestazioni scorrenti di ballo e di musical, o persino la sensibilità disgiunta dell'inibizione sperimentata comunemente oggi durante il video comunicazione.

“Attualmente, l'inibizione sta presentandosi che a tutti i momenti sbagliati in cui abbiamo collegamenti a Internet difficili durante le nostre conferenze dello zoom, di WebEx e di Facetime. Le more pregiudicano le informazioni sensitive che contiamo sopra per la coordinazione della sincronizzazione delle nostre conversazioni,„ hanno detto Coleman. “Penso che questo studio sia importante per la comprensione come interagiamo con il mondo ogni volta che stiamo provando a produrre un singolo comportamento come due esecutori. Siamo collegati per la cooperazione come come questi scriccioli di canto di jazz.„