Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il nuovo patrimonio genetico può piombo alle strategie del trattamento e di prevenzione per malaria

Un nuovo esteso patrimonio genetico dei parassiti di malaria d'infezione può aiutare l'avanzamento lo sviluppo delle strategie di prevenzione e del trattamento di malaria. Questo tesoro trovato di informazioni del phenome e del genoma è stato published1 da un gruppo dei ricercatori di KAUST, con i colleghi nel Giappone ed i gruppi di dati sono stati messi a disposizione pubblicamente - per i ricercatori di malaria.

I parassiti di malaria del roditore sono strettamente connessi ai parassiti umani ma sono più facili da studiare perché possono svilupparsi in mouse del laboratorio.

Le indagini sui parassiti di malaria del roditore hanno svolto un ruolo chiave nel rivelare molti aspetti di biologia affascinante attraverso le loro fasi di ciclo di vita.„

Dolore di Arnab, Bioscientist, KAUST  

Il dolore piombo lo sforzo d'ordinamento, in collaborazione con Richard Culleton dell'istituzione universitaria di Nagasaki di medicina tropicale.

La maggior parte della ricerca su questi parassiti fin qui ha compreso tre specie specifiche, ma un quarto, chiamato vinckei di Plasmodium, non ha ricevuto molta attenzione.

Il dolore, Culleton ed il gruppo hanno generato un patrimonio genetico completo per il questo specie ed egualmente hanno ordinato i genoma di sette isolati che appartengono a due delle altre specie, del yoelii del P. e del chabaudi del P.

L'ordinamento dei genoma di dieci isolati da cinque sottospeci del vinckei del P. dall'Africa tropicale ha rivelato che ampiamente hanno diverso dal loro antenato comune. Le pressioni evolutive su ciascuna della sottospecie varia notevolmente secondo le regioni dove pricipalmente sono trovate.

Gli sforzi d'ordinamento hanno chiarito gli aspetti dell'albero evolutivo dei parassiti di malaria del ratto ed egualmente piombo alla nomina di tre sottospeci nuove: Cameronensis di yoelii del P., esekanensis di chabaudi del P. e baforti di vinckei del P.

La ricerca descrive dettagliatamente le variazioni genetiche e fenotipiche fra la sottospecie, che è probabile aiutare gli studi che mirano a capire le funzioni dei geni del parassita di malaria.

Gli scienziati potevano egualmente geneticamente modificare una sottospecie del vinckei del P. per portare una proteina fluorescente. Ciò dimostra che le indagini sul gene funzionano, che comprendono modificare o eliminare un gene dell'obiettivo, può essere condotta in questa sottospecie.

“Speriamo che la nostra risorsa fornisca alla comunità di ricerca un diverso insieme dei modelli del parassita per giocare con. Questa risorsa può essere utilizzata identificare i geni che influenzano la virulenza del parassita di malaria, farmacoresistenza e transmissibility in zanzare,„ dice Abhinay Ramaprasad, il primo autore di questo studio, che ha condotto durante il suo Ph.D. a KAUST.

La risorsa è stata ben ricevuta dalla comunità di ricerca: “Che cosa un insieme ricco delle risorse,„ wrote2 Jane Carlton, Direttore del centro universitario di New York per genomica & biologia di sistemi. “Lo sviluppo di un sistema-modello una volta ha richiesto le decadi, ma con l'aiuto di ordinamento di prossima generazione… ed ha migliorato le tecniche di biologia molecolare, Ramaprasad et al. rapido ha tenuto la carreggiata l'istituzione del vinckei del P. come modello sperimentale supplementare utile per malaria.„

Source:
Journal reference:

Ramaprasad, A., et al. (2021) Plasmodium vinckei genomes provide insights into the pan-genome and evolution of rodent malaria parasites. BMC Biology. doi.org/10.1186/s12915-021-00995-5.